Una piattaforma integrata

Application Virtualization

Application Virtualization trasforma le applicazioni in servizi virtuali gestiti in modo centralizzato che non entrano in conflitto con altre applicazioni. Sia i responsabili IT sia gli utenti finali si trovano ad affrontare le stesse sfide nell'odierno ambiente di lavoro caratterizzato da un alto grado di flessibilità. Gli utenti finali parlano lingue diverse, sono geograficamente distribuiti, utilizzano diverse tipologie di dispositivi e potrebbero non essere sempre connessi a una rete aziendale. L'IT deve rispondere alle esigenze di questi utenti, fornendo loro accesso alle principali applicazioni aziendali che sono veloci, flessibili e affidabili. Application Virtualization consente loro di affrontare queste sfide rendendo l'azienda più flessibile e pronta a rispondere alle mutevoli esigenze lavorative.

Le due principali tecnologie che supportano questi nuovi stili di lavoro flessibili sono Application Virtualization (App-V) e RemoteApp.

Microsoft Application Virtualization (App-V)
Consente agli utenti di accedere alle applicazioni che risultano disponibili su qualunque dispositivo autorizzato, senza che sia necessario installarle. App-V snellisce le attività aziendali velocizzando la distribuzione di applicazioni e aggiornamenti senza interrompere il lavoro degli utenti. Inoltre, riduce al minimo i conflitti tra le applicazioni, permettendo alle aziende di ridurre i tempi dedicati ai test di compatibilità. App-V combinato con USV rende agevole e affidabile l'accesso alle applicazioni e ai dati aziendali, indipendentemente da dove si trovano gli utenti e dal tipo di connessione a Internet che utilizzano.
RemoteApp
Con tecnologia Servizi Desktop remoto basata su Windows Server, RemoteApp è un'altra tecnologia di virtualizzazione che consente agli amministratori di fornire agli utenti applicazioni gestite in modo centralizzato. RemoteApp supporta un processo di pubblicazione semplificato che permette di fornire agli utenti le app su sessioni fisiche oppure host VDI, che permette alle app remote di funzionare con le app locali e che garantisce un'integrazione con il menu Start per semplificare l'individuazione e l'avvio di RemoteApps da parte degli utenti.