Cliente: Banca delle Marche

Banca delle Marche Banca delle Marche: la piattaforma di front end che pone il cliente al centro dell'attenzione

Banca delle Marche: la piattaforma di front end che pone il cliente al centro dell'attenzione Pubblicazione: 2012 Banca delle Marche ridisegna la piattaforma di front end delle filiali, risalente all’inizio degli anni novanta, e realizza una nuova architettura, centralizzando gli applicativi in un server dipartimentale dedicato al dialogo con l’host e con i client nelle filiali. La Banca ha scelto di sviluppare una soluzione custom con tecnologia Microsoft .NET, in base a considerazioni di interoperabilità, integrazione e ricchezza dell’esperienza utente. A supporto di 2500 postazioni, la nuova piattaforma consente di aumentare la produttività degli operatori di sportello e si integra nativamente con il mondo delle applicazioni Web/Intranet e sarà integrata con la soluzione CRM di Microsoft. Ora gli operatori di Banca delle Marche hanno più strumenti e più tempo da dedicare ai clienti, e lavorano meglio.

Banca delle Marche Idee e tecnologie all’avanguardia: ecco la banca del futuro

Idee e tecnologie all’avanguardia: ecco la banca del futuro Pubblicazione: 2006 Il Gruppo Banca Marche conta circa 300 sportelli in tutta Italia, oltre 450.000 clienti e più di 2.900 dipendenti. La crescita del Gruppo negli ultimi anni ha portato il management a concepire nuove soluzioni tecnologiche e organizzative per uniformare e gestire meglio il patrimonio informativo della Banca. La scelta, effettuata dopo un’attenta valutazione dell’offerta di mercato disponibile, è ricaduta sulla piattaforma Microsoft SQL Server 2005 con l’adozione di processori Intel Itanium 2. Oggi la distribuzione e profilatura dei report per la Direzione viene effettuata con un risparmio dell’80% dei tempi medi di realizzazione, del 75% dei costi di produzione, del 90% dei costi medi di distribuzione