Windows XP SP3 e Office 2003

Il supporto termina l'8 aprile 2014


PERCHE' TERMINA IL SUPPORTO PER WINDOWS XP E OFFICE 2003?


Nel 2002, Microsoft ha aggiornato la politica relativa al ciclo di vita del supporto sviluppata grazie ai suggerimenti dei clienti, al fine di garantire una maggiore trasparenza e prevedibilità delle opzioni di supporto per i prodotti Microsoft. In base a tale politica, i prodotti Microsoft Business e Developer, tra i quali Windows e Office, ricevono un supporto minimo di dieci anni.


L'8 aprile 2014 terminerà il supporto per Windows XP. Ciò significa che non verranno più rilasciati aggiornamenti per Windows XP, nemmeno quelli di sicurezza. Nella stessa data termineranno anche gli aggiornamenti e il supporto per Office 2003.


COSA IMPLICA IL TERMINE DEL SUPPORTO?


Dall'8 aprile 2014 Microsoft non fornirà più alcuna patch software, aggiornamenti automatici o assistenza tecnica online per Windows XP e Office 2003. Una volta terminato il supporto, non saranno quindi più disponibili gli aggiornamenti di sicurezza per proteggere il PC da virus, spyware e altri malware che possono creare problemi al funzionamento corretto dei PC o carpire informazioni personali.


Sicurezza


Senza gli aggiornamenti di sicurezza per Windows XP, le informazioni contenute all'interno dei PC potrebbero diventare vulnerabili e a rischio. Windows 8 Pro e il nuovo Office dispongono di funzionalità di sicurezza incorporate ancora più efficaci, quali firewall, antivirus, protezione antimalware contro rootkit e Rights Management per proteggere i messaggi di posta e gli allegati.


Software


Numerosi fornitori di software, hardware e accessori non supporteranno più i loro prodotti su Windows XP non fornendo più aggiornamenti e driver.


Interruzioni dell'attività


La mancanza di software supportato e il naturale invecchiamento dei componenti hardware su cui viene eseguito Windows XP possono aumentare il rischio di interruzioni dell'attività lavorativa.
Se pianifichi tempestivamente il tuo passaggio a Windows 8 Pro e al nuovo Office, potrai ridurre questi rischi.