Scenario: Communication and Portals

Giochi Preziosi Comunicare. Vivere. Fare. Conoscere. Un Portale Microsoft SharePoint che coinvolge tutti!

Comunicare. Vivere. Fare. Conoscere. Un Portale Microsoft SharePoint che coinvolge tutti! Pubblicazione: 2012 Il Gruppo Preziosi rappresenta oggi una realtà fortemente strutturata e diversificata, volta a soddisfare le esigenze dei propri clienti attraverso l’ideazione e la distribuzione di prodotti ad essi dedicati. Grazie ad un continuo processo di innovazione, il Gruppo vuole perseguire strategie di consolidamento e crescita future non solo verso il target di riferimento, ma anche al proprio interno. Coinvolgere i dipendenti, accrescere il loro senso di appartenenza all’azienda, renderli partecipi di attività a loro rivolte, semplificare e strutturare i processi che li coinvolgono, sono gli obiettivi che l’azienda Giochi Preziosi si è posta nel creare un portale intranet orientato ai propri dipendenti.

Edizioni Centro Studi Erickson Il nuovo portale internet www.erickson.it

Il nuovo portale internet www.erickson.it Pubblicazione: 2012 Le Edizioni Centro Studi Erickson si occupano dal 1984 di didattica, educazione, psicologia, lavoro sociale e welfare attraverso la produzione di libri, riviste, software didattici, servizi online e una continua attività di formazione (seminari, convegni, corsi online, ecc.). Erickson è stata tra le prime Case Editrici in Italia a credere nel web marketing: il sito “storico” aveva però bisogno di una completa revisione, sia dal punto di vista grafico sia – soprattutto – dal punto di vista della fruizione dei contenuti da parte degli utenti. La crescente rilevanza del canale e-commerce imponeva la ricerca di strumenti semplici, da utilizzare quotidianamente, per poter gestire la complessità dell’offerta in modo efficace ed efficiente.

Brembo Brembo: Soluzione Portale Web Corporate

Brembo: Soluzione Portale Web Corporate Pubblicazione: 2011 Brembo è un’azienda italiana leader mondiale nella produzione di sistemi frenanti per auto, moto, veicoli commerciali e per le competizioni, il cui marchio è sinonimo di eccellenza tecnica. In ogni settore il suo obiettivo è sempre stato quello di superare i traguardi raggiunti e cercare nuove sfide: il Portale Web Corporate non poteva sottrarsi a questa filosofia. Brembo ha affidato a Green Team, Microsoft Partner con competenze avanzate e molteplici esperienze in progetti Intranet e Internet, la realizzazione del nuovo Portale Web Corporate, sfruttando a fondo le caratteristiche offerte da Microsoft SharePoint Server 2010.

Meregalli Lo “spirito” della collaborazione si diffonde nel Gruppo Meregalli

Lo “spirito” della collaborazione si diffonde nel Gruppo Meregalli Pubblicazione: 2011 Per rimanere leader nel proprio settore, quello della distribuzione in esclusiva di vini e distillati, il Gruppo Meregalli sceglie di modernizzare i propri sistemi informativi puntando su soluzioni in grado di migliorare collaborazione e comunicazione tra gli utenti. Più sedi da gestire, un’area commerciale da supportare, diversi reparti da far dialogare: le soluzioni Microsoft trasformano l’attività quotidiana degli utenti nel segno del dialogo efficace. La condivisione delle informazioni e la creazione tempestiva di reportistica consentono all’azienda di rispondere proattivamente alle richieste di business che provengono dal mercato.

Taxi Tevere S.r.l Taxi Tevere S.r.l e Windows 7

Taxi Tevere S.r.l e Windows 7 Pubblicazione: 2011 Nel corso del 2010 alcuni Radio Taxi di Roma e Lazio hanno palesato la necessità di un'evoluzione che permettesse loro di migliorare il servizio offerto ai tassisti e ai cittadini. La soluzione è stata installare il sistema operativo Windows 7 su un Tablet Pc 7" (IDAR-100), che è andato a sostituire l’ormai obsoleta radio. Ciò ha permesso di implementare, semplificare e organizzare al meglio la gestione delle chiamate, semplificando il lavoro del tassista.

Università di Bologna Università di Bologna realizza il Portale Intranet di Ateneo con Microsoft Office SharePoint Server

Università di Bologna realizza il Portale Intranet di Ateneo con Microsoft Office SharePoint Server Pubblicazione: 2011 L'Università di Bologna ha avviato nel 2009 il progetto Portale Intranet di Ateneo per fornire a ogni docente e tecnico-amministrativo un ambiente protetto che desse accesso a informazioni e servizi in modo profilato. Il Portale, realizzato con Microsoft Office SharePoint Server 2007, è andato però oltre questo obiettivo ed è stato anche il motore di un profondo ripensamento dei processi informativi e delle modalità di lavoro e collaborazione all'interno e tra le strutture amministrative. Il riscontro degli utenti è stato subito positivo: contenuti facili da recuperare, di qualità e centrati sull'operatività quotidiana, trasparenza delle informazioni rispetto alle strutture che le producono, migliore interazione con gli uffici, possibilità per i docenti di gestire le informazioni professionali pubblicate su Internet.

Italcementi In Italcementi, una intranet worldwide basata su Microsoft SharePoint Server 2010

In Italcementi, una intranet worldwide basata su Microsoft SharePoint Server 2010 Pubblicazione: 2011 Si chiama i.like, acronimo di Intranet Link to Italcementi Knowledge Exchange, la nuova Intranet worldwide di Italcementi Group, nata per dotare ogni sede aziendale nel mondo di uno spazio comune di collaborazione e condivisione delle esperienze di lavoro, destinata a diventare il principale strumento di comunicazione aziendale. Alla base di questo progetto c’è la convinzione che la crescita della società passi attraverso la crescita delle persone, e che disporre di spazi di lavoro comune, di strumenti utili a facilitare relazioni e creare community, favorisca la condivisione di conoscenza e la diffusione della cultura aziendale, facilitando lo sviluppo e la crescita del capitale umano e professionale. L’implementazione di una rete di servizi condivisi tra le diverse sedi mondiali, fa sì che ogni dipendente, dovunque risieda e lavori, sia connesso 24/7 alla rete aziendale senza la necessità di accedere localmente ai documenti e progetti aziendali.

Istituto Europeo di Oncologia Lo IEO punta su Microsoft Office SharePoint Server e sulla Unified Communications

Lo IEO punta su Microsoft Office SharePoint Server e sulla Unified Communications Pubblicazione: 2011 Lo IEO adotta le tecnologie Microsoft per la collaborazione e la comunicazione integrata, trasformando la rete Intranet in un vero ambiente per il miglioramento della qualità dei servizi e della produttività individuale e di gruppo in area amministrativa e clinica. Documentazione, standard e procedure sono pubblicate sui siti dipartimentali dove è possibile recuperare anche dati clinici sui pazienti e trovare strumenti e collegamenti a servizi interni per lo svolgimento delle proprie attività, a partire dal customer service fino a moderni sistemi di teleconsulto.

Phonetica S.p.A Phonetica S.p.A sceglie Microsoft ALM solution

Phonetica S.p.A sceglie Microsoft ALM solution Pubblicazione: 2010 Phonetica S.p.A, società specializzata nel business outsourcing nel campo delle comunicazioni, ha scelto Microsoft ALM Solution, per rinnovare il proprio processo di sviluppo interno.
Affidando l'implementazione della nuova piattaforma di erogazione del proprio core business a SkyLab Italia, Phonetica ha voluto migliorare sensibilmente la governance del processo di sviluppo e manutenzione del proprio software, mediante l'adozione di Microsoft Team Foundation Server 2010.
Durante il progetto, SkyLab si è occupato dello sviluppo della piattaforma e ha iniziato, insieme a Phonetica, un percorso volto alla gestione strutturata degli sviluppi futuri, dal controllo della demand fino alla delivery del software.
Il processo scelto in fase di analisi si attesta nell'universo dell'Agile Software.

Libera Università di Bolzano I portali Internet e Intranet dell’Università di Bolzano sono realizzati con SharePoint Server 2007

I portali Internet e Intranet dell’Università di Bolzano sono realizzati con SharePoint Server 2007 Pubblicazione: 2010 Le versioni 2.0 e successive degli strumenti di comunicazione e collaborazione dell’Ateneo sono state facilmente integrate in una piattaforma omogenea, che garantisce sicurezza e capacità di evoluzione.

Pastificio Attilio Mastromauro - Granoro S.r.l Granoro abbandona la piattaforma Domino/Notes per una soluzione integrata basata su Exchange Server

Granoro abbandona la piattaforma Domino/Notes per una soluzione integrata basata su Exchange Server Pubblicazione: 2010 Il progetto ha riguardato la migrazione della piattaforma di messaggistica da Lotus Notes/Domino a Exchenge Server 2007/Outlook 2007. Negli ultimi tempi il cliente aveva lamentato blocchi del sistema di messaggistica e un decadimento del supporto per le relative problematiche e anche la connettività non era più adeguata alle accresciute necessità del business aziendale. La decisione di riportare in house l’intera gestione del sistema di comunicazione e messaggistica ha richiesto la riprogettazione dell’infrastruttura sia fisica sia logica, partendo dalla realizzazione di una nuova sala CED, dal rinnovo del parco hardware server con la fornitura di un rack e di 3 server fino alla contrattualizzazione di una nuova ADSL. Il progetto ha previsto la fornitura di licenze di software di sistema e applicativo oltre che dell’hardware. Sui nuovi server sono stati installati Windows Server 2003 R2, Microsoft ISA Server 2006 e Microsoft Exchange Server 2007.

Comune di Parma Il Comune di Parma e la nuova intranet "collaborativa"

Il Comune di Parma e la nuova intranet "collaborativa" Pubblicazione: 2010 Realizzata sulla base della Citizen Service Platform di Microsoft, la intranet introduce una nuova modalità di comunicazione tra i 1.600 dipendenti, che possono accedere a informazioni personali, notizie utili e collaborare nelle attività quotidiane. Integrata con gli strumenti di Microsoft Office, la piattaforma consente all’Amministrazione di adottare pratiche di dematerializzazione dei documenti, mentre gli utenti hanno la possibilità di gestire contenuti in modalità partecipativa.

Rainet RaiNet: con Silverlight e Windows Server 2008, performance Web da prima serata

RaiNet: con Silverlight e Windows Server 2008, performance Web da prima serata Pubblicazione: 2009 Rai ha pianificato il rinnovamento del portale rai.tv nell’ambito di una più ampia strategia volta ad accrescere la presenza di contenuti video su Internet. Ha scelto Microsoft Silverlight e i servizi Media di Windows Server come piattaforma di riferimento per l’erogazione sul Web dei contenuti video, una tecnologia che assicura continuità offrendo al contempo grandi prospettive di evoluzione.

Indesit Company KIT, la nuova intranet di Indesit Company per l’area IT

KIT, la nuova intranet di Indesit Company per l’area IT Pubblicazione: 2009 Si chiama KIT la nuova intranet di Indesit Company per l’IT Department, nata con l’obiettivo di migliorare ulteriormente la collaborazione, la condivisione e lo scambio di know-how tra i dipendenti dell’azienda, ‘autori’ dei contenuti che saranno messi a disposizione di tutti gli altri dipendenti in rete. Il progetto è stato pensato per realizzare un ambiente che fornisca supporto all’operatività attraverso spazi di collaborazione personalizzabili e rispondenti alle esigenze dei team di lavoro. Nel vero spirito di un progetto enterprise 2.0, il nome della nuova intranet, Kit, è stato proposto e scelto dagli utenti stessi.

CNA Modena CNA Modena e la sfida della comunicazione

CNA Modena e la sfida della comunicazione Pubblicazione: 2009 Per offrire un miglior servizio ai clienti, la struttura modenese ha rivoluzionato il proprio modo di creare, gestire e condividere le informazioni, al suo interno e tra le sedi territoriali. Microsoft Office SharePoint Server 2007 ha non solo migliorato la veicolazione dei dati, grazie al Portale Intranet, ma aperto la strada a nuove possibilità di interazione, dalla videoconferenza alla formazione a distanza. Tempi, costi e performance d’esempio per le altre Organizzazioni.

Provincia di Perugia Addio carta, le delibere si approvano direttamente dal PC

Addio carta, le delibere si approvano direttamente dal PC Pubblicazione: 2008 Un’innovativa applicazione basata su Microsoft SharePoint e Office 2007 ha permesso alla Provincia di Perugia di informatizzare in poche settimane la procedura di formazione, approvazione e conservazione delle delibere della Giunta e del Consiglio. L’integrazione in Microsoft Word 2007 di tutte le funzionalità inerenti ha reso semplice e veloce per gli utenti l’adozione della nuova procedura, che assicura all’amministrazione un salto di qualità in termini di efficienza, trasparenza e sicurezza.

Gucci Group Gucci Group: fashion style, collaboration mood

Gucci Group: fashion style, collaboration mood Pubblicazione: 2008 Il Gruppo multimarca investe sull’innovazione per migliorare la comunicazione e la collaborazione tra le diverse realtà aziendali: “i brand”. La sinergia tra le aziende del gruppo è un valore importante: con il supporto della tecnologia Microsoft è possibile ricercare e individuare più semplicemente le persone e le informazioni, indipendentemente dalla loro posizione geografica, dal ruolo o dal brand di appartenenza.

Costa Crociere Costa Crociere è il primo tour operator on line italiano

Costa Crociere è il primo tour operator on line italiano Pubblicazione: 2007 La nuova piattaforma di eBusiness offre servizi e contenuti dinamici e personalizzati per i clienti di tutto il mondo. Il sistema di content management, insieme agli applicativi b2b e b2c per la consultazione, la prenotazione e la gestione del workflow costituiscono oggi una piattaforma business-critical per il supporto alla strategia commerciale di Costa Crociere. La semplicità di distribuzione dei servizi sviluppati su Microsoft .NET 3.0 consente una rapida adozione di nuove procedure on line da parte delle agenzie di viaggio affiliate.

Provincia di Genova “DECIDI” della Provincia di Genova rende i cittadini attivi nella vita politica dell’amministrazione

“DECIDI” della Provincia di Genova rende i cittadini attivi nella vita politica dell’amministrazione Pubblicazione: 2007 La piattaforma Internet, creata in collaborazione con Microsoft, consente ai cittadini di esprimere valutazioni in materia di spesa pubblica per “orientare” l’amministrazione provinciale. La prima sperimentazione di voto elettronico ha avuto successo. Sono pronte repliche ed estensioni del progetto che coinvolge oggi 8 Province d’Italia, ma potrebbe trovare applicazione anche presso altri Enti della Pubblica Amministrazione centrale e locale secondo le logiche del riuso.

Regione Veneto Mettere al centro il lavoro del dipendente pubblico

Mettere al centro il lavoro del dipendente pubblico Pubblicazione: 2007 I dipendenti della Regione Veneto dispongono di un nuovo ambiente virtuale basato su tecnologia Microsoft, dove possono archiviare e ricercare informazioni, personalizzare le differenti aree di lavoro, dialogare e svolgere la propria attività al servizio dei cittadini. La intranet, attivata dalla Direzione Sistema Informatico, è di ultima generazione: a fianco dei servizi tradizionali, e dell’integrazione con Office, presenta anche funzionalità del Web 2.0; aiuta a diminuire l’uso della carta e valorizza le competenze dei dipendenti e delle singole unità organizzative.

Chiesi Farmaceutici Chiesi Farmaceutici sceglie Microsoft per la nuova intranet e per la tecnologia di searching

Chiesi Farmaceutici sceglie Microsoft per la nuova intranet e per la tecnologia di searching Pubblicazione: 2007 La piattaforma sviluppata su Microsoft Office SharePoint Server 2007 realizza un sistema collaborativo real-time e multicanale per le esigenze di un’organizzazione dinamica e geograficamente distribuita. Dopo un confronto fra le tecnologie disponibili sul mercato, il nuovo motore di ricerca Microsoft è stato scelto per l’indicizzazione di un grande volume di documenti eterogenei.

Provincia di Ravenna Provincia di Ravenna, collaborare grazie a una Intranet su misura

Provincia di Ravenna, collaborare grazie a una Intranet su misura Pubblicazione: 2007 L’ente rinnova la propria intranet, grazie all’adozione di Microsoft SharePoint Portal Server 2003 e Office 2003, mettendo a disposizione dei suoi 450 dipendenti nuovi strumenti per la collaborazione, la condivisione delle informazioni, l’archiviazione ragionata dei documenti, la comunicazione interna e la valorizzazione delle attività dipartimentali.

Comune di Carrara Carrara, le imprese “cadono” nella rete grazie al Progetto E@asy

Carrara, le imprese “cadono” nella rete grazie al Progetto E@asy Pubblicazione: 2007 Realizzato dal Comune nell’ambito del progetto E@sy, prende il via il portale Internet “CadinellaRete”, in grado di offrire a cittadini e imprese i servizi degli enti e delle unità organizzative di maggior contatto con il pubblico. Coinvolge oggi 36 tra enti locali e associazioni di categoria, ma è destinato ad ampliare presto i suoi contenuti. Sviluppato su tecnologia Microsoft .NET dalla società Cedaf permette grande flessibilità e il riuso della soluzione oltre i confini della Provincia.

Istituto Tecnico Industriale (I.T.I.) “Ettore Majorana” La Rete Locale? Non serve più, basta il Workspace su Web

La Rete Locale? Non serve più, basta il Workspace su Web Pubblicazione: 2007 I laboratori di informatica dell’ITI Majorana abbandonano le cartelle condivise e portano le attività di collaborazione sul Web grazie a Microsoft Windows SharePoint Services: insegnanti e studenti hanno il proprio workspace fruibile via Web, dove lavorare, incontrarsi e programmare: in modo più flessibile, a tutto vantaggio della didattica.

Provincia di Macerata Servizi al cittadino e sinergia tra gli Enti locali grazie al portale

Servizi al cittadino e sinergia tra gli Enti locali grazie al portale Pubblicazione: 2007 Con la semplificazione del sistema di pubblicazione, aggiornamento e manutenzione del Portale provinciale e dei siti comunali, grazie alla tecnologia Microsoft gli Enti locali hanno a disposizione uno strumento efficiente per informare i cittadini e le imprese e per aumentare il livello di collaborazione interna e la partecipazione ai processi di e-democracy.

Università Telematica Guglielmo Marconi Marconi, il modello italiano di Open University

Marconi, il modello italiano di Open University Pubblicazione: 2006 L’Università Telematica “Guglielmo Marconi” ha realizzato una piattaforma innovativa per la condivisione e lo scambio di conoscenze a supporto della comunità di GUIDE – Global Universities In Distance Education. Il Portale Internet, basato su tecnologia Microsoft SharePoint Portal Server 2003, è diventato così in breve tempo il centro di collaborazione tra 65 università telematiche di oltre 55 paesi che, on line, adottano un approccio cooperativo per la ricerca e lo sviluppo di metodi, strumenti e soluzioni per la formazione a distanza. Il modello di cooperation e community utilizzato per GUIDE è anche alla base del successo dell’Università Telematica Marconi che, in soli due anni, si è imposta internazionalmente per la qualità del metodo e la sperimentazione di infrastrutture tecnologiche all’avanguardia.

Degussa Construction Chemicals Europe Degussa implementa un sistema centrale e armonizzato per i siti Web delle proprie sedi europee

Degussa implementa un sistema centrale e armonizzato per i siti Web delle proprie sedi europee Pubblicazione: 2006 Gli obiettivi erano garantire la conformità con le direttive aziendali e fornire alle filiali processi e strumenti di authoring ben definiti. Degussa CC ha scelto una soluzione Microsoft Content Management Server con modelli di sviluppo personalizzati da Altevie Technologies, Microsoft Certified Partner. Il server di content management ha permesso di consolidare in un unico sistema le attività di pubblicazione sul Web in Europa, con la garanzia del supporto Microsoft e la disponibilità di un’infrastruttura centrale a costi contenuti.

LUMSA – Libera Università Maria SS. Assunta Nuove soluzioni Web per un Ateneo che cambia

Nuove soluzioni Web per un Ateneo che cambia Pubblicazione: 2006 Con più di 8 mila studenti iscritti alle sue facoltà, 22 corsi di laurea, circa 40 master e due Scuole di Specializzazione, la LUMSA aveva sempre più necessità di mettere in sesto il suo portale web istituzionale, aggiungendo nuove funzioni di navigazione e content management, e sviluppando anche nuovi siti per gli studenti della scuola di giornalismo. Scegliendo la soluzione composta da Microsoft Windows Server 2003, Microsoft SQL Server, Microsoft .NET Framework, l’università cattolica imprime una svolta nel modo di promuoversi all’esterno e nell’offerta di servizi innovativi agli studenti, ai docenti e al personale amministrativo.

Jacuzzi Europe Jacuzzi realizza il nuovo portale europeo

Jacuzzi realizza il nuovo portale europeo Pubblicazione: 2006 La presenza su Web del leader nel settore del benessere si consolida con il lancio di un sito Web omogeneo per tutte le filiali europee. La gestione dei contenuti, dei servizi e di un complesso catalogo prodotti è affidata a Microsoft Content Management Server e Microsoft Commerce Server.

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Ufficio Scolastico Regionale: una intranet con tecnologia SharePoint

Ufficio Scolastico Regionale: una intranet con tecnologia SharePoint Pubblicazione: 2006 La realizzazione di un portale dedicato a docenti e operatori del sistema scolastico regionale costituisce il punto di partenza per nuove opportunità di sviluppo culturale, sociale e professionale. La tecnologia Microsoft offre gli strumenti per una rapida implementazione delle funzioni collaborative e di gestione documentale.

Arma dei Carabinieri Carabinieri al tempo del Web

Carabinieri al tempo del Web Pubblicazione: 2006 Con “Leonardo”, il portale Intranet divenuto rapidamente parte integrante dell’attività quotidiana di ogni carabiniere, l’Arma ha posto la tecnologia web al centro dei propri processi operativi, innovando le relazioni interne e migliorando l’efficienza. Il processo di ammodernamento è proseguito con il rinnovamento strutturale e funzionale del Portale Internet che ora offre soluzioni innovative e un servizio di “prossimità” anche sulla Rete, strumenti che contribuiscono a consolidare ulteriormente la relazione di fiducia con il cittadino.
L’integrazione dei due ambienti Intranet e Internet su piattaforma Microsoft Windows Server System ha permesso di facilitare il percorso evolutivo tecnologico consentendo libertà progettuale ma anche rilevanti risparmi, una migliore gestione dei contenuti e l’ottimizzazione delle risorse umane.

Gruppo Barbieri & Tarozzi Il portale che apre alla ceramica

Il portale che apre alla ceramica Pubblicazione: 2005 Barbieri & Tarozzi è un’azienda aperta sul mondo, una realtà che valorizza il patrimonio del sapere aziendale condividendolo con clienti e business partner. Ha costruito un portale aziendale per moduli successivi, aggregando componenti di gestione documentale, sistemi di e-commerce, moduli di workflow per la gestione collaborativa delle commesse, sistemi ERP. Questa azienda del distretto della ceramica ha scelto la tecnologia Microsoft per la flessibilità e le grandi potenzialità, per realizzare soluzioni personalizzate partendo da componenti standard, per riutilizzare le applicazioni esistenti facendole dialogare tra loro.

Aeroporto di Bologna Volare verso nuove possibilità di comunicazione

Volare verso nuove possibilità di comunicazione Pubblicazione: 2005 Aeroporto di Bologna conquista rapidamente nuovi spazi per la condivisione delle informazioni di business con una piattaforma intranet aperta allo sviluppo. Microsoft SharePoint Portal Server 2003 è al centro di un’architettura modulare per l’integrazione dei servizi e l’ottimizzazione del workflow.