Centro clienti di Microsoft Dynamics CRM 2013
Microsoft Dynamics CRM
Centro clienti
Search Centro clienti di Microsoft Dynamics CRM 2013

Creare o modificare un contratto

Utilizzare i contratti e le voci di contratto in Microsoft Dynamics CRM per definire i termini e le condizioni precisi per il supporto o i servizi da fornire ai clienti.

Creare un contratto


Nota

Sebbene sia possibile, non è consigliabile creare un contratto da un account. Il contratto non viene associato all'account in modo corretto e le unità di servizio non vengono registrate.


  1. Attenersi alla procedura per l'app in uso.

    Se si utilizza l'applicazione Web CRM

    1. Sulla barra di spostamento, fare clic su o toccare Microsoft Dynamics CRM > Servizio.

    2. Verrà visualizzato Servizio nella barra di spostamento.

    3. Toccare o fare clic su Servizi > Contratti.

    Se si utilizza CRM per Outlook

    1. Fare clic su o toccare l'organizzazione.

    2. Fare clic su o toccare Servizio > Collaterale > Contratti.

  2. Fare clic su o toccare Nuovo.

  3. Nella finestra di dialogo Seleziona modello selezionare un modello su cui basare il nuovo contratto.

  4. Immettere o modificare le informazioni nelle caselle di testo.

    Gli hovertip forniscono suggerimenti su cosa immettere nelle caselle.

    1. Nella sezione Intestazione immettere i dettagli di un contratto come il nome contratto, il cliente e le date di inizio e di fine del contratto.

      Quando si salva il contratto, in Microsoft Dynamics CRM viene assegnato automaticamente l'ID contratto e viene calcolata la durata in giorni in base alle date di inizio e di fine del contratto.

    2. Nella sezione Tipo di contratto immettere lo sconto e il livello di servizio.

      Il tipo di sconto selezionato in questa scheda viene applicato anche agli sconti relativi alle voci di contratto. I livelli di servizio vengono definiti in base alle direttive aziendali.

    3. Nella sezione Cronologia, i campi seguenti sono compilati automaticamente.

      • Contratto di origine. Viene impostato quando si rinnova un contratto esistente.

      • Modello di contratto. Questo campo viene impostato in base alle impostazioni nella finestra di dialogo Seleziona modello.

      • Proprietario

    4. Nella sezione Informazioni sulla fatturazione in Microsoft Dynamics CRM, la maggior parte dei campi viene completata automaticamente quando vengono completati i campi nella sezione Intestazione. È tuttavia possibile modificare o immettere le informazioni secondo le proprie esigenze. Indirizzo di fatturazione è necessario per modificare in fatturato lo stato del contratto.

  5. Per aggiungere impegni o note, fare clic su o toccare Impegni o Note. Per ulteriori informazioni, vedere Aggiungere una telefonata, un'attività, un'e-mail o un appuntamento a un record


    Nota

    • Il contratto diventa attivo dopo la fatturazione e al raggiungimento della data di inizio.

    • È possibile modificare una bozza di contratto esistente, ma non contratti fatturati, in vigore, scaduti, annullati o sospesi.

    • Le ore e i giorni predefiniti del servizio vengono definiti nel modello di contratto. Per modificare i giorni e le ore del servizio, aprire il contratto e sulla barra dei comandi fare clic su o toccare Imposta calendario.


Aggiungere una voce di contratto a un contratto

Utilizzare le voci di contratto per definire date specifiche, i prodotti coperti dal contratto e il numero di casi o di minuti totali assegnati per il supporto. Per ogni contratto è possibile definire più voci di contratto, ad esempio una per le parti e una per la manutenzione.

  1. Nel record del contratto, nella sezione Voci di contratto, fare clic su o toccare +.

    -OPPURE-

    Nel record del contratto, nella barra di spostamento, fare clic su o toccare la freccia accanto al nome del contratto > Voci di contratto e quindi fare clic su o toccare Aggiungi nuova voce di contratto.

  2. Immettere o modificare le informazioni nelle caselle di testo.

    Gli hovertip forniscono suggerimenti su cosa immettere nelle caselle.

    1. In Generale, immettere i dettagli sull'elemento voce di contratto come il nome dell'elemento voce e il prodotto che ha diritto al servizio per contratto.

      Le date di inizio e di file della voce vengono compilate automaticamente in base alle date del contratto, le quali possono tuttavia essere modificate a seconda delle proprie esigenze.

    2. In Prezzo digitare o modificare le informazioni sulla determinazione del prezzo del contratto come la quantità di prodotti o servizi, il prezzo totale e lo sconto.

    3. In Amministrazione, il campo del cliente viene automaticamente popolato con i dati del cliente indicato nel contratto. Se necessario, il cliente può essere comunque cambiato. Immettere il numero di serie di un prodotto.

    4. In Dettagli unità di servizio immettere o modificare le informazioni sull'assegnazione, ad esempio numero totale e le unità di servizio utilizzate e altre.

      Il tipo di unità di servizio, cioè casi o minuti, viene definito in base al modello di contratto. Se si aprono casi relativi a questo contratto, in Microsoft Dynamics CRM le unità di servizio utilizzate verranno visualizzate nella casella Unità di servizio utilizzate.

  3. Toccare o fare clic su Salva.

  4. Per aggiungere una nota, in Note, fare clic su o toccare Immettere una nota, digitare i dettagli e fare clic su o toccare Fine.


    Nota

    Non è possibile eliminare una voce di contratto dopo l'attivazione, ma è possibile annullarla.

    È possibile annullare una voce di contratto solo se è impostata su Attiva. Se una voce di contratto viene annullata anziché eliminata, sarà possibile riutilizzarla in un secondo momento, qualora si rinnovi il contratto o se ne crei uno nuovo basato sul primo. Nell'elenco delle voci di contratto, selezionare la voce di contratto e sulla barra dei comandi fare clic su o toccare ANNULLA VOCE DI CONTRATTO.


Fatturare un contratto

È necessario definire almeno una voce di contratto prima di poter impostare lo stato del contratto su fatturato. Per ogni contratto è possibile definire più voci di contratto, ad esempio una per le parti e una per la manutenzione.

Per fatturare un contratto, dopo aver aggiunto una voce di contratto, sulla barra dei comandi fare clic su o toccare Fattura contratto.

Bloccare, rinnovare o rilasciare un contratto

Se si desidera apportare modifiche a un contratto attivo o fatturato, è necessario annullarlo o bloccarlo. Un contratto annullato può essere rinnovato e, successivamente, modificato. Non è possibile aprire un caso relativo a un contratto bloccato. Potrebbe essere ad esempio necessario bloccare un contratto per il quale è in atto una controversia relativa alla fatturazione e quindi rimuovere il blocco quando la controversia viene risolta.

  • Per bloccare un contratto fatturato, nel record del contratto, sulla barra dei comandi, fare clic su o toccare Blocca contratto.

  • Per rilasciare il contratto bloccato, nel record del contratto, sulla barra dei comandi, fare clic su o toccare Rimuovi blocco.

  • Per rinnovare un contratto annullato, nel record del contratto, sulla barra dei comandi, fare clic su o toccare Rinnova contratto.

Si applica a

CRM Online

CRM 2013 on-prem

 
Queste informazioni sono state utili?