Il mondo degli accessori moda trova il suo ERP

Data di pubblicazione: 2007

Le esigenzeTop

Quando l’accessorio per l’abbigliamento richiede un suo gestionale
Una vocazione per tutto ciò che è inspirato alle diverse culture del mondo – dall’arredamento all’accessorio, all’abbigliamento – accompagna Arte Zurlo, azienda che opera dal 1963 Cittadella (PD).
L’azienda non ha però sempre avuto questa doppia anima – arredamento e accessorio moda – essendo storicamente legata all’importazione di prodotti etnici dal Far East (India e Cina). Solo dal 2003 la proposizione del marchio Almaplena si fa più importante, e l’azienda si ritrova a indirizzare il proprio modello di business verso il mondo del fashion.
“Proprio questo cambiamento di business, con l’apertura di negozi monomarca e la conseguente crescita aziendali in termini di fatturato e di problematiche gestite, porta Arte Zurlo a ricercare sul mercato un sistema gestionale più orientato alla moda, dunque in grado di lavorare su collezioni, stagioni, taglia colore”, racconta l’IT Manager Federico Sabbadin. “Il sistema utilizzato in precedenza non riusciva più a sostenere gli oneri di un modello di business praticamente nuovo, e la gestione del magazzino risultava realmente problematica”.

La soluzioneTop

Con Microsoft Dynamics NAV ridisegnati amministrazione, finanza, acquisti e vendite, logistica e magazzino
Arte Zurlo si affida a Microsoft e alla soluzione Dynamics NAV, abbinato a Pebblestone Fashion. La scelta viene seguita dal Microsoft Gold Certified Partner Altea. Il progetto ha la durata di nove mesi; il go-live effettivo del sistema gestionale avviene nel novembre 2006.
Forte l’impatto sull’attività di Arte Zurlo, come racconta l’IT Manager: “La nuova soluzione, innanzitutto, gestisce i nostri prodotti fashion. In secondo luogo, segue e ottimizza la logistica di magazzino, in termini di giacenze, disponibilità di prodotti, evadibilità degli ordini. Molto si è lavorato per migliorare il magazzino: è stata introdotta l’innovativa tecnologia Rfid per la gestione del magazzino statico, e Microsoft Dynamics NAV è stata integrata, attraverso uno sviluppo su misura con la gestione del magazzino automatico”.
Microsoft Dynamics NAV e Pebblestone Fashion supportano oggi tutti i processi gestionali di Arte Zurlo: amministrazione e finanza, acquisti e vendite, logistica e magazzino. È stato inoltre implementato un portale Web basato su Microsoft Sharepoint per l’acquisizione ordini dagli agenti, completamente on line con il sistema gestionale. “Gli agenti, una decina in tutto, riescono così a inserire gli ordini in tempo reale; in sede viene visualizzato l’ordine che si compila, in real time”.

I beneficiTop

Precisione, controllo e tracciabilità
“Una delle richieste ‘forti’ che Arte Zurlo ha espresso a Microsoft è stata quella di poter gestire la precisione dei dati. A fronte di un sistema, usato in precedenza, troppo aperto, avevamo necessità di poter utilizzare un’applicazione più vincolante, che gestisse il dato in maniera univoca. Oggi, finalmente, stiamo arrivando a sfruttare questa capacità di Microsoft Dynamics NAV e siamo molto soddisfatti”, commenta Federico Sabbadin.
Questo nuovo approccio più rigoroso fa sì che la proprietà, che ha seguito l’intero progetto sin dall’inizio, prima delegando ai key-user l’analisi tattica dei sistemi, poi gestendo il punto di vista strategico, possa effettuare maggiori verifiche sull’andamento del business, e richiedere al sistema verifiche sui dati che prima non erano pensabili (controllo dei flussi e dell’attività dei singoli).
Positivo anche l’impatto sugli utenti, i quali hanno riscontrato un’ottima interfaccia, user-friendly, oltre alla possibilità di estrarre i dati senza la necessità di richiedere l’impostazione di query direttamente al CED. Il sistema, che traccia l’attività di ciascuno, ha fatto sì che cambiasse l’approccio che gli utenti avevano nei confronti del proprio lavoro. I processi sono oggi più seguiti, in un’ottica di maggiore responsabilità del singolo.


Il cliente

I partner

Case History in breve