Il business si fa sempre più social
 

 PMI News

 
  • nov
    02
    20
    11

    Il business si fa sempre più social

    System Account
    04:27 AM

    Siti internet in cui i viaggiatori lasciano commenti sulla propria esperienza presso una struttura ricettiva e social network dai quali è possibile prenotare direttamente il viaggio aereo. Il business del turismo si fa sempre più social e questo impone un cambiamento di strategie agli operatori del settore, pena la perdita di competitività.

    Qualche dato, pubblicato dal sito di social travel Tripl, può aiutare a inquadrare meglio lo scenario: il 72% di tutti gli utenti di social network accede ai propri profili sociali giornalmente quando viaggia; il 69% delle travel agency rileva traffico in crescita da Facebook e il 46% da Twitter; le cinque maggiori compagnie aeree sfiorano i 3 milioni di fan su Facebook. Così, se tra gli utenti cresce la tendenza a scrivere opinioni personali su luoghi o alberghi in cui hanno alloggiato, e a leggere quanto hanno fatto altri utenti prima di prenotare una struttura recettiva, le aziende corrono il rischio di cadere nel vortice dei commenti lasciati in rete dai consumatori.

    Analizzando il traffico Web da gennaio a luglio, Nielsen Italia ha rilevato che i messaggi/post diffusi nella rete (tra community di utenti online, social network, blog e forum) riguardanti vacanze e ferie sono stati circa 323 mila, con un volume in forte crescita durante la sosta natalizia, il ponte pasquale e l'approssimarsi delle vacanze estive. Questo significa che un numero crescente di viaggiatori risente nelle proprie scelte di quello che gli analisti definiscono «word of mouth», vale a dire «passaparola digitale». Che non ha un valore assoluto rispetto all'intera platea dei turisti, ma al tempo stesso non può essere ignorato per non perdere credibilità. Infine, il Web risulta anche lo strumento principale per trovare informazioni sui siti degli operatori turistici e per l'acquisto di pacchetti e altri servizi di viaggio: sono circa 18 milioni gli italiani che hanno visitato almeno un sito di viaggi a giugno 2011, aggiunge Nielsen, con un incremento del 17% rispetto al 2010.


    Autore
    : Duilio Lui
    Fonte: ItaliaOggi Sette 31 novembre 2011

     
 

 Ultime News

 

Il tuo ufficio in tasca con Office 365

La tua agenda, i tuoi documenti, le email, i tuoi contatti e tutto quello che ti serve per lavorare in modo efficiente, ovunque sei e con qualsiasi dispositivo.

Guarda la DEMO 




Trova un esperto IT 

Trova un
esperto IT

Microsoft Pinpoint è il marketplace in cui trovi applicazioni e servizi in grado di soddisfare le esigenze della tua azienda.

Contattaci
Seguici su Twitter Trovaci su Facebook