Cliente: Caspur

Caspur CASPUR porta su Windows HPC Server 2008 e Azure il software per la terapia oncologica

CASPUR porta su Windows HPC Server 2008 e Azure il software per la terapia oncologica Pubblicazione: 2011 L’applicativo SCELib inizialmente sviluppato in ambiente Linux viene riprogettato per sfruttare le prestazioni superiori ottenibili con Microsoft Windows HPC Server e con i servizi cloud di Windows Azure. Oltre al netto aumento nella velocità di calcolo rispetto ai sistemi Linux, la nuova versione di SCELib su piattaforma Microsoft risulta facilmente integrabile con i dispositivi di radioterapia e offre un’interfaccia operativa semplice ed efficace.

Caspur CASPUR offre servizi di supercalcolo su piattaforma Microsoft

CASPUR offre servizi di supercalcolo su piattaforma Microsoft Pubblicazione: 2009 La nuova piattaforma di calcolo ad alte prestazioni su sistemi multi-core, many-core GPGPU e FPGA è sviluppata su tecnologia Microsoft Windows HPC 2008 Server per garantire pieno supporto agli acceleratori grafici e completa integrazione applicativa sui diversi linguaggi di programmazione. La potenza di calcolo offerta dai nuovi cluster risulta elevatissima e l’utilizzo di uno standard tecnologico aperto semplifica lo sviluppo e l’utilizzo dei codici già esistenti nell’ambito della ricerca scientifica

Caspur CASPUR raggiunge nuove comunità di utenti con un sistema HPC basato su Windows

CASPUR raggiunge nuove comunità di utenti con un sistema HPC basato su Windows Pubblicazione: 2009 CASPUR fornisce servizi HPC (High-Performance Computing) per Università, istituzioni e comunità di ricerca in tutta Italia. Gli utenti attuali eseguono applicazioni UNIX e Linux per risolvere problemi scientifici. CASPUR ora sta espandendo la propria offerta HPC installando un cluster Windows HPC Server 2008. Il consorzio prevede un significativo aumento della propria base di utenti e intende sviluppare e offrire nuove soluzioni HPC che possano essere facilmente integrate nell’ambiente Windows.