Partner: Socrata

Regione Lombardia La Regione Lombardia sceglie la piattaforma di Socrata basata su Windows Azure

La Regione Lombardia sceglie la piattaforma di Socrata basata su Windows Azure Pubblicazione: 2014 La Regione Lombardia ha da tempo trasferito i suoi Open Data nel cloud riducendo, da un lato, gli investimenti in hardware fisico (es. client per computer, server o data center) e, dall’altro, le risorse a supporto di rete e di sicurezza. In linea con gli obiettivi dell’Agenda Digitale Lombarda, si è deciso di trovare una nuova soluzione per garantire livelli crescenti di efficienza. La soluzione utilizzata è il portale Open Data di Socrata, che offre sia le API (Application Programming Interface) per il gestore dei dati (per automatizzare il processo di pubblicazione dei dati) che le API per l’utente, consentendo così agli sviluppatori di fruire rapidamente dei dati e di realizzare nuove applicazioni basate sugli Open Data della Regione. La migrazione alla nuova piattaforma,basata su Windows Azure, ha permesso inoltre l’introduzione di nuove funzionalità che consentono di puntare sempre di più sulla qualità dei dati, anche attraverso l’intervento diretto degli utenti