Partner: Gruppo Sistema, Microsoft Gold Certified Partner

Medri Ridurre il “downtime” dei servizi informatici per aumentare la produttività quotidiana

Ridurre il “downtime” dei servizi informatici per aumentare la produttività quotidiana Pubblicazione: 2012 Il progetto consiste nell’aggiornamento dell’attuale infrastruttura basata su Microsoft Small Business 2003, soddisfacendo le esigenze dell’azienda aventi, come obiettivo principale, la divisione del servizio di messaggistica dal file server e domain controller aziendale, tramite l’installazione di tali ruoli su macchine differenti. Non meno importante era l’esigenza di ottenere un sistema affidabile e facilmente scalabile nel tempo in modo da adeguarsi ai futuri sviluppi aziendali, utilizzando server con sistemi operativi ed applicativi Microsoft e facendo uso di un’infrastruttura in gran parte virtualizzata per ottenere, al tempo stesso, procedure di disaster recovery semplici e rapide.

Provincia di Rimini L’alta affidabilità di Microsoft Hyper-V per un’efficiente gestione dei desktop

L’alta affidabilità di Microsoft Hyper-V per un’efficiente gestione dei desktop Pubblicazione: 2012 Il progetto ha previsto la realizzazione di un ambiente di virtualizzazione ad alta affidabilità basato su un cluster Microsoft Hyper-V Server 2008 R2, composto da tre nodi Microsoft Windows Server 2008 R2 Datacenter Edition che utilizzano tre lame blade Fujitsu BX620 con due processori quad-core e 64 GB di RAM ciascuno ed una Storage Area Network (SAN) Fujitsu Eternus DX80 con protocollo di comunicazione Fiber Channel ad alta velocità e completamente ridondata. Il nuovo ambiente di virtualizzazione in cluster ad alta affidabilità e disponibilità si è perfettamente e interamente integrato con un sistema di virtualizzazione Hyper-v pre esistente, il sistema di gestione Microsoft System Center Virtual Machine Manager (SCVMMM) ed il sistema di backup e protezione dei dati basato su Microsoft System Center Data Protection Manager (DPM) già presente.

Comune di Riccione La sicurezza di Microsoft Forefront TMG 2010 per il controllo dell’accesso Internet

La sicurezza di Microsoft Forefront TMG 2010 per il controllo dell’accesso Internet Pubblicazione: 2012 Il progetto consiste nell’attivazione di un servizio di firewall sicuro, facile da configurare e gestire che sostituisca il firewall Cisco PIX datato e non più adeguato alle necessità aziendali. Principali vantaggi ottenuti: Protezione avanzata: per proteggere le aziende dai nuovi tipi di attacchi utilizzando filtri stato per i pacchetti e filtri per i circuiti Facilità di utilizzo: è facile da utilizzare per gli amministratori e supporta il monitoraggio in tempo reale delle sessioni. Protezione integrata: è possibile controllare il traffico HTTP in uscita alla ricerca di malware, quale worm, virus e spyware. Attivando il controllo malware nelle regole di accesso Web, il server analizza le pagine e i file richiesti dai computer client e li pulisce dal contenuto HTTP dannoso oppure ne impedisce l'ingresso nella rete aziendale. La soluzione ha richiesto tempi di attivazione estremamente contenuti per quanto riguarda il setup iniziale e l’importazione delle regole dal Cisco PIX

SFIR SFIR fa formazione a distanza del personale in tempo reale con Microsoft Office 365

SFIR fa formazione a distanza del personale in tempo reale con Microsoft Office 365 Pubblicazione: 2012 S.F.I.R. SpA, azienda attiva nel settore alimentare, adotta Office 365 per permettere ai dirigenti aziendali, distribuiti in luoghi diversi, di partecipare a riunioni virtuali con la possibilità di condividere contenuti e documenti in maniera sicura e protetta. L’adozione della tecnologia Cloud di Microsoft ha esteso la partecipazione alle riunioni anche a personale esterno all’azienda, una volta di difficile coinvolgimento. La soluzione ha richiesto tempi di attivazione estremamente contenuti, limitati costi di gestione del servizio ed un bassissimo impatto in termini di formazione degli utenti, eliminando lunghe e costose trasferte per partecipare alle riunioni dirigenziali.

ITAC Un ERP internazionale per seguire il business dei propri clienti

Un ERP internazionale per seguire il business dei propri clienti Pubblicazione: 2009 ITAC fornisce servizi di finissaggio capi a importanti aziende del settore fashion. Stabilimenti distribuiti in 4 nazioni diverse hanno richiesto l'introduzione di un ERP che integrasse in modo completo le attività svolte in luoghi diversi. Microsoft Dynamics NAV integrato con il granulo NaWash - Industrial Laundries ha permesso la gestione efficiente di una azienda distribuita geograficamente.

Sly Yachts Sly Yachts implementa Microsoft Dynamics NAV per sostenere la propria crescita

Sly Yachts implementa Microsoft Dynamics NAV per sostenere la propria crescita Pubblicazione: 2009 Sly Yachts è una azienda giovane che realizza imbarcazioni di alta gamma. Esporta il 50% della sua produzione e ha importanti obiettivi di sviluppo, con particolare attenzione al mercato estero. Microsoft Dynamics NAV è stato scelto per le sue caratteristiche di facile implementazione e scalabilità capaci di sostenere la crescita nel tempo dell’azienda. Inoltre, la caratteristica di internazionalità dell’ERP Microsoft, in grado di assicurare l'evoluzione di Sly Yachts verso i mercati esteri, è stata determinante nella scelta dell’azienda.

Concorde & Mercurytel Concorde-Mercurytel sceglie Microsoft Dynamics NAV per ottimizzare la distribuzione

Concorde-Mercurytel sceglie Microsoft Dynamics NAV per ottimizzare la distribuzione Pubblicazione: 2007 Grazie alla nuova piattaforma, Concorde-Mercurytel rinnova la propria operatività con logiche di automazione a supporto di una migliore produttività, abbattendo sensibilmente le tempistiche di evasioni ordini delle consegne nell’ordine delle 24 ore. La flessibilità di Microsoft Dynamics NAV eleva tutti i livelli di servizio erogati, offrendo trasparenza ed efficienza su tutta la filiera distributiva, arrivando a registrare un aumento degli ordini acquisiti del 20% in un anno.

Comunità di San Patrignano Impresa sociale e nuovi modelli gestionali: il caso di San Patrignano

Impresa sociale e nuovi modelli gestionali: il caso di San Patrignano Pubblicazione: 2007 Il più grande centro di recupero dalla droga d’Europa innova il proprio sistema informativo, adottando la soluzione Microsoft Dynamics NAV e nuove procedure di change management. Obiettivo: sostituire un sistema gestionale basato su tecnologia Unix, ripensare le procedure di comunicazione interna, inserimento e archiviazione dati nei sistemi informativi. Grazie a Microsoft, San Patrignano può gestire informazioni condivise e nativamente integrate tra di loro.

SIT Personale ICT più efficiente, server “alleggeriti”, messaggistica più integrata

Personale ICT più efficiente, server “alleggeriti”, messaggistica più integrata Pubblicazione: 2006 SIT ha creato un’infrastruttura informatica robusta e di elevate prestazioni costruendola sulla più recente piattaforma tecnologica Microsoft. L’uso di Microsoft Windows Server 2003 Enterprise Edition in configurazione cluster e di Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition – in sostituzione di un sistema di posta in ambiente Linux – ha permesso di ottenere uno strumento potente e flessibile, capace di offrire all’azienda funzionalità essenziali per la crescita del proprio business.