Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Business continuity

Ripristino di emergenza e protezione di dati e applicazioni

Le soluzioni di business continuity consentono di proteggere le applicazioni e i dati critici, riducendo al tempo stesso il tempo di inattività pianificato e accelerando il ripristino in caso di interruzioni.

Come garantire la business continuity con il backup e il ripristinoProva Windows Server 2012 R2Prova System Center 2012 R2 Ulteriori informazioni sul Backup di Microsoft Azure
Soluzioni Microsoft per la business continuity

L'esecuzione delle attività aziendali si basa sull'infrastruttura IT. Se questa si blocca, anche le attività si interrompono. Purtroppo, l'implementazione di una strategia di business continuity affidabile può portare via molto tempo ed essere costosa, in quanto richiede un'infrastruttura ridondante, una pianificazione complessa e soluzioni proprietarie onerose. Per questo motivo, molte aziende semplicemente non dispongono di piani di business continuity attuabili per proteggere le applicazioni e i dati critici. Microsoft mette a disposizione un'ampia gamma di opzioni per la protezione di entrambi.

System Center Data Protection Manager consente di proteggere i carichi di lavoro Microsoft tramite la propria architettura di backup di rete. Puoi usare il Backup di Microsoft Azure per garantire una protezione affidabile dei dati esterni, sia da solo negli ambienti piccoli, che integrato con il componente System Center Data Protection Manager in quelli più grandi.

Anche la soluzione di archiviazione su hybrid cloud StorSimple di Microsoft offre protezione dei dati tramite l'integrazione degli snapshot dei cloud con Microsoft Azure.

Diverse opzioni possono essere utili per ridurre o eliminare il tempo di inattività pianificato e non pianificato per le applicazioni, tra cui il tradizionale Windows Server Failover Clustering, la migrazione in tempo reale di Hyper-V e la replica Hyper-V. Queste funzionalità possono garantire la disponibilità dei servizi e il ripristino rapido in caso di errori hardware.

Microsoft Azure Hyper-V Recovery Manager offre ora il coordinamento centralizzato della replica del carico di lavoro, il monitoraggio dello stato e il ripristino orchestrato tra i datacenter del cliente.

Vantaggi

  • Salvaguardare i dati, in locale o nel cloud, con l'ausilio di strumenti per la protezione dei carichi di lavoro Microsoft
  • Proteggere le applicazioni mediante la replica, il monitoraggio dello stato e il coordinamento del ripristino delle macchine virtuali
  • Sopportare errori di disco e di server garantendo il funzionamento delle applicazioni
  • Ripristinare rapidamente in caso di interruzione del servizio