• Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.
Servers

Feature Pack di Microsoft SQL Server 2008 Service Pack 3

Seleziona lingua:
È possibile scaricare il Feature Pack per Microsoft SQL Server 2008 SP3, una raccolta di pacchetti di installazione autonomi che consentono di aggiungere funzionalità a SQL Server 2008 SP3.
  • Note:There are multiple files available for this download.Once you click on the "Download" button, you will be prompted to select the files you need.
    Versione:

    10.00.5500.00

    Nome file

    ITA\x86\PowerShellTools.msi

    ITA\IA64\PowerShellTools.msi

    ITA\IA64\RBS.msi

    ITA\IA64\SapBI.msi

    ITA\IA64\SharedManagementObjects.msi

    ITA\IA64\sql_rmo.msi

    ITA\IA64\SqlCmdLnUtils.msi

    ITA\IA64\sqlncli.msi

    ITA\IA64\SQLServer2005_BC.msi

    ITA\IA64\SQLSERVER2008_ASADOMD10.msi

    ITA\IA64\SQLSERVER2008_ASAMO10.msi

    ITA\IA64\SQLSERVER2008_ASOLEDB10.msi

    ITA\IA64\SQLSysClrTypes.msi

    ITA\IA64\sqlxml.msi

    ITA\IA64\SSBEAS.msi

    ITA\IA64\Synchronization.msi

    ITA\IA64\SyncServicesADO.msi

    ITA\x64\PowerShellTools.msi

    ITA\x64\RBS.msi

    ITA\x64\SapBI.msi

    ITA\x64\SharedManagementObjects.msi

    ITA\x64\sql_rmo.msi

    ITA\x64\SqlCmdLnUtils.msi

    ITA\x64\sqlncli.msi

    ITA\x64\SQLServer2005_BC.msi

    ITA\x64\SQLSERVER2008_ASADOMD10.msi

    ITA\x64\SQLSERVER2008_ASAMO10.msi

    ITA\x64\SQLSERVER2008_ASOLEDB10.msi

    ITA\x64\SQLSysClrTypes.msi

    ITA\x64\sqlxml.msi

    ITA\x64\SSBEAS.msi

    ITA\x64\Synchronization.msi

    ITA\x64\SyncServicesADO.msi

    ITA\x86\RBS.msi

    ITA\x86\SapBI.msi

    ITA\x86\SharedManagementObjects.msi

    ITA\x86\sql_rmo.msi

    ITA\x86\SqlCmdLnUtils.msi

    ITA\x86\sqlncli.msi

    ITA\x86\SQLServer2005_BC.msi

    ITA\x86\SQLSERVER2008_ASADOMD10.msi

    ITA\x86\SQLSERVER2008_ASAMO10.msi

    ITA\x86\SQLSERVER2008_ASOLEDB10.msi

    ITA\x86\SQLServer2008_DMAddin.msi

    ITA\x86\SQLServer2008_DMViewer.msi

    ITA\x86\SQLServerBestPracticesPolicies.msi

    ITA\x86\SQLSysClrTypes.msi

    ITA\x86\sqlxml.msi

    ITA\x86\SSBEAS.msi

    ITA\x86\Synchronization.msi

    ITA\x86\SyncServicesADO.msi

    Data di pubblicazione:

    06/10/2011

    Dimensione file:

    1.7 MB

    3.9 MB

    6.8 MB

    4.7 MB

    20.0 MB

    14.5 MB

    16.0 MB

    11.1 MB

    23.3 MB

    9.2 MB

    6.1 MB

    49.5 MB

    3.1 MB

    16.9 MB

    4.5 MB

    3.7 MB

    2.1 MB

    2.2 MB

    4.5 MB

    3.0 MB

    15.5 MB

    8.8 MB

    11.8 MB

    8.0 MB

    18.5 MB

    6.8 MB

    4.4 MB

    42.9 MB

    1.9 MB

    12.4 MB

    2.5 MB

    2.7 MB

    1.2 MB

    3.4 MB

    2.0 MB

    10.4 MB

    9.0 MB

    7.0 MB

    4.6 MB

    11.2 MB

    4.3 MB

    2.7 MB

    18.9 MB

    20.8 MB

    10.4 MB

    1.2 MB

    1.5 MB

    7.1 MB

    1.9 MB

    2.8 MB

    1.0 MB

      Il Feature Pack è una raccolta di pacchetti di installazione autonomi che consentono di aggiungere ulteriori funzionalità a SQL Server 2008 SP3.
  • Sistema operativo supportato

    Windows 7; Windows Server 2003; Windows Server 2008; Windows Server 2008 R2; Windows Vista


      Windows Server 2003 Service Pack 2; Windows Server 2008; Windows Vista Service Pack 1; Windows XP; Windows XP Service Pack 3
      Nota: i requisiti di sistema possono variare a seconda dei pacchetti di installazione inclusi nel Feature Pack.

      Nota: quando un pacchetto MSI viene ridistribuito non deve essere rinominato per evitare che si verifichino errori nel caso in cui vengano installati aggiornamenti per tale pacchetto.
      • Scaricare il file appropriato facendo clic su uno dei collegamenti sottostanti, quindi eseguire il file scaricato per installare il pacchetto.
        Per ogni pacchetto sono indicati i tipi di utenti a cui è destinato, definiti come segue:
          Cliente: singolo utente che desidera installare il pacchetto per disporre di funzionalità aggiuntive concesse in licenza, ad esempio l'interoperabilità.
          Partner: ISV che desidera includere il prodotto come componente ridistribuibile nelle proprie applicazioni.
          Sviluppatore: programmatore che desidera installare il prodotto per supportare lo sviluppo di applicazioni.
        Nota: per archiviare una copia delle condizioni di licenza, prima di accettarle copiarle e incollarle in un elaboratore di testi, quindi stamparle o salvare il file nella directory desiderata.

        Microsoft ADOMD.NET
          ADOMD.NET è un modello di oggetti di Microsoft .NET Framework che consente agli sviluppatori di software di creare applicazioni sul lato client in grado di visualizzare metadati ed eseguire query sui dati archiviati in Microsoft SQL Server 2008 Analysis Services. ADOMD.NET è un provider Microsoft ADO.NET che include funzionalità avanzate per l'elaborazione analitica in linea (OLAP) e il data mining.

          Nota: il pacchetto di installazione di ADOMD.NET in inglese consente di installare il supporto per tutte le lingue di SQL Server 2008.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (SQLSERVER2008_ASADOMD10.msi)
            Pacchetto per X64 (SQLSERVER2008_ASADOMD10.msi)
            Pacchetto per IA64 (SQLSERVER2008_ASADOMD10.msi)


        Microsoft Analysis Management Objects
          Analysis Management Objects (AMO) è un modello di oggetti di .NET Framework che consente agli sviluppatori di software di creare applicazioni lato client per gestire e amministrare oggetti di Analysis Services.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (SQLSERVER2008_ASAMO10.msi)
            Pacchetto per X64 (SQLSERVER2008_ASAMO10.msi)
            Pacchetto per IA64 (SQLSERVER2008_ASAMO10.msi)


        Provider OLE DB per Microsoft SQL Server 2008 Analysis Services 10.0
          Il provider OLE DB per Analysis Services 10.0 è un componente COM che consente agli sviluppatori di software di creare applicazioni sul lato client in grado di visualizzare metadati ed eseguire query sui dati archiviati in Microsoft SQL Server 2008 Analysis Services. Questo provider implementa sia le specifiche OLE DB, sia le estensioni delle specifiche per l'elaborazione analitica in linea (OLAP) e il data mining.

          Nota: il provider OLE DB per Microsoft SQL Server 2008 Analysis Services 10.0 richiede Microsoft Core XML Services (MSXML) 6.0, disponibile in questa pagina.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (SQLServer2008_ASOLEDB10.msi)
            Pacchetto per X64 (SQLServer2008_ASOLEDB10.msi)
            Pacchetto per IA64 (SQLServer2008_ASOLEDB10.msi)


        Componenti per la compatibilità con le versioni precedenti a Microsoft SQL Server 2005
          Il pacchetto per la compatibilità con le versioni precedenti di SQL Server include le versioni più recenti di Data Transformation Services 2000 Runtime (DTS), SQL DMO (Distributed Management Objects), DSO (Decision Support Objects) e SQL Virtual Device Interface (SQLVDI). Questi componenti sono stati aggiornati per garantire la compatibilità con SQL Server 2005 e con SQL Server 2008 e includono tutte le correzioni disponibili in SQL Server 2000 Service Pack (SP4) e in SQL Server 2005 SP2.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (SQLServer2005_BC.msi)
            Pacchetto per X64 (SQLServer2005_BC.msi)
            Pacchetto per IA64 (SQLServer2005_BC.msi)


        Utilità della riga di comando di Microsoft SQL Server 2008
          L'utilità SQLCMD consente agli utenti di connettersi, inviare batch Transact-SQL e restituire informazioni sui set di righe da istanze di SQL Server 7.0, SQL Server 2000, SQL Server 2005 e SQL Server 2008. L'utilità bcp esegue operazioni di copia bulk di dati tra un'istanza di Microsoft SQL Server 2008 e un file di dati in un formato specificato dall'utente. Può essere utilizzata per importare un numero elevato di nuove righe in tabelle SQL Server oppure per esportare dati da tabelle in file di dati.

          Nota: per questo componente sono necessari inoltre Windows Installer 4.5 e Microsoft SQL Server Native Client (altro componente disponibile in questa pagina).

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (SqlCmdLnUtils.msi)
            Pacchetto per X64 (SqlCmdLnUtils.msi)
            Pacchetto per IA64 (SqlCmdLnUtils.msi)


        SQL Server Compact 3.5 SP1
          SQL Server Compact Edition è un motore di database incorporato gratuito e facile da utilizzare che consente agli sviluppatori di creare potenti applicazioni desktop e mobili Microsoft Windows da eseguire in tutti i sistemi operativi Windows, inclusi Windows XP, Vista, Pocket PC e Smartphone. Per installare il prodotto, eseguire il file con estensione MSI di Microsoft Windows Installer. Il programma di installazione a file singolo consentirà di installare il provider e gli strumenti in computer x86 e x64. Il pacchetto include aggiornamenti del prodotto sotto forma di un Service Pack 1 integrato. Per ulteriori informazioni, consultare la guida all'installazione e il file Leggimi.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori



        Microsoft Connector 1.0 for SAP BI
          Il connettore Microsoft per SAP BI è un set di componenti gestiti per il trasferimento di dati verso e da un sistema SAP NetWeaver BI versione 7.0. Il componente è progettato per l'utilizzo con le edizioni Enterprise e Developer di SQL Server 2008 Integration Services. Per installare il componente, eseguire il programma di installazione specifico per la piattaforma per computer con processore x86, x64 o Itanium rispettivamente. Per ulteriori informazioni, vedere il file Leggimi e l'argomento relativo all'installazione nei file della Guida.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (SapBI.msi)
            Pacchetto per X64 (SapBI.msi)
            Pacchetto per IA64 (SapBI.msi)


        Componenti aggiuntivi Data mining di Microsoft SQL Server 2008 per Microsoft Office 2007
          I componenti aggiuntivi Data mining di Microsoft SQL Server 2008 per Microsoft Office 2007 consentono di utilizzare le funzionalità di analisi e stima di SQL Server 2008 in Office Excel 2007 e Office Visio 2007. Il download include i componenti seguenti:
          • Strumenti di analisi tabelle per Excel: questo componente aggiuntivo include strumenti di facile utilizzo che consentono di sfruttare le funzionalità di data mining di SQL Server 2008 per eseguire analisi potenti su dati di fogli di calcolo. In questa versione sono stati aggiunti due nuovi strumenti: Calcolo stime e Market basket analysis.
          • Client di data mining per Excel: questo componente aggiuntivo consente di completare l'intero ciclo di vita di sviluppo di modelli di data mining all'interno di Excel 2007 utilizzando i dati dei fogli di calcolo o dati esterni accessibili tramite un'istanza di SQL Server 2008 Analysis Services. In questa versione sono stati aggiunti il supporto per le nuove funzionalità di data mining di SQL Server 2008, tra cui dati di controllo e la convalida incrociata, una nuova procedura guidata Modello di documento e miglioramenti alle procedure guidate esistenti.
          • Modelli di data mining per Visio: questo componente aggiuntivo consente di sottoporre a rendering e condividere modelli di data mining nel formato dei disegni di Visio 2007 in cui è possibile aggiungere annotazioni.


          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (SQLServer2008_DMAddin.msi)


        Microsoft SQL Server 2008 Data Mining Content Viewer Controls
          La libreria di controlli Web per il data mining è un insieme di controlli Microsoft Windows Form che consente agli sviluppatori di software di visualizzare nelle proprie applicazioni lato client modelli di data mining creati utilizzando Microsoft SQL Server 2008 Analysis Services. I controlli in questa libreria consentono di visualizzare gli schemi contenuti nei modelli di data mining di Analysis Services.

          Nota: per i controlli visualizzatore di data mining di Microsoft SQL Server 2008 è necessario Microsoft ADOMD.NET, disponibile in questa pagina.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (SQLServer2008_DMViewer.msi)


        Driver Microsoft SQL Server per PHP 1.0
          Il driver SQL Server per PHP 1.0 è un'estensione di PHP 5 che consente di accedere ai dati di tutte le edizioni di SQL Server 2005 e SQL Server 2008 (incluso SQL Server Express Edition) dagli script PHP. Il driver fornisce un'interfaccia procedurale per accedere ai dati e per utilizzare le funzionalità PHP, ad esempio i flussi PHP per la lettura e la scrittura di dati di tipo LOB (Large Object). In questa versione il codice sorgente per il driver è disponibile all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=123842. Il driver SQL Server per PHP 1.0 si basa su Microsoft SQL Server 2005 Native Client per comunicare con SQL Server. Per ulteriori informazioni su SQL Server 2005 Native Client, visitare la pagina SQL Server Native Client in MSDN.

          Tipi di utenti di destinazione: sviluppatori, amministratori di database



        Microsoft Core XML Services (MSXML) 6.0
          Microsoft Core XML Services (MSXML) 6.0 è la versione più recente dello stack di elaborazione XML nativo. MSXML 6.0 offre implementazioni conformi agli standard di XML 1.0, XML Schema (XSD) 1.0, XPath 1.0 e XSLT 1.0. Offre inoltre supporto per le piattaforme a 64 bit, maggiore protezione per l'utilizzo di dati XML non attendibili e maggiore affidabilità rispetto alle versioni precedenti di MSXML.

          Tipi di utenti di destinazione: partner, sviluppatori



        Driver JDBC 1.2 per Microsoft SQL Server 2005
          Nel suo costante impegno per l'interoperabilità, Microsoft ha rilasciato un driver JDBC (Java Database Connectivity) per SQL Server. Il download del driver JDBC v1.2 per SQL Server 2005, disponibile gratuitamente per tutti gli utenti di SQL Server, consente di accedere a SQL Server 2000, SQL Server 2005 e SQL Server 2008 da qualsiasi server applicazioni o applicazione Java, nonché da qualsiasi applet Java. Si tratta di un driver JDBC di tipo 4 che offre connettività di database tramite le interfacce API JDBC standard disponibili in J2EE (Java2 Enterprise Edition).

          Tipi di utenti di destinazione: partner, sviluppatori



        Microsoft SQL Server 2008 Management Objects
          SQL Server Management Objects (SMO) è un modello di oggetti di .NET Framework che consente agli sviluppatori di software di creare applicazioni sul lato client per gestire e amministrare oggetti e servizi SQL Server. Questo modello di oggetti funziona con SQL Server 2000, SQL Server 2005 e SQL Server 2008.
          Nota: per il pacchetto Microsoft SQL Server 2008 Management Objects Collection sono necessari Microsoft XML Core Services (MSXML) 6.0, Microsoft SQL Server Native Client e Tipi CLR di sistema di Microsoft SQL Server, disponibili in questa pagina.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (SharedManagementObjects.msi)
            Pacchetto per X64 (SharedManagementObjects.msi)
            Pacchetto per IA64 (SharedManagementObjects.msi)


        Provider Microsoft OLE DB per DB2
          Il provider Microsoft OLE DB per DB2 versione 2.0 è un componente COM che consente di integrare dati critici archiviati in database IBM DB2 con le nuove soluzioni basate su Microsoft SQL Server 2008 Enterprise Edition e Developer Edition. Gli sviluppatori e gli amministratori di SQL Server possono utilizzare il provider con Integration Services, Analysis Services, Replica, Reporting Services e Distributed Query Processor. Eseguire il pacchetto di download autoestraente per creare una cartella di installazione. Il programma di installazione a file singolo consente di installare la versione 2.0 del provider e degli strumenti in computer con processore x86, x64 e IA64. Per ulteriori informazioni, consultare la guida all'installazione e il file Leggimi.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, sviluppatori

            Pacchetto (DB2OLEDB.exe)


        Archivio BLOB remoto di SQL Server
          L'archivio BLOB remoto di SQL Server rappresenta un metodo per archiviare BLOB di dati non strutturati in un archivio dati esterno indirizzabile tramite contenuto. Il componente comprende una DLL sul lato client collegata a un'applicazione utente e un set di stored procedure da installare in SQL Server. Eseguire il pacchetto di download autoestraente per creare una cartella di installazione. Il programma di installazione contenuto consente di eseguire l'installazione in computer con processore X86, X64 e IA64.

          Tipi di utenti di destinazione: sviluppatori, amministratori di database

            Pacchetto per X86 (RBS.msi)
            Pacchetto per X64 (RBS.msi)
            Pacchetto per IA64 (RBS.msi)


        Microsoft SQL Server 2008 Native Client
          Microsoft SQL Server 2008 Native Client (SQL Server Native Client) è una libreria di collegamento dinamico (DLL) singola che contiene sia il provider OLE DB per SQL Server che il driver ODBC per SQL Server. Include il supporto run-time per applicazioni che utilizzano API in codice nativo (ODBC, OLE DB e ADO) per la connessione a Microsoft SQL Server 2000, 2005 o 2008. SQL Server Native Client deve essere utilizzato per creare nuove applicazioni o migliorare le applicazioni esistenti per trarre vantaggio dalle nuove funzionalità di SQL Server 2008. Questo programma di installazione ridistribuibile per SQL Server Native Client installa i componenti client necessari in fase di esecuzione per utilizzare le nuove funzionalità di SQL Server 2008 e, facoltativamente, i file di intestazione necessari per sviluppare applicazioni che utilizzano l'API di SQL Server Native Client.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (sqlncli.msi)
            Pacchetto per X64 (sqlncli.msi)
            Pacchetto per IA64 (sqlncli.msi)


        Criteri di Microsoft SQL Server 2008
          I criteri di Microsoft SQL Server 2008 sono esempi che illustrano i vantaggi della gestione basata sui criteri e aiutano a seguire alcune procedure consigliate di SQL Server per evitare di cadere in trappole comuni. Per ulteriori informazioni, vedere l'argomento Amministrazione di server tramite la gestione basata su criteri nella documentazione in linea di SQL Server 2008.

          Nota: questo componente richiede inoltre Windows Installer 4.5.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori

            Pacchetto (SQLServerBestPracticesPolicies.msi)


        Estensioni Microsoft Windows PowerShell per SQL Server
          In Estensioni Microsoft Windows PowerShell per SQL Server sono disponibili un provider e un set di cmdlet che consentono ad amministratori e sviluppatori di creare script di PowerShell per la gestione di istanze di SQL Server. Il provider PowerShell per SQL Server consente di spostarsi tra le istanze di SQL Server in modo analogo ai percorsi del file system. Gli script di PowerShell possono pertanto utilizzare SQL Server Management Objects per amministrare le istanze. I cmdlet di SQL Server supportano operazioni diverse, ad esempio l'esecuzione di script Transact-SQL o la valutazione di criteri di SQL Server.

          Nota: per Estensioni Windows PowerShell per SQL Server è necessario SQL Server 2008 Management Objects, disponibile in questa pagina. Per questo componente è inoltre necessario Windows PowerShell 1.0. Le istruzioni per il download sono disponibili nel sito Web relativo a Windows Server 2003.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (PowerShellTools.msi)
            Pacchetto per X64 (PowerShellTools.msi)
            Pacchetto per IA64 (PowerShellTools.msi)


        Microsoft SQL Server 2008 Replication Management Objects
          Nel pacchetto Microsoft SQL Server 2008 Replication Management Objects è inclusa l'API per la gestione di oggetti di replica di SQL Server 2008 a livello di programmazione. Per il pacchetto Replication Management Objects sono necessari Windows Installer 4.5, Microsoft SQL Server Native Client 10.0 e il pacchetto SQL Server 2008 Management Objects (SMO) Collection.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (sql_rmo.msi)
            Pacchetto per X64 (sql_rmo.msi)
            Pacchetto per IA64 (sql_rmo.msi)


        Generatore report 2.0 di Microsoft SQL Server 2008
          Generatore report 2.0 di Microsoft SQL Server 2008 rappresenta un ambiente intuitivo con aspetto analogo a Microsoft Office per la creazione di report per utenti esperti e aziendali. Generatore report 2.0 supporta tutte le funzioni del linguaggio RDL, ad esempio il layout flessibile dei dati, le visualizzazioni dati e le funzionalità avanzate di formattazione del testo di SQL Server 2008 Reporting Services. Nel file di download è compreso un programma di installazione autonomo per Generatore report 2.0.

          Nota: per questo componente è necessario Microsoft .NET Framework 3.5.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori



        Componente aggiuntivo Microsoft SQL Server 2008 Reporting Services per le tecnologie Microsoft SharePoint
          Il componente aggiuntivo di Microsoft SQL Server 2008 per le tecnologie SharePoint consente di utilizzare le funzionalità di gestione ed elaborazione dei report di SQL Server 2008 in modalità integrata SharePoint. Questa versione include anche sottoscrizioni guidate dai dati. Il download comprende una web part Visualizzatore report, pagine dell'applicazione Web e supporto per l'utilizzo di funzionalità standard di Windows SharePoint Services o Microsoft Office SharePoint Services.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori



        Microsoft SQL Service Broker External Activator
          Microsoft SQL Service Broker External Activator è distribuito nel Feature Pack di Microsoft SQL Server 2008. Tale componente costituisce un'estensione della funzionalità di attivazione interna di SQL Server 2008 e consente di spostare la logica per la ricezione e l'elaborazione di messaggi di Service Broker dal servizio Motore di database a un'applicazione eseguibile esterna al servizio stesso. In questo modo è possibile ottenere un livello più elevato di prestazioni relative alla scalabilità orizzontale spostando i carichi di elaborazione dal server di database in un altro computer. Il processo dell'applicazione di attivazione può inoltre essere eseguito con un account di Windows diverso dal processo del Motore di database. In questo modo gli amministratori dispongono di maggiore controllo sulle risorse cui l'applicazione di attivazione può accedere. Eseguire il pacchetto di download autoestraente per creare una cartella di installazione. Il programma di installazione singolo installa il servizio in computer con processore x86, x64 e IA64. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (SSBEAS.msi)
            Pacchetto per X64 (SSBEAS.msi)
            Pacchetto per IA64 (SSBEAS.msi)


        Tipi CLR di sistema di Microsoft SQL Server
          Il pacchetto dei tipi CLR di sistema di SQL Server contiene i componenti che implementano i nuovi tipi geometry, geography e hierarchyid di SQL Server 2008. Il componente può essere installato separatamente dal server per consentire alle applicazioni client di utilizzare i tipi all'esterno del server.

          Nota: questo componente richiede inoltre Windows Installer 4.5.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (SQLSysClrTypes.msi)
            Pacchetto per X64 (SQLSysClrTypes.msi)
            Pacchetto per IA64 (SQLSysClrTypes.msi)


        Microsoft SQLXML 4.0 SP1
          SQLXML consente il supporto XML per il database di SQL Server permettendo agli sviluppatori di colmare il divario tra XML e i dati relazionali. È possibile creare una visualizzazione XML dei dati relazionali esistenti e utilizzarla come se si trattasse di un file XML. SQLXML consente di effettuare le operazioni seguenti:
          • Eseguire query su database relazionali con XPath
          • Aggiornare dati relazionali come se si trattasse di un file XML
          • Caricare codice XML in SQL Server
          • Eseguire query su classi gestite di SQL Server OLEDB/ADO o .NET Framework
          Microsoft SQLXML 4.0 SP1 supporta i nuovi tipi di dati di SQL Server 2008, ad esempio Date, Time, DateTime2 e DateTimeOffset.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, partner, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (sqlxml.msi)
            Pacchetto per X64 (sqlxml.msi)
            Pacchetto per IA64 (sqlxml.msi)


        Microsoft Sync Framework
          Microsoft Sync Framework è una piattaforma di sincronizzazione completa che consente la collaborazione e l'accesso offline per applicazioni, servizi e dispositivi. Utilizzando Microsoft Sync Framework gli sviluppatori possono creare ecosistemi di sincronizzazione che integrano qualsiasi applicazione con qualsiasi tipo di dati da qualunque archivio con qualunque protocollo e in qualsiasi rete. Sync Services for ADO.NET fa parte di Microsoft Sync Framework e consente la sincronizzazione tra i database ADO.NET. Grazie all'appartenenza di Sync Services for ADO.NET a Microsoft Sync Framework, tutti i database che utilizzano Sync Services for ADO.NET potranno scambiare informazioni con le altre origini dati supportate da Microsoft Sync Framework, ad esempio servizi Web, file system o archivi dati personalizzati. Per ulteriori informazioni su Microsoft Sync Framework, visitare il sito Microsoft Sync Framework Developer Center.

          Tipi di utenti di destinazione: clienti, sviluppatori

            Pacchetto per X86 (Synchronization.msi)
            Pacchetto per X64 (Synchronization.msi)
            Pacchetto per IA64 (Synchronization.msi)
            Pacchetto per X86 (SyncServicesADO.msi)
            Pacchetto per X64 (SyncServicesADO.msi)
            Pacchetto per IA64 (SyncServicesADO.msi)
    • Per eventuali domande sul contenuto del Feature Pack, visitare i forum di MSDN dedicati a SQL Server.

      Visitare il sito Web Microsoft Connect per:
      • Accedere ad altre risorse, tra cui white paper, corsi di formazione e webcast.
      • Ricevere informazioni su futuri download, avvisi, newsletter e altro ancora.
      • Contribuire a migliorare SQL Server 2008 inviando commenti.
      • Partecipare a forum di discussione.

      Scaricare la Documentazione in linea di SQL Server 2008.

I più scaricati

Caricamento dei risultati in corso. Attendere...

Aggiornamenti gratuiti per il PC

  • Patch sulla sicurezza
  • Aggiornamenti software
  • Service Pack
  • Driver hardware

Suggerimenti di Microsoft

Scopri le nuove e migliorate funzionalità.
Prova Windows Server 2012 R2
Scopri le nuove e migliorate funzionalità.
Versione di valutazione gratuita