Cliente: Poste Italiane

Poste Italiane Implementazione del Portale di Release Management in Poste Italiane

Implementazione del Portale di Release Management in Poste Italiane Pubblicazione: 2014 Gestire il processo di rilascio di numerose applicazioni che evolvono, simultaneamente, all’interno di una grande organizzazione IT: questa è la complessità che affronta ogni giorno il team dedicato al release management in Poste Italiane. Occorreva supportare questa attività fornendo a tutti i release manager uno strumento unico, affidabile e integrato. Con Microsoft Team Foundation Server, il release management di Poste italiane ha ottenuto un livello di automazione, controllo e condivisione sul processo di rilascio delle componenti applicative che oggi consente di lavorare meglio e di essere più produttivi in un ambiente complesso

Poste Italiane Poste Italiane ha fatto parte del programma FirstWave di adozione anticipata di Windows 8

Poste Italiane ha fatto parte del programma FirstWave di adozione anticipata di Windows 8 Pubblicazione: 2013 Gruppo Poste Italiane è una delle 15 aziende a livello globale che hanno fatto parte del Programma FirstWave di adozione anticipata di Windows 8. Per Poste Italiane è stata un’occasione per inaugurare nuovi scenari di collaborazione identificando opportunità di miglioramento organizzativo a partire dal nuovo sistema operativo e dai nuovi device. Il primo progetto pilota ha coinvolto il personale di vendita, un ulteriore progetto ha interessato Poste Shop con l’implementazione di tecnologie innovative, un terzo progetto pilota Windows to go ha coinvolto i partner e consulenti che lavorano negli uffici di Poste Italiane e infine l’ultimo progetto è stato relativo alla migrazione a Windows 8 per verificare i tempi e le modalità di deployment

Poste Italiane Microsoft Exchange Server 2007 immediatamente in produzione nel Gruppo Poste Italiane

Microsoft Exchange Server 2007 immediatamente in produzione nel Gruppo Poste Italiane Pubblicazione: 2006 Con il Rapid Deployment Program la piattaforma di posta elettronica aziendale entra subito in esercizio anticipando le best practices per l’integrazione fra sistema operativo, office automation e strumenti collaborativi. Il consolidamento dei server su sistemi a Intel Xeon Dual Core a 64 bit bit di nuova generazione permette di realizzare un’infrastruttura altamente scalabile.

Poste Italiane Migrazione record per un’infrastruttura avanzata. Al servizio del Paese

Migrazione record per un’infrastruttura avanzata. Al servizio del Paese Pubblicazione: 2006 In pochi mesi Poste Italiane è riuscita a migrare a Windows XP Professional oltre 40.000 postazioni di lavoro eterogenee operative nei 14.000 Uffici postali distribuiti sul territorio, ottenendo al primo tentativo un tasso di successo superiore al 95%. Grazie anche a Microsoft Systems Management Server 2003, che consente di gestire da remoto in modo automatico le configurazioni e gli aggiornamenti, sono stati minimizzati i costi dell’intervento ed evitate oltre 26.000 ore di fermo degli sportelli. L’utilizzo di Windows XP ha permesso di innalzare l’affidabilità, la sicurezza e la velocità dei sistemi, aumentando più del 30% la capacità operativa del personale. Con la migrazione Poste italiane dispone ora di una piattaforma avanzata in grado di supportare una vasta gamma di servizi innovativi e di accompagnare e favorire lo sviluppo del Paese.

Poste Italiane SAC: Conoscere aiuta a governare

SAC: Conoscere aiuta a governare Pubblicazione: 2006 L’innovativo Sistema di Gestione della Produzione (SAC: Sistema Automazione Corrispondenza) sviluppato da Poste Italiane assicura al management di Poste per la Divisione Operazioni Logistiche un supporto fondamentale nelle decisioni, fornendo informazioni in tempo reale sulle attività di produzione e smistamento.
Grazie all’integrazione di piattaforme eterogenee quali SAP e Microsoft, e all’ impiego della piattaforma applicativa di Microsoft basata su Windows Server 2003, SQL Server 2000/2005 e BizTalk 2004/2006 combinato con software SCADA sviluppati su tecnologia Microsoft, SAC assicura che tutti i dati provenienti dai numerosi centri di smistamento periferici possano essere visualizzati in tempo reale sia dalla periferia che dalla sede centrale, garantendo una visione complessiva a più livelli d’analisi in tempo reale.

Poste Italiane “Early Win” banco di prova per servizi multicanale

“Early Win” banco di prova per servizi multicanale Pubblicazione: 2006 Early Win sfrutta le funzionalità di orchestrazione e gestione dei flussi applicativi di BizTalk Server 2004 per favorire l’integrazione applicativa tra Poste Italiane e iPost. Disponibile sul Web o allo sportello la posizione contributiva di circa 270.000 assistiti, tra lavoratori dipendenti e pensionati.