.NET Compact Framework 2.0 Service Pack 2 Redistributable

Seleziona lingua:
Microsoft® .NET Compact Framework 2.0 Service Pack 2 Redistributable include tutto ciò che è necessario per eseguire applicazioni .NET Compact Framework 1.0 e 2.0.
  • Versione:

    2.0.2

    Nome file

    NETCFSetupv2.msi

    Data di pubblicazione:

    08/03/2007

    Dimensione file:

    37.6 MB

      Microsoft® .NET Compact Framework 2.0 SP2 Redistributable include Common Language Runtime e le librerie di classi per .NET Compact Framework. Oltre alla versione 2.0, supporta anche le applicazioni sviluppate per la versione 1.0 e i Service Pack precedenti alla versione 2.0.

      Importante: questa versione consente di eseguire le applicazioni .NET Compact Framework su Pocket PC, Pocket PC Phone Edition, Smartphone e altri dispositivi basati su Windows CE. Microsoft Visual Studio 2005 o Microsoft .NET Framework 2.0 SDK sono necessari per sviluppare applicazioni .NET Compact Framework.

      In questo pacchetto viene utilizzato ActiveSync 4.0 e versioni successive per l'aggiornamento del dispositivo. Per ulteriori informazioni, vedere Windows Mobile Center. Prima di eseguire NETCFSetupv2.msi verificare che il dispositivo sia inserito nell'alloggiamento di espansione. Se non lo è, il file CAB verrà memorizzato da ActiveSync finché non si inserisce il dispositivo nell'alloggiamento di espansione. Se non si utilizza ActiveSync è possibile eseguire i file CAB corrispondenti al dispositivo, presenti nella cartella di installazione, direttamente nel dispositivo.
  • Sistema operativo supportato

    Windows 2000; Windows Mobile 2003 SE software for Pocket PC; Windows Mobile 2003 SE software for Smartphone; Windows Mobile 2003 software for Pocket PCs ; Windows Mobile 2003 software for Smartphone ; Windows Mobile 5.0; Windows Mobile 5.0 software for Pocket PC; Windows Mobile 5.0 software for Smartphone; Windows Server 2003; Windows Vista; Windows XP

      • Sistemi operativi per dispositivi supportati: Windows Mobile Software per Pocket PC 2003, Windows Mobile 5.0 per Pocket PC e Smartphone, Windows CE .NET 5.0 e versioni successive.

      Importante: questo download utilizza la tecnologia Microsoft® Windows® Installer. Prima di eseguire il download nei sistemi con Windows 98 e Windows ME, è necessario installare Microsoft® Windows® Installer 2.0.
      1. Fare clic sul pulsante Download della pagina per avviare il download o scegliere una lingua diversa nell'elenco a discesa e selezionare Cambia.
      2. Eseguire una delle seguenti operazioni:
        • Per avviare l'installazione immediatamente, scegliere Apri o Esegui l'applicazione dalla posizione corrente.
        • Per copiare il download nel computer locale ed eseguire l'installazione in un secondo momento, fare clic su Salva o Salva l'applicazione su disco.
    • Nuove funzionalità
      Il Service Pack 2 di .Net Compact Framework V2.0 include alcune nuove funzionalità in Remote Performance Monitor destinate a rilevare le perdite di memoria nell'heap gestito. Queste funzionalità consentono di avere un'immagine dell'heap GC in qualsiasi momento e di visualizzare le relazioni tra le istanze di oggetti live nell'heap. È anche possibile confrontare le varie immagini nel corso del tempo, in modo da individuare le tendenze di allocazione nell'applicazione durante l'esecuzione.

      Bug corretti
      • NETCFRPM non viene eseguito correttamente su x64
      • L'installazione e la disinstallazione non vengono eseguite correttamente quando MSI viene avviato dal Pannello di controllo, Programmi e funzionalità in Vista
      • I finalizzatori hanno esito negativo sugli oggetti RTF perchè le associazioni COM sono già state eliminate
      • VS viene arrestato in maniera anomala se si tenta di effettuare la connessione senza abilitare la chiave del Registro di sistema Attach
      • Thread.Join() ha esito negativo con ERROR_INVALID_HANDLE su piattaforma CE 6.0
      • Possibile danneggiamento della memoria causato da riferimento circolare
      • Asserzione JIT non riuscita quando viene utilizzata una porta COM inesistente
      • TypeLoadException che utilizza generics con NETCF 2.0
      • IrDA viene interrotto nei dispositivi Windows CE 5.0
      • NetCFRPM e MDBG non possono essere utilizzati su dispositivi headless
      • SerialPort: si verifica un danneggiamento dei dati se un evento DataReceived viene utilizzato per ricevere caratteri Unicode inviati tramite porte seriali
      • SerialPort: impossibile aprire una porta COM oltre COM9
      • SerialPort: GetPortNames() non restituisce nomi di porta seriale oltre COM9
      • SerialPort: si verifica un danneggiamento dei dati se un evento DataReceived viene utilizzato per ricevere caratteri Unicode inviati tramite porte seriali
      • Deadlock NETCF in uscita se un delegato del callback nativo è stato chiamato su un thread nativo
      • VS 2005 RTM tenta di distribuire NETCFv2.wce5.ARMV4I.cab/System_SR_ENU.cab anziché NETCFv2.wm.ARMV4I.cab/System_SR_ENU_wm.cab sulle piattaforme Windows Mobile 6
      • XmlSerializerializationWriter: quando GetSpecifiedMember restituisce una serializzazione false viene bloccato causando la perdita dei dati
      • Violazione di accesso durante il marshalling di una classe con un campo stringa
      • Quando si esce da un punto di interruzione dopo la valutazione della funzione, il punto di interruzione rimane nella stessa posizione, quindi VS 2005 si blocca
      • COM: violazione di accesso nel marshalling ByRef N->M
      • Eccezione nativa all'interno del codice di marshalling quando viene utilizzato Interlocked.Exchange
      • Violazione di accesso in StubPolicyAlloc (eestub\policy.cpp
      • SerialPort.Open genera IOException su dispositivi CE 6.0
      • Type.GetDefaultMembers() non restituisce i membri predefiniti del tipo base
      • L'installazione di più impostazioni locali dello stesso MSI comporta istanze multiple di NetCF che vengono visualizzate in Installazione applicazioni
      • VS 2005 tenta di distribuire System_SR_ENU.cab anziché System_SR_ENU_wm.cab su piattaforme Crossbow
      • Il debugger non gestisce correttamente i nuovi thread nativi immessi tramite COM
      • NETCFRPM non analizza correttamente la stringa di connessione quando il dispositivo utilizza ipv6
      • V2 SP2: HttpWebRequest: richiesta HTTPS non riuscita quando si utilizza la crittografia TLS_RSA_WITH_3DES_EDE_CBC_SHA
      • Possibile violazione di accesso del debugger se i punti di interruzione sono attivi prima di premere F5
      • NavigatingEventArgs di WebBrowser non consente di annullare l'esplorazione
      • XmlSerializer non riesce a deserializzare enumerazioni con spazi