Implementare il SAM nella tua organizzazione è semplice.

Bastano quattro fasi:

  1. Eseguire un inventario del software
    Crea un inventario di tutto il software installato nei PC, nelle workstation, nei server e negli altri dispositivi dell'azienda e raccogli le informazioni ottenute in un report. Puoi eseguire questo inventario manualmente o in modo automatico, utilizzando uno strumento per l'inventario del software.
  2. Controllare le licenze del software
    Una volta identificati i prodotti software in uso, la fase successiva consiste nel controllare la documentazione delle licenze rispetto al software. In questo modo puoi verificare se per determinati prodotti disponi di un numero di licenze inferiore o superiore alle installazioni.
  3. Adottare criteri e procedure
    Dopo avere identificato i prodotti in tuo possesso e il modo in cui vengono utilizzati, è necessario definire e/o riesaminare i criteri e le procedure per i dipendenti, in modo da garantire una corretta gestione delle risorse software. Le aree di applicazione dei criteri includono l'acquisizione, la distribuzione, l'utilizzo e il ripristino del software.
  4. Sviluppare un piano SAM
    La fase finale consiste nel definire un piano SAM, creare un archivio delle licenze e dei supporti e mantenerlo aggiornato.

SAM: rischi e opportunità.

Il modello di gestione del software, in quanto asset strategico, è in grado di generare valore all'interno della tua azienda. Grazie al SAM puoi conoscere con precisione le risorse software in possesso della tua organizzazione, sapere come vengono utilizzate, stabilire come sfruttarle al meglio e valutare se il numero di licenze è superiore o inferiore alle installazioni del software. La non corretta gestione di questo strumento comporta invece una perdita misurabile in termini economici, di immagine, di mancata efficienza operativa. In altre parole, implementando un processo SAM si creano una serie di opportunità aziendali da un lato e dall'altro si annullano potenziali o effettivi rischi.

Microsoft Assessment and Planning (MAP) Toolkit è uno strumento di valutazione automatizzato che fornisce informazioni sui software installati e strumenti di valutazione che aiutano le aziende ad accelerare il processo di pianificazione delle infrastrutture IT. Il tool è gratuito e scaricabile dal sito Microsoft. Tra le funzioni di MAP c'è la possibilità di eseguire l'inventario dei prodotti Microsoft, inclusi Windows 8 e il nuovo Office, e del software installato sui PC.
Per saperne di più