Settore industriale: Pubblica Amministrazione

Comune di Monza Il Comune di Monza comincia con Microsoft Office 365 un piano di evoluzione verso servizi Cloud

Il Comune di Monza comincia con Microsoft Office 365 un piano di evoluzione verso servizi Cloud Pubblicazione: 2015 L’amministrazione del Comune di Monza ha deciso un significativo investimento per l’aggiornamento della propria infrastruttura IT. I nuovi servizi a 1000 utenti interni e a tutta la cittadinanza saranno erogati su Cloud, con applicazioni collaborative sviluppate su piattaforma Microsoft. La prima fase ha visto una migrazione a Microsoft Exchange che ha quadruplicato le caselle di posta disponibili per i dipendenti comunali. Il piano strategico prevede ora lo sviluppo di una nuova intranet su tecnologia SharePoint Online.

Comune dell'Aquila Sistemi più efficienti per il Comune dell’Aquila

Sistemi più efficienti per il Comune dell’Aquila Pubblicazione: 2015 Il Comune dell’Aquila, tramite S.E.D. – società partecipata interamente dal Comune dell’Aquila per la gestione dei sistemi informatici – e con la collaborazione di Comedata – Microsoft Gold Partner, ha realizzato un progetto per la configurazione dell’infrastruttura informatica comunale dedicata alla gestione centralizzata degli accessi e delle politiche di utilizzo delle risorse hardware e software e per l’aggiornamento e la standardizzazione dei sistemi operativi Windows e dei software client, in particolare del pacchetto Office, installati sulle postazioni informatiche comunali. Il risultato? Grazie a un’infrastruttura standardizzata e aggiornata, i dipendenti comunali potranno svolgere le proprie attività più rapidamente e ciò si tradurrà in una maggiore velocità nell’erogazione di servizi ai cittadini, mentre i costi del progetto potranno essere ammortizzati nei prossimi tre anni.

INAIL Digital Transformation in Inail

Digital Transformation in Inail Pubblicazione: 2014 L’Inail, Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, ha come obiettivo quello di essere più proattivo, flessibile e veloce, adottando soluzioni tecnologiche in grado di avvicinare i cittadini alla Pubblica Amministrazione. Il programma di digital transformation di Inail prevede diversi strumenti che abilitano il processo di cambiamento, tra i quali la piattaforma per le comunicazioni unificate con Microsoft Lync, che permette di abilitare politiche di smart working all’interno dell’organizzazione

Italia Lavoro - Ministero del Lavoro Italia Lavoro crea uno spazio di condivisione di documenti con Office 365

Italia Lavoro crea uno spazio di condivisione di documenti con Office 365 Pubblicazione: 2014 Italia Lavoro è l’agenzia del Ministero del lavoro e delle politiche sociali che opera per promuovere e gestire le politiche del lavoro, dell’occupazione e dell’inclusione sociale. L’area delle Risorse Umane dell’azienda avvertiva la necessità di avere uno spazio di condivisione di documenti che fosse accessibile in qualunque momento e da qualsiasi dispositivo per tutti i dipendenti sul territorio nazionale. Per soddisfare questa esigenza, Italia Lavoro ha deciso di migrare la propria infrastruttura sulla tecnologia Cloud di Microsoft. Grazie all’implementazione di Office 365, i dipendenti dell’azienda hanno accesso alla intranet aziendale tramite qualsiasi device e possono scambiarsi file o documenti in maniera immediata e in mobilità

Regione Emilia Romagna Microsoft Lync unifica e semplifica la comunicazione della Regione Emilia-Romagna

Microsoft Lync unifica e semplifica la comunicazione della Regione Emilia-Romagna Pubblicazione: 2014 Regione Emilia-Romagna è un Ente pubblico con 66 sedi dislocate nel territorio regionale, una a Roma per la rappresentanza al governo e una a Bruxelles per la rappresentanza al Parlamento Europeo. Per ottimizzare la comunicazione e la collaborazione tra i diversi uffici e le aree dell’Ente e ottenere una maggiore integrazione delle attività lavorative, Regione Emilia-Romagna sceglie Microsoft Lync. Grazie alla soluzione Microsoft, la Regione ha migliorato la comunicazione e ha risparmiato sui costi di trasferta e formazione estendendo le relazioni a distanza e raggiungendo una maggior flessibilità lavorativa

Regione Lombardia La Regione Lombardia sceglie la piattaforma di Socrata basata su Windows Azure

La Regione Lombardia sceglie la piattaforma di Socrata basata su Windows Azure Pubblicazione: 2014 La Regione Lombardia ha da tempo trasferito i suoi Open Data nel cloud riducendo, da un lato, gli investimenti in hardware fisico (es. client per computer, server o data center) e, dall’altro, le risorse a supporto di rete e di sicurezza. In linea con gli obiettivi dell’Agenda Digitale Lombarda, si è deciso di trovare una nuova soluzione per garantire livelli crescenti di efficienza. La soluzione utilizzata è il portale Open Data di Socrata, che offre sia le API (Application Programming Interface) per il gestore dei dati (per automatizzare il processo di pubblicazione dei dati) che le API per l’utente, consentendo così agli sviluppatori di fruire rapidamente dei dati e di realizzare nuove applicazioni basate sugli Open Data della Regione. La migrazione alla nuova piattaforma,basata su Windows Azure, ha permesso inoltre l’introduzione di nuove funzionalità che consentono di puntare sempre di più sulla qualità dei dati, anche attraverso l’intervento diretto degli utenti

Comune di Vittorio Veneto - Fondazione Fabbri Archicollettivi, una App che conserva in memoria gli eventi del Territorio

Archicollettivi, una App che conserva in memoria gli eventi del Territorio Pubblicazione: 2014 Fondazione Francesco Fabbri ONLUS è stata costituita per concorde volontà della famiglia Fabbri, del Comune di Pieve di Soligo e del Consorzio BIM-PIAVE di Treviso per ricordare la figura del senatore Francesco Fabbri.
Tra le sue piattaforme culturali spicca il Festival Comodamente, le cui testimonianze fotografiche e di esperienza sono oggi coordinate da Archivicollettivi, un progetto di App sviluppata interamente con soluzioni Microsoft che consente di conservare la memoria del territorio e degli eventi

Comune di Udine Il Comune di Udine adotta la tecnologia Microsoft per creare un sistema di eParticipation

Il Comune di Udine adotta la tecnologia Microsoft per creare un sistema di eParticipation Pubblicazione: 2014 Il Comune di Udine vuole garantire la totale trasparenze delle proprie attività e massimizzare la partecipazione attiva dei cittadini. Grazie all’utilizzo della tecnologia Microsoft, il Comune ha introdotto un sistema di eParticipation per avvicinare i cittadini all’Ente e rispondere ai criteri di efficienza, efficacia ed economicità della Pubblica Amministrazione. Il sistema ha permesso un notevole risparmio sui costi di acquisto e gestione di una infrastruttura IT

Ordine Nazionale dei Biologi CRM-PROCEDO: la soluzione CRM per gli Ordini Professionali con Microsoft Dynamics CRM

CRM-PROCEDO: la soluzione CRM per gli Ordini Professionali con Microsoft Dynamics CRM Pubblicazione: 2014 L’Ordine Nazionale dei Biologi, nell’ambito di un progetto di rivisitazione di livello organizzativo, operativo e tecnologico, ha adottato la soluzione CRM – PROCEDO per garantire un’efficace gestione e comunicazione che, a partire dalle informazioni già disponibili presso l’Ordine, ne consenta rapidamente l’aggiornamento e la condivisione per valorizzare e patrimonializzare la Banca Dati dell’Ordine. La soluzione ha consentito di migliorare l’efficienza, la qualità dei servizi e il rapporto con gli iscritti, gli abbonati e gli organi istituzionali. È stato raggiunto l’obiettivo di coordinamento dei processi tra i vari uffici competenti, per fornire dati puntuali e univoci relativi alla generazione di informazioni, documenti e modulistica, connessi alle procedure sia interne, sia verso gli iscritti e gli abbonati alla rivista dell’ Ordine

Musel – Museo Archeologico di Sestri Levante Musel: nuovi percorsi interattivi fuori dal Museo con la tecnologia Microsoft

Musel: nuovi percorsi interattivi fuori dal Museo con la tecnologia Microsoft Pubblicazione: 2014 Per offrire la possibilità ai visitatori di scoprire Sestri Levante e il suo entroterra in modo interattivo, il Comune ha deciso di realizzare il nuovo Musel - Museo Archeologico e della Città. Grazie alla collaborazione del Microsoft Partner ETT, è stata adottata una soluzione che permette agli utenti del Museo di vivere un’esperienza unica e innovativa attraverso la creazione di diversi percorsi interattivi fuori dal Museo

Ente Parco Portofino Godere di un soggiorno indimenticabile grazie a un’applicazione Microsoft

Godere di un soggiorno indimenticabile grazie a un’applicazione Microsoft Pubblicazione: 2014 Il Promontorio di Portofino, area costiera protetta del Mediterraneo occidentale, mostra scenari e paesaggi tra i più celebri al mondo. La promozione e la valorizzazione del Parco sono il motivo principale che ha spinto l’Ente Parco Portofino, in collaborazione con il Microsoft Partner ETT, a sviluppare l’applicazione Corner Shop, una soluzione con la quale l’utente può progettare le escursioni nel Parco di Portofino e, una volta sul territorio, rileggere le informazioni necessarie a rendere il soggiorno indimenticabile

Regione Marche Servizi al dipendente e comunicazione al centro della nuova intranet della Regione Marche

Servizi al dipendente e comunicazione al centro della nuova intranet della Regione Marche Pubblicazione: 2013 Negli anni la Regione si è adoperata in qualità di aggregatore delle pluralità collettive adottando politiche finalizzate a migliorare e integrare i processi e garantire efficienza nei servizi. In quest’ottica Regione Marche ha realizzato recentemente uno spazio intranet coeso: “POINT 2.0”, che implementa maggiori strumenti e funzionalità di partecipazione degli utenti ed è in grado di fornire nuove funzionalità a supporto delle attività quotidiane dei dipendenti favorendone comunicazione e collaborazione

Ministero della Difesa Il Ministero della Difesa ottimizza le procedure e aumenta l’efficienza con Microsoft SharePoint

Il Ministero della Difesa ottimizza le procedure e aumenta l’efficienza con Microsoft SharePoint Pubblicazione: 2013 Il Segretariato Generale della Difesa ogni giorno produce documentazione contenente dati sensibili relativa, fra le altre, agli acquisti dell’Esercito Italiano. Gestisce i rapporti con i partner dell’Industria e mantiene le relazioni con i Paesi esteri. In questo scenario si è svolto un progetto di revisione dei processi amministrativi con l’obiettivo di aumentare l’efficienza del personale e semplificare le procedure. Grazie alla tecnologia SharePoint l’utilizzo della carta è stato ridotto sensibilmente e sono diminuite le possibilità di errore umano. Oltre ad aver ottenuto un risparmio economico, Segredifesa ha creato una nuova struttura operativa, moderna e in linea con le normative emanate dal Ministero, nel quale le persone sono poste nelle migliori condizioni per eseguire il proprio lavoro

Regione Umbria Regione Umbria sceglie Microsoft Azure per la gestione delle Notifiche Preliminari

Regione Umbria sceglie Microsoft Azure per la gestione delle Notifiche Preliminari Pubblicazione: 2013 Il Sistema Informativo di Notifica Preliminare Online (SINPOL) rappresenta un’importante innovazione e semplificazione per la compilazione e l’invio delle Notifiche Preliminari online. L’utilizzo del Cloud con Microsoft Azure ha permesso di realizzare il sistema secondo i più alti standard di sicurezza, offrendo un ambiente agile e facilmente scalabile in base alle esigenze della Regione Umbria. L’apertura del sistema ai differenti servizi regionali e interessati ai procedimenti ha permesso una piena interoperabilità e un alto standard di soddisfazione dei vari servizi

Provincia di BAT - Barletta-Andria-Trani La Provincia BAT: il Contact Center e la tecnologia Microsoft per il Citizen Relationship Management

La Provincia BAT: il Contact Center e la tecnologia Microsoft per il Citizen Relationship Management Pubblicazione: 2013 La Provincia di Barletta-Andria-Trani è una giovane provincia della Puglia settentrionale, istituita con Legge n.148 del 2004 e che ha visto eleggere il primo Consiglio Provinciale nel giugno 2009. L’Amministrazione provinciale ha sviluppato una soluzione basata su Citizen Service Platform, la piattaforma Microsoft per un’amministrazione pubblica digitale. In particolare la piattaforma Microsoft Dynamics CRM è stata implementata e personalizzata dal Partner R&S Management societa’ parte del Consorzio Corum mandante della ATI fornitrice del Sistema Informativo Provinciale e dei Servizi annessi ad esso, consentendo funzionalità standard di Citizen Relationship Management

Comune di Mantova Il Comune di Mantova migliora produttività e comunicazione con Microsoft Lync

Il Comune di Mantova migliora produttività e comunicazione con Microsoft Lync Pubblicazione: 2013 Comune di Mantova stima di risparmiare circa 315 mila euro all’anno, grazie alla riduzione della spesa per le telecomunicazioni e all’organizzazione di riunioni virtuali che abbattono costi e tempi di spostamento del personale. Un programma avviato con l’obiettivo principale di rendere più efficienti le comunicazioni all’interno dell’Ente e migliorare la velocità e la qualità della collaborazione interna. Per questo importante progetto di innovazione nella PA, Comune di Mantova ha scelto la semplicità di Microsoft Lync

Ministero degli Affari Esteri Tecnologie di Comunicazioni Integrate migliorano la collaborazione al Ministero degli Affari Esteri

Tecnologie di Comunicazioni Integrate migliorano la collaborazione al Ministero degli Affari Esteri Pubblicazione: 2013 La comunicazione ha un ruolo chiave nelle attività svolte dal Ministero degli Affari Esteri, che con le sue 319 sedi sparse nel mondo, serve un bacino di utenti vastissimo: 4 milioni di italiani all’estero e almeno due milioni di stranieri interessati a ottenere visti comunitari. Per agevolare le comunicazioni interne, sviluppare il lavoro in team, per aree geografiche uniformi, e garantire la rapidità e il successo dei servizi amministrativi, il Ministero ha puntato su Microsoft Lync, migliorando le relazioni tra Farnesina e chi opera all’estero

Consorzio di Bonifica della Romagna Il Consorzio di Bonifica della Romagna sceglie Office 365

Il Consorzio di Bonifica della Romagna sceglie Office 365 Pubblicazione: 2013 La necessità di aggiornare il server di posta Microsoft Exchange 2003 ha rappresentato per il Consorzio l’occasione giusta per adottare tecnologie innovative, sperimentando il passaggio dai tradizionali ambienti client/server al Cloud. La scelta punta alla riduzione dei costi di gestione e a servizi IT più moderni ed efficienti, che favoriscano lo sviluppo dell’ente.

INPS INPS migliora la collaborazione aziendale grazie alla tecnologia Microsoft

INPS migliora la collaborazione aziendale grazie alla tecnologia Microsoft Pubblicazione: 2012 In pochi mesi il maggiore Ente della Pubblica Amministrazione Centrale è passato alle tecnologie Microsoft per la posta elettronica, portando quasi 30.000 utenti in un ambiente applicativo e di lavoro più flessibile e semplice da usare. Ai benefici immediati legati alla maggiore integrazione dei sistemi,
e all’aumento della produttività, soprattuto in mobilità, si sommano risparmi generalizzati sul Total Cost of Ownership (TCO) della soluzione, standardizzata e disponibile attraverso i contratti quadro messi a disposizione delle Pubbliche Amministrazioni

Ministro per la Cooperazione internazionale e l’Integrazione Le tecnologie Cloud di Microsoft per il successo del Forum della Cooperazione Internazionale

Le tecnologie Cloud di Microsoft per il successo del Forum della Cooperazione Internazionale Pubblicazione: 2012 Nei giorni 1 e 2 ottobre 2012 si è tenuto a Milano il Forum della Cooperazione Internazionale, un evento voluto e promosso dal ministro per la Cooperazione internazionale e l’Integrazione. Per raccogliere le iscrizioni, comunicare in tempo reale e pubblicare i materiali elaborati durante i lavori del Forum, il ministero ha dato vita a un portale Internet ad hoc, realizzato da Pialorsi Sistemi, partner Microsoft, sulla base di tecnologie Cloud. Il connubio vincente tra Windows Azure e SharePoint 2010 ha permesso di ottenere un sito funzionale in tempi molto rapidi, significativi risparmi, quantificabili intorno al 60%, flessibilità nell’uso e un’elevata scalabilità della soluzione, acquistata secondo la formula del “noleggio di servizio” soltanto per il periodo di effettivo utilizzo

Provincia di Rimini L’alta affidabilità di Microsoft Hyper-V per un’efficiente gestione dei desktop

L’alta affidabilità di Microsoft Hyper-V per un’efficiente gestione dei desktop Pubblicazione: 2012 Il progetto ha previsto la realizzazione di un ambiente di virtualizzazione ad alta affidabilità basato su un cluster Microsoft Hyper-V Server 2008 R2, composto da tre nodi Microsoft Windows Server 2008 R2 Datacenter Edition che utilizzano tre lame blade Fujitsu BX620 con due processori quad-core e 64 GB di RAM ciascuno ed una Storage Area Network (SAN) Fujitsu Eternus DX80 con protocollo di comunicazione Fiber Channel ad alta velocità e completamente ridondata. Il nuovo ambiente di virtualizzazione in cluster ad alta affidabilità e disponibilità si è perfettamente e interamente integrato con un sistema di virtualizzazione Hyper-v pre esistente, il sistema di gestione Microsoft System Center Virtual Machine Manager (SCVMMM) ed il sistema di backup e protezione dei dati basato su Microsoft System Center Data Protection Manager (DPM) già presente.

Provincia di Brescia Le 42 Province del progetto Elistat puntano sul Cloud Microsoft per tagliare costi e trasferte

Le 42 Province del progetto Elistat puntano sul Cloud Microsoft per tagliare costi e trasferte Pubblicazione: 2012 Elistat è un progetto nazionale di grandi dimensioni che ha coinvolto 42 Province di 12 Regioni differenti e un bacino d’utenza di 23,5 milioni di abitanti con l’obiettivo di progettare, sviluppare e mettere in rete un sistema integrato di indicatori statistici relativo a tutte le funzioni e ai servizi di competenza delle Province per una misurazione delle prestazioni, dei costi e dei benefici.

Ministero della Salute Open Data a 5 stelle: il Ministero della Salute punta sulle soluzioni Microsoft per il Cloud

Open Data a 5 stelle: il Ministero della Salute punta sulle soluzioni Microsoft per il Cloud Pubblicazione: 2012 Il Ministero della Salute ha avviato un progetto d’innovazione finalizzato alla presentazione pubblica degli Open Data che consentirà l’accesso a una base dati organica, fruibile secondo standard condivisi, di informazioni d’interesse per la Pubblica Amministrazione, i cittadini, le imprese ed i ricercatori.

Comune di Riccione La sicurezza di Microsoft Forefront TMG 2010 per il controllo dell’accesso Internet

La sicurezza di Microsoft Forefront TMG 2010 per il controllo dell’accesso Internet Pubblicazione: 2012 Il progetto consiste nell’attivazione di un servizio di firewall sicuro, facile da configurare e gestire che sostituisca il firewall Cisco PIX datato e non più adeguato alle necessità aziendali. Principali vantaggi ottenuti: Protezione avanzata: per proteggere le aziende dai nuovi tipi di attacchi utilizzando filtri stato per i pacchetti e filtri per i circuiti Facilità di utilizzo: è facile da utilizzare per gli amministratori e supporta il monitoraggio in tempo reale delle sessioni. Protezione integrata: è possibile controllare il traffico HTTP in uscita alla ricerca di malware, quale worm, virus e spyware. Attivando il controllo malware nelle regole di accesso Web, il server analizza le pagine e i file richiesti dai computer client e li pulisce dal contenuto HTTP dannoso oppure ne impedisce l'ingresso nella rete aziendale. La soluzione ha richiesto tempi di attivazione estremamente contenuti per quanto riguarda il setup iniziale e l’importazione delle regole dal Cisco PIX

CONSAP Consap riduce del 50% i costi amministrativi con una soluzione di messaggistica basata sulla cloud

Consap riduce del 50% i costi amministrativi con una soluzione di messaggistica basata sulla cloud Pubblicazione: 2012 CONSAP S.p.A., la società italiana di servizi assicurativi pubblici, desiderava aumentare la produttività dei propri dipendenti e ridurre i costi attraverso l’implementazione di una soluzione di messaggistica basata sulla cloud. Migrando a Microsoft Exchange Online e Microsoft Business Online Productivity Standard Suite, la società ha ridotto i propri costi amministrativi del 50%. Tale risultato ha comportato, inoltre, la riduzione del tempo precedentemente dedicato alla gestione della posta elettronica, semplificando la pianificazione del tempo, i contatti con i colleghi all’interno dell’organizzazione e la programmazione di riunioni da parte dei dipendenti.

Area Science Park Planimetria Avanzata – Microsoft SharePoint e Microsoft Visio Services al servizio della sicurezza

Planimetria Avanzata – Microsoft SharePoint e Microsoft Visio Services al servizio della sicurezza Pubblicazione: 2011 Area Science Park, tra i migliori Parchi Scientifici e Tecnologici italiani, dotato di 2 campus, una ventina di edifici e più di 80 realtà insediate, mette al servizio dei Responsabili di ciascun Laboratorio insediato un Portale dedicato (Sito Sicurezza) con informazioni dettagliate relative all’organizzazione degli spazi e delle dotazioni di sicurezza presenti negli edifici. Questo mette a disposizione degli utenti autenticati uno strumento di facile consultazione con il quale poter comodamente localizzare un insediato nei campus e i locali che gli sono assegnati. Lo strumento implementato permette di arricchire la pianta di un qualsiasi edificio con tutte le informazioni utili e associabili alla struttura quali piani di evacuazione, uscite di sicurezza, posizione estintori, dislocazione delle aziende insediate, caratteristiche dei locali e loro destinazione e così via.

Comune di Roma Windows 7 è il sistema client dell’Amministrazione Comunale di Roma

Windows 7 è il sistema client dell’Amministrazione Comunale di Roma Pubblicazione: 2011 Il nuovo sistema operativo protegge gli investimenti con un utilizzo più efficace dei dispositivi hardware di vecchia e nuova generazione. La progressiva standardizzazione del parco client riduce i costi di gestione dell’infrastruttura, semplifica l’implementazione delle policy di sicurezza e garantisce un’agevole evoluzione verso nuovi servizi applicativi.

Centro Servizi Territoriale della Provincia di Lecco L'amministrazione provinciale di Lecco risparmia 150.000 euro all’anno grazie a Microsoft

L'amministrazione provinciale di Lecco risparmia 150.000 euro all’anno grazie a Microsoft Pubblicazione: 2011 Il Centro Servizi Territoriale (CST) della Provincia di Lecco ha voluto aggiornare e standardizzare le tecnologie di comunicazione e collaborazione per i Comuni sotto la propria giurisdizione. È stata scelta una soluzione di servizi Cloud Microsoft che include Microsoft Exchange Online per consentire l'accesso da qualunque luogo e in qualsiasi momento a posta elettronica e calendari condivisi per ottimizzare la collaborazione e fornire servizi migliori ai cittadini. La soluzione prescelta consente un risparmio di 150.000 euro all'anno sui costi IT complessivi.

Comune di Napoli Il Comune di Napoli “Administra” la città con il supporto di Microsoft

Il Comune di Napoli “Administra” la città con il supporto di Microsoft Pubblicazione: 2011 La piattaforma Windows Server 2008 protagonista dei nuovi sistemi informativi dell’amministrazione partenopea. Si tratta del primo e fondamentale passo di un progetto complessivo di dematerializzazione dei documenti, miglior relazione coi cittadini, efficiente erogazione dei servizi, anche on line. Le soluzioni Microsoft sono la base di una strategia che prevede un nuovo modo di intendere la Pubblica Amministrazione Locale, che guarda ai costi e pensa al bene dei cittadini.

Comune di Cuorgnè Windows Small Business Server 2011 rivoluziona il Comune di Cuorgnè

Windows Small Business Server 2011 rivoluziona il Comune di Cuorgnè Pubblicazione: 2011 Il Comune di Cuorgnè, a fronte di un’esigenza di rinnovamento delle soluzioni tecnologiche in uso, sceglie le potenzialità della virtualizzazione e del nuovissimo Windows Small Business Server insieme a Office 2010. Agilità, maggior sicurezza, garanzia di back up automatici, strumenti di condivisione tra gli utenti e di comunicazione con i cittadini migliorano l’attività del Comune. Dai livelli di accesso alle informazioni alla casella di posta, così cresce la PA Locale in Italia.

Ministero dell'Interno Windows Server 2008 R2 per la strategia di evoluzione infrastrutturale del Ministero dell’Interno

Windows Server 2008 R2 per la strategia di evoluzione infrastrutturale del Ministero dell’Interno Pubblicazione: 2010 Il progetto di ridefinizione di una grande infrastruttura distribuita su tutte le regioni italiane sfrutta la nuova piattaforma server Microsoft per garantire la massima qualità dei servizi ai cittadini e ai dipendenti dell’amministrazione civile dell’Interno. Centralizzazione, consolidamento e virtualizzazione dei server hanno consentito di raggiungere importanti obiettivi di efficienza, sicurezza e riduzione dei costi. Il risparmio annuale già ottenuto con l’evoluzione della piattaforma server è pari a circa un milione di euro suddivisi fra spese per l’assistenza ai sistemi dipartimentali e costi di supporto ai sistemi hardware.

Consiglio di Stato Nuova piattaforma tecnologica per la Giustizia amministrativa con Microsoft Windows Server 2008

Nuova piattaforma tecnologica per la Giustizia amministrativa con Microsoft Windows Server 2008 Pubblicazione: 2010 Il sistema operativo server abilita una nuova generazione di servizi all’interno di un ampio piano di sviluppo dell’infrastruttura di supporto al Consiglio di Stato. La centralizzazione delle risorse e degli strumenti di gestione, insieme al consolidamento su server virtuali riducono i costi complessivi di esercizio dei sistemi. Le nuove policy di sicurezza aumentano i livelli di protezione e offrono agli utenti un accesso semplice e sicuro ai nuovi strumenti collaborativi e di produttività personale.

Comune di Reggio Emilia Il Comune di Reggio Emilia punta su Microsoft Bing Maps per il Sistema Informativo Territoriale

Il Comune di Reggio Emilia punta su Microsoft Bing Maps per il Sistema Informativo Territoriale Pubblicazione: 2010 Il nuovo sito Internet basato sulla tecnologia Microsoft Bing Maps consente al Comune di visualizzare online informazioni pubbliche sempre aggiornate per valorizzare il territorio e le sue risorse. Il sistema integra dati sui servizi pubblici con il collegamento tra archivi diversificati e non omogenei, che includono informazioni su trasporti, scuole, tempo libero, raccolta dei rifiuti, Enti pubblici e molto altro ancora, compresi hot spot pubblici per il Wi-Fi. Oggi i cittadini e gli stessi dipendenti pubblici possono interrogare queste banche dati con chiavi di accesso geografiche, consentendo risparmi all’Ente nelle sue relazioni con il pubblico e nelle comunicazioni interne.

Ministero della Difesa Il Ministero della Difesa sceglie Microsoft Windows 7 per le postazioni di lavoro

Il Ministero della Difesa sceglie Microsoft Windows 7 per le postazioni di lavoro Pubblicazione: 2010 L’aggiornamento automatizzato del sistema operativo client è l’ultima fase di un’evoluzione dell’infrastruttura informativa della Difesa orientata a una maggiore uniformità ed efficacia operativa e amministrativa. Aumento della sicurezza, riduzione dei costi e maggiore produttività degli utenti sono i risultati ottenuti già nella prima fase della migrazione.

Comune di Parma Il Comune di Parma e la nuova intranet "collaborativa"

Il Comune di Parma e la nuova intranet "collaborativa" Pubblicazione: 2010 Realizzata sulla base della Citizen Service Platform di Microsoft, la intranet introduce una nuova modalità di comunicazione tra i 1.600 dipendenti, che possono accedere a informazioni personali, notizie utili e collaborare nelle attività quotidiane. Integrata con gli strumenti di Microsoft Office, la piattaforma consente all’Amministrazione di adottare pratiche di dematerializzazione dei documenti, mentre gli utenti hanno la possibilità di gestire contenuti in modalità partecipativa.

Provincia di Rimini La virtualizzazione aumenta l’efficienza della Provincia di Rimini e minimizza il downtime

La virtualizzazione aumenta l’efficienza della Provincia di Rimini e minimizza il downtime Pubblicazione: 2009 Grazie alla tecnologia di virtualizzazione Microsoft Hyper-V e alla soluzione per l’ottimizzazione delle attività di backup Microsoft System Center Data Protection Manager 2007, la Provincia di Rimini è riuscita ad abbattere di oltre l’80% le ore di fermo macchina rispetto all’anno precedente, minimizzando i tempi di ripristino e recupero dell’operatività di servizio in caso di downtime. Il consolidamento dei sistemi e l’integrazione degli applicativi ha ridotto i costi per hardware e software di oltre 50mila euro l’anno, migliorando le prestazioni, la gestione del patrimonio IT dell’ente e la protezione del patrimonio informativo. Un progetto di successo che si affianca alla contemporanea migrazione della posta da una piattaforma open source a Microsoft Exchange Server 2007 che ha aperto l’era della Unified Communication e della collaboration a tutti i dipendenti.

Regione Basilicata Da Open Source a Microsoft Exchange 2007: la Basilicata punta sul futuro della posta

Da Open Source a Microsoft Exchange 2007: la Basilicata punta sul futuro della posta Pubblicazione: 2009 La migrazione da Postfix a Microsoft Exchange 2007 ha permesso alla Regione Basilicata di migliorare scalabilità, servizi, affidabilità e sicurezza della piattaforma di posta elettronica, con un costo di licenza e di gestione inferiore, ottimizzato e integrato rispetto alla precedente soluzione.
Gli utenti che possono ora contare su funzionalità innovative e strumenti avanzati di lavoro e condivisione. Per la Regione la certezza di disporre di una tecnologia stabile e potente.

Comune di Milano Milano più “Semplice” con il numero 020202 e la tecnologia per il Citizen Relationship Management

Milano più “Semplice” con il numero 020202 e la tecnologia per il Citizen Relationship Management Pubblicazione: 2009 Il Contact Center del Comune di Milano risponde a quasi due milioni di chiamate all’anno, che amministra grazie alla tecnologia Citizen Service Platform e Microsoft Dynamics CRM. Il sistema, unico in Italia, semplifica le relazioni tra Amministrazione e City User, consentendo all’Ente di monitorare l’andamento delle richieste, pianificare gli interventi di assistenza, affrontare i picchi di produzione interna, eliminare le code agli sportelli e avviare le pratiche amministrative con ticket elettronici di lavorazione, consentendo anche risparmi di carta.

Comune di Terranova da Sibari Dal protocollo informatico alla gestione integrata delle pratiche amministrative nei piccoli Comuni

Dal protocollo informatico alla gestione integrata delle pratiche amministrative nei piccoli Comuni Pubblicazione: 2009 L’esperienza del Comune di Terranova da Sibari, piccola realtà amministrativa di soli 20 dipendenti, rappresenta un unicum nel panorama italiano: dopo l’introduzione della piattaforma Microsoft per la collaborazione e gestione documentale, grazie a uno sviluppo ad hoc, oggi punta sul raccordo tra protocollo informatico e gestione integrata dei processi. I benefici? Tempi di lavoro e di risposta ai Cittadini più rapidi e un notevole risparmio anche di carta.

Ministero della Giustizia Atti processuali senza errori per magistrati e cancellieri

Atti processuali senza errori per magistrati e cancellieri Pubblicazione: 2009 Con il “Sistema di Redazione Atti e Documenti” la magistratura penale e i funzionari di Cancelleria dispongono di uno strumento evoluto e innovativo in grado supportarli, in modo semplice, flessibile e personalizzato, nella stesura degli atti grazie all’interazione e allo scambio di dati in tempo reale con il Registro Generale. La nuova soluzione, che utilizza le tecnologie avanzate di Microsoft Word 2007, assicura la correttezza delle informazioni inserite nei documenti e il costante allineamento tra i contenuti dei fascicoli cartacei e il database informatico centrale. Inoltre, automatizzando le attività ripetitive a basso valore aggiunto, il Sistema permette all’amministrazione un miglior uso del personale e un salto di qualità in termini di efficienza e rapidità.

Direzione Centrale della Polizia Criminale Valorizzare il capitale umano delle Forze di Polizia attraverso l’innovazione dei processi

Valorizzare il capitale umano delle Forze di Polizia attraverso l’innovazione dei processi Pubblicazione: 2009 La Direzione Centrale della Polizia Criminale ha adottato un’innovativa soluzione sviluppata da un partner e basata su tecnologia Microsoft per la valorizzazione del capitale umano. Attraverso un sistema dinamico di mappatura dei processi, delle responsabilità e della conoscenza la soluzione, che implementa una metodologia innovativa sviluppata dal partner e finalizzata all’eccellenza operativa, consente di mettere al centro la persona e le sue competenze. L’impiego di Microsoft Office Visio 2007 abbatte i costi di change management, sviluppa la collaborazione e condivisione interna e valorizza l’esperienza della prima linea impegnata nella lotta di contrasto alla criminalità.

Ministero degli Affari Esteri Nuovo sistema di Citizen Relationship Management per il Ministero degli Affari Esteri

Nuovo sistema di Citizen Relationship Management per il Ministero degli Affari Esteri Pubblicazione: 2009 La tecnologia Microsoft Dynamics CRM viene personalizzata per le esigenze dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico realizzando un sistema integrato per il supporto alle necessità d’informazione dei cittadini. Le competenze del personale vengono valorizzate da un flusso di lavoro più rapido, dall’automazione delle procedure e dalla completa visibilità sulle informazioni. Alla maggiore efficacia operativa corrisponde un elevato grado di soddisfazione da parte degli utenti del servizio.

Comune di Roma Il Comune di Roma sceglie la virtualizzazione per aumentare i livelli di agilità e produttività

Il Comune di Roma sceglie la virtualizzazione per aumentare i livelli di agilità e produttività Pubblicazione: 2009 Il Comune di Roma, capitale d'Italia, è l'organizzazione municipale più grande del paese. Obiettivo del Comune era consolidare i server per il nuovo data center e centralizzare un ambiente di testing gestito per implementare efficacemente il nuovo software.
Il deployment della tecnologia Hyper-V di Windows Server 2008 consentirà al personale IT di virtualizzare i server del data center e realizzare un risparmio economico, aumentare la disponibilità delle applicazioni e promuovere l'agilità dell'organizzazione

Provincia di Perugia Addio carta, le delibere si approvano direttamente dal PC

Addio carta, le delibere si approvano direttamente dal PC Pubblicazione: 2008 Un’innovativa applicazione basata su Microsoft SharePoint e Office 2007 ha permesso alla Provincia di Perugia di informatizzare in poche settimane la procedura di formazione, approvazione e conservazione delle delibere della Giunta e del Consiglio. L’integrazione in Microsoft Word 2007 di tutte le funzionalità inerenti ha reso semplice e veloce per gli utenti l’adozione della nuova procedura, che assicura all’amministrazione un salto di qualità in termini di efficienza, trasparenza e sicurezza.

Sviluppo Lazio Sviluppo Lazio

Sviluppo Lazio Pubblicazione: 2008 E’ la società controllata dalla Regione Lazio, che supporta la Regione stessa e le sue strutture tecniche nel sostegno del sistema economico e produttivo laziale, attraverso azioni di assistenza tecnica per le attività di programmazione e progettazione della Regione e di gestione di incentivi diretti alle Piccole e Medie Imprese.

Comune di Roma Windows Server 2008 aiuta il Comune di Roma ad aumentare i livelli di efficienza e produttività

Windows Server 2008 aiuta il Comune di Roma ad aumentare i livelli di efficienza e produttività Pubblicazione: 2008 Il Comune di Roma gestisce un sito Web informativo che nello scorso anno è stato visitato da un numero crescente di persone. L’incremento del traffico ha messo a dura prova l’affidabilità del sito, costringendo il personale IT a dedicare un tempo eccessivo alle attività di risoluzione dei problemi e manutenzione. Per far fronte a questo problema, il Comune di Roma ha recentemente implementato il sistema operativo Windows Server 2008 con Internet Information Services 7.0, la soluzione Microsoft per la fornitura di servizi Internet. Ora i responsabili IT e gli sviluppatori dell’organizzazione sono più efficienti e produttivi e liberi di dedicare meno tempo alle attività ripetitive. Inoltre, la soluzione ha semplificato le operazioni di amministrazione remota, assicurando al tempo stesso una migliore protezione del sistema.

Provincia di Genova “DECIDI” della Provincia di Genova rende i cittadini attivi nella vita politica dell’amministrazione

“DECIDI” della Provincia di Genova rende i cittadini attivi nella vita politica dell’amministrazione Pubblicazione: 2007 La piattaforma Internet, creata in collaborazione con Microsoft, consente ai cittadini di esprimere valutazioni in materia di spesa pubblica per “orientare” l’amministrazione provinciale. La prima sperimentazione di voto elettronico ha avuto successo. Sono pronte repliche ed estensioni del progetto che coinvolge oggi 8 Province d’Italia, ma potrebbe trovare applicazione anche presso altri Enti della Pubblica Amministrazione centrale e locale secondo le logiche del riuso.

Regione Veneto Mettere al centro il lavoro del dipendente pubblico

Mettere al centro il lavoro del dipendente pubblico Pubblicazione: 2007 I dipendenti della Regione Veneto dispongono di un nuovo ambiente virtuale basato su tecnologia Microsoft, dove possono archiviare e ricercare informazioni, personalizzare le differenti aree di lavoro, dialogare e svolgere la propria attività al servizio dei cittadini. La intranet, attivata dalla Direzione Sistema Informatico, è di ultima generazione: a fianco dei servizi tradizionali, e dell’integrazione con Office, presenta anche funzionalità del Web 2.0; aiuta a diminuire l’uso della carta e valorizza le competenze dei dipendenti e delle singole unità organizzative.

Provincia Autonoma di Trento Governare l’autonomia, la sfida del sistema scolastico trentino

Governare l’autonomia, la sfida del sistema scolastico trentino Pubblicazione: 2007 La Provincia Autonoma di Trento ha messo a punto il nuovo sistema di Gestione Anagrafe Alunni, basato su un’architettura orientata ai servizi (SOA) e su smart client, che consente un controllo centralizzato dei dati e al tempo stesso flessibilità per scuole e docenti

LAit Con Microsoft Exchange 2007 la Regione Lazio adotta un sistema di posta all’avanguardia

Con Microsoft Exchange 2007 la Regione Lazio adotta un sistema di posta all’avanguardia Pubblicazione: 2007 La migrazione a Exchange 2007 ha permesso alla Regione Lazio un salto di qualità in tema di potenza, affidabilità e sicurezza, con un costo di gestione nettamente inferiore rispetto ai sistemi open source e con tempi di ripristino, in caso di emergenza, ridotti del 75%. Inoltre, l’integrazione con la piattaforma per dispositivi palmari Windows Mobile potrà in futuro assicurare un’ulteriore ottimizzazione degli oneri di gestione e una più completa offerta di servizi.

Provincia di Ravenna Provincia di Ravenna, collaborare grazie a una Intranet su misura

Provincia di Ravenna, collaborare grazie a una Intranet su misura Pubblicazione: 2007 L’ente rinnova la propria intranet, grazie all’adozione di Microsoft SharePoint Portal Server 2003 e Office 2003, mettendo a disposizione dei suoi 450 dipendenti nuovi strumenti per la collaborazione, la condivisione delle informazioni, l’archiviazione ragionata dei documenti, la comunicazione interna e la valorizzazione delle attività dipartimentali.

Comune di Carrara Carrara, le imprese “cadono” nella rete grazie al Progetto E@asy

Carrara, le imprese “cadono” nella rete grazie al Progetto E@asy Pubblicazione: 2007 Realizzato dal Comune nell’ambito del progetto E@sy, prende il via il portale Internet “CadinellaRete”, in grado di offrire a cittadini e imprese i servizi degli enti e delle unità organizzative di maggior contatto con il pubblico. Coinvolge oggi 36 tra enti locali e associazioni di categoria, ma è destinato ad ampliare presto i suoi contenuti. Sviluppato su tecnologia Microsoft .NET dalla società Cedaf permette grande flessibilità e il riuso della soluzione oltre i confini della Provincia.

Provincia di Macerata Servizi al cittadino e sinergia tra gli Enti locali grazie al portale

Servizi al cittadino e sinergia tra gli Enti locali grazie al portale Pubblicazione: 2007 Con la semplificazione del sistema di pubblicazione, aggiornamento e manutenzione del Portale provinciale e dei siti comunali, grazie alla tecnologia Microsoft gli Enti locali hanno a disposizione uno strumento efficiente per informare i cittadini e le imprese e per aumentare il livello di collaborazione interna e la partecipazione ai processi di e-democracy.

Arma dei Carabinieri Carabinieri al tempo del Web

Carabinieri al tempo del Web Pubblicazione: 2006 Con “Leonardo”, il portale Intranet divenuto rapidamente parte integrante dell’attività quotidiana di ogni carabiniere, l’Arma ha posto la tecnologia web al centro dei propri processi operativi, innovando le relazioni interne e migliorando l’efficienza. Il processo di ammodernamento è proseguito con il rinnovamento strutturale e funzionale del Portale Internet che ora offre soluzioni innovative e un servizio di “prossimità” anche sulla Rete, strumenti che contribuiscono a consolidare ulteriormente la relazione di fiducia con il cittadino.
L’integrazione dei due ambienti Intranet e Internet su piattaforma Microsoft Windows Server System ha permesso di facilitare il percorso evolutivo tecnologico consentendo libertà progettuale ma anche rilevanti risparmi, una migliore gestione dei contenuti e l’ottimizzazione delle risorse umane.

Sviluppo Italia L’innovazione del project management nella Pubblica Amministrazione

L’innovazione del project management nella Pubblica Amministrazione Pubblicazione: 2005 Sviluppo Italia costituisce da cinque anni un referente naturale per la Pubblica Amministrazione centrale e locale per quanto riguarda lo sviluppo d’impresa e l’attrazione di investimenti. Scegliendo la soluzione Microsoft Enterprise Project Management per la gestione e l’implementazione di progetti complessi, l’azienda dà nuovo slancio alla cultura di progetto e a un nuovo modo di pensare l’organizzazione gestionale nella P.A.

Comando Generale delle Scuole dell’Aeronautica Militare Quando la tecnologia supporta la gestione di progetti complessi

Quando la tecnologia supporta la gestione di progetti complessi Pubblicazione: 2005 Il Comando Generale delle Scuole dell’Aeronautica Militare ottimizza la propria organizzazione operativa e sceglie la soluzione Microsoft per L’Enterprise Project Management. I risultati? Migliora l’efficienza delle strutture di comando e coordinamento, viene assicurata una maggiore visibilità sull’andamento dei progetti, aumenta l’efficienza operativa e viene valorizzato il capitale umano della struttura.

INPS Con .NET l’INPS arricchisce la gamma dei servizi on line

Con .NET l’INPS arricchisce la gamma dei servizi on line Pubblicazione: 2005 L’INPS abbandona gli AS/400 per le tecnologie Web e i sistemi aperti, scegliendo l’architettura .NET per rispondere all’evoluzione dei bisogni degli utenti e alle crescenti responsabilità in ambito welfare. Una migrazione record che ha ridotto drasticamente i costi di gestione e di sviluppo, migliorato l’efficienza e la produttività, salvaguardando però il ricco patrimonio applicativo e di competenze dell’ente.

Comune di Viterbo Viterbo: l’e-democracy è sul portale

Viterbo: l’e-democracy è sul portale Pubblicazione: 2005 Il Portale dei servizi costruito dal Comune di Viterbo sta rivoluzionando i rapporti tra Amministrazione e cittadini, offrendo nuovi spazi informativi e deliberativi e incrementando la partecipazione diretta della popolazione nelle scelte collettive. Chiave di volta è l’utilizzo della Carta d’Identità Elettronica che consente di effettuare un salto di qualità nell’offerta di servizi. Significativi i ritorni in termini di efficienza, risparmi e produttività.