Partner: Progel

Regione Emilia Romagna Microsoft Lync unifica e semplifica la comunicazione della Regione Emilia-Romagna

Microsoft Lync unifica e semplifica la comunicazione della Regione Emilia-Romagna Pubblicazione: 2014 Regione Emilia-Romagna è un Ente pubblico con 66 sedi dislocate nel territorio regionale, una a Roma per la rappresentanza al governo e una a Bruxelles per la rappresentanza al Parlamento Europeo. Per ottimizzare la comunicazione e la collaborazione tra i diversi uffici e le aree dell’Ente e ottenere una maggiore integrazione delle attività lavorative, Regione Emilia-Romagna sceglie Microsoft Lync. Grazie alla soluzione Microsoft, la Regione ha migliorato la comunicazione e ha risparmiato sui costi di trasferta e formazione estendendo le relazioni a distanza e raggiungendo una maggior flessibilità lavorativa

Limoni Formazione a distanza con SharePoint nella prima catena retail italiana della profumeria selettiva

Formazione a distanza con SharePoint nella prima catena retail italiana della profumeria selettiva Pubblicazione: 2013 La recente adozione di un nuovo sistema gestionale in Limoni ha coinvolto, a diversi livelli, sia la sede centrale sia il canale retail. Per risolvere l’esigenza di formare circa 2.200 persone, Limoni ha scelto la formazione a distanza utilizzando Microsoft SharePoint in combinazione con SharePoint LMS, la piattaforma applicativa che permette l'erogazione di corsi in modalità e-learning

Legacoop Bologna Legacoop Bologna centralizza la gestione dei client con Windows Intune

Legacoop Bologna centralizza la gestione dei client con Windows Intune Pubblicazione: 2011 La scelta dei servizi cloud per l’amministrazione delle postazioni di lavoro ha eliminato i fattori di rischio legati ai ritardi nell’aggiornamento software e alla scarsa visibilità sullo stato dei sistemi client. La soluzione Windows Intune è stata implementata rapidamente e senza impatti sull’infrastruttura esistente, determinando un netto aumento di efficacia nelle attività di helpdesk e di gestione dei client, oltre a una significativa riduzione dei costi di licensing.

Coopsette Coopsette unifica i processi di backup con Microsoft System Center Data Protection Manager 2007

Coopsette unifica i processi di backup con Microsoft System Center Data Protection Manager 2007 Pubblicazione: 2010 La dismissione di un sistema eterogeneo e il consolidamento di hardware e software all’interno del data center centrale consente di aumentare la velocità di backup e ripristino, oltre a migliorare i livelli di protezione di dati e applicativi. I costi di licensing sono ridotti e la produttività di utenti e amministratori di sistema risulta maggiore rispetto alla precedente soluzione.

Lamborghini Automobili La tecnologia Microsoft integra Lamborghini nell’infrastruttura del gruppo Volkswagen

La tecnologia Microsoft integra Lamborghini nell’infrastruttura del gruppo Volkswagen Pubblicazione: 2007 La migrazione dall’ambiente Windows NT4 verso Microsoft Windows 2003 con Active Directory e Microsoft Exchange 2003 viene gestita da strumenti di monitoraggio e deployment che accelerano l’aggiornamento dei sistemi garantendo affidabilità e sicurezza della nuova piattaforma. L’aderenza ai livelli di servizio definiti dal più grande gruppo automobilistico europeo è quindi assicurata dagli strumenti di gestione della famiglia System Center:Microsoft Operations Manager e Microsoft Systems Management Server.

Gruppo Manutencoop Consolidamento e centralizzazione su piattaforma Microsoft, con l’innovazione compresa nel prezzo

Consolidamento e centralizzazione su piattaforma Microsoft, con l’innovazione compresa nel prezzo Pubblicazione: 2007 Il Gruppo Manutencoop rinnova infrastruttura e applicazioni sfruttando i benefici offerti da Software Assurance. L’azienda, leader nei servizi ambientali e nel facility management, con la tecnologia Microsoft realizza un consolidamento dei server, riducendoli da 39 a 14, e migliora gli aspetti di gestione di sistemi e infrastrutture IT dell’80%. Manutencoop ottimizza inoltre la gestione del parco software aziendale e, senza costi aggiuntivi, può aggiornare il software all’ultima versione rilasciata, avere servizi di formazione dedicati e risorse gratuite per i professionisti IT

MF Group La piattaforma collaborativa Microsoft, scelta dopo aver valutato anche soluzioni basate su Open Sou

La piattaforma collaborativa Microsoft, scelta dopo aver valutato anche soluzioni basate su Open Sou Pubblicazione: 2006 Sicurezza ed efficienza nelle comunicazioni, accesso mobile alle risorse, riduzione dei costi operativi, integrazione fra unità produttive diffuse in Italia e oltreoceano, riconoscimento del valore dei nuovi processi da parte dei clienti costituiscono i risultati di una rapida migrazione di piattaforma.

Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia (AUSL) L’AUSL di Reggio Emilia affida la propria infrastruttura IT a un sistema di gestione integrato

L’AUSL di Reggio Emilia affida la propria infrastruttura IT a un sistema di gestione integrato Pubblicazione: 2005 La rapida crescita dei sistemi informatici dell’azienda avvenuta nell’ultimo biennio, i nuovi servizi e gli utenti che chiedono elevati livelli di disponibilità, le attività di gestione dei sistemi che devono raggiungere la massima efficienza e garantire una maggiore capacità di pianificazione degli investimenti. Queste ed altre esigenze portano l’AUSL di Reggio Emilia ad adottare la piattaforma Microsoft per gli anni a venire. L’adozione di Microsoft Operations Manager 2005, inoltre, rappresenta un punto di svolta nei metodi e negli strumenti di management per il controllo e la gestione di tutti i sistemi applicativi e porta ad un risparmio di costi del 45%, pari a 50.000 euro in 2 anni.