Marchesi de Frescobaldi e Microsoft Dynamics NAV: i grandi vini toscani hanno sete di innovazione

"Abbiamo scelto Microsoft perché è un’azienda internazionale e globale, in grado di garantirci il necessario supporto anche nella fase di crescita internazionale che l’azienda sta affrontando."
Leonardo Frescobaldi, Presidente, Marchesi de' Frescobaldi



Le esigenze

Dalla zona del Chianti Rufina a Montalcino, da Pomino a Montespertoli, da Bolgheri a Morellino di Scansano: è la terra dei Marchesi de’ Frescobaldi, una famiglia fiorentina dedita da 700 anni e 30 generazioni alla produzione di grandi vini toscani. I Frescobaldi gestiscono l’azienda vinicola di famiglia coniugando felicemente tradizione, esperienza e innovazione. L’impegno nell’agricoltura e il rispetto del territorio sono i prinicipi su cui si fonda quest’azienda che non ha mai smesso di investire in comunicazione e innovazione. I membri della famiglia sono da sempre presenti nella gestione aziendale.

"Negli ultimi anni la nostra azienda è cresciuta in maniera vertiginosa", spiega il Presidente Leonardo Frescobaldi, appartenente alla ventinovesima generazione. "Abbiamo scelto di dotarci delle migliori tecnologie disponibili perché, in un’azienda come la nostra, l’IT è alla base di numerosi processi strategici sia per la produzione di vino di alta qualità nel rispetto della tipicità dei territori di origine sia per il necessario supporto alla corretta distribuzione a livello mondiale”. Marchesi de’ Frescobaldi sta dismettendo il precedente sistema gestionale in favore di Microsoft Dynamics NAV con una verticalizzazione realizzata dal partner tecnologico Replica Sistemi. L’implementazione del gestionale Microsoft è in corso con la collaborazione di EOS Solutions, Microsoft Gold Certified Partner. "Abbiamo scelto Microsoft perché è un’azienda internazionale e globale, in grado di garantirci il necessario supporto anche nella fase di crescita internazionale che l’azienda sta affrontando”, afferma Frescobaldi. “La mole di dati e le continue personalizzazioni richieste negli anni avevano reso la precedente soluzione complicata da gestire a fronte di costi di gestione elevati".

La soluzione

Frescobaldi è un gruppo di aziende costituito da sette tenute vitivinicole nelle zone a migliore vocazione della Toscana e una nel territorio friuliano. Le proprietà del Castello di Nipozzano, del Castello di Pomino, di CastelGiocondo, della Tenuta di Castiglioni, della Tenuta dell’Ammiraglia, della Tenuta di Luce della Vite, della Tenuta dell’Ornellaia e di Attems sono affermate nel mondo per il prestigio dei propri prodotti. Ciascuna di queste realtà è un’azienda a sé, sono organizzazioni separate perché siano assicurate il carattere e l’unicità delle uve dei territori in cui risiedono.

L’IT viene gestito centralmente da un gruppo di cinque risorse che fornisce servizi a oltre 200 persone. Spiega Claudio Corgnati, CIO di Marchesi de’ Frescobaldi Società Agricola: "L’Ict in Frescobaldi fornisce all’azienda numerosi servizi: dalla produzione ai processi amministrativi, dalla gestione dei clienti alla logistica e magazzino. Abbiamo iniziato a valutare di rinnovare i sistemi legacy quando la complessità e i costi di gestione e mantenimento erano diventati insostenibili".

"Microsoft Dynamics NAV è una soluzione altamente flessibile e modulare. Il passaggio verso il gestionale Microsoft ci permetterà di rendere la nostra infrastruttura più leggera e gestibile", prosegue Corgnati. "La possibilità per il nostro partner Replica Sistemi di poter sviluppare una verticalizzazione specifica per il settore vitivinicolo, senza perdere il know-how acquisito nel corso degli anni, ci ha convinti pienamente della nostra scelta".

I benefici

"Siamo una delle prime aziende del settore vitivinicolo che ha scelto di investire in tecnologia per favorire i processi di business", dichiara Leonardo Frescobaldi. "Le tre aree principali coinvolte nell’implementazione del gestionale Microsoft sono produzione, distribuzione e amministrazione".

Da Marchesi de’ Frescobaldi sono state particolarmente apprezzate disponibilità e competenza dei tre partner tecnologici coinvolti nel progetto, Microsoft, EOS Solutions e Replica Sistemi, oltre che la flessibilità della soluzione. "È come se avessimo deciso di rinnovare l "abito" della nostra Azienda. Con Microsoft, abbiamo scelto un sarto in grado di confezionarci un prodotto su misura e di prima qualità". “Il valore delle esportazioni dei nostri prodotti vale quasi il 70% del nostro business”, spiega Frescobaldi. “Uno dei principali obiettivi da perseguire nei prossimi anni è aumentare ulteriormente questo dato potenziando i nostri mercati storici e quelli emergenti. Con Microsoft, siamo certi di poterlo fare con efficacia e semplicità”. Marchesi de’ Frescobaldi è un’azienda che crede da sempre nella tecnologia. Interviene l’Ict Manager: "Abbiamo iniziato a creare portali Web per forza vendita e trasportatori già negli anni ’90. L’IT facilita innumerevoli processi aziendali: dall’imbottigliamento al magazzino, dall’evasione degli ordini alla pianificazione della produzione fino alle consegne in Italia e all’estero".

"Ci aspettiamo che Microsoft Dynamics NAV riduca l’impegno del settore IT dell’azienda, contribuendo a liberare risorse su altri progetti strategici. Un ulteriore beneficio sul quale puntiamo molto è la possibilità di disporre di dati in breve tempo e poter prendere decisioni di business più rapidamente", conclude Leonardo Frescobaldi.

This case study is for informational purposes only. MICROSOFT MAKES NO WARRANTIES, EXPRESS OR IMPLIED, IN THIS SUMMARY.
Customer Size: Medium Organization
Industry: Food & Beverage
Country or Region: Italy
Solutions:
  • Microsoft Dynamics NAV
Downloadable Resources