Amut modernizza il sistema gestionale grazie all’avvento di Microsoft Dynamics NAV

Data di pubblicazione: 2010

Le esigenzeTop

La novarese Amut opera da circa 50 anni nel mercato della costruzione di impianti per la lavorazione delle materie plastiche. Negli anni l’azienda ha conquistato una posizione preminente nel settore e dagli anni Ottanta opera anche nell’ambito degli impianti per il riciclo di materie plastiche. Tre le aree di business, Estrusione, Termoformatura e Riciclaggio. L’azienda si distingue per rigore e professionalità; va segnalato che la chiave del successo di Amut è determinata anche dalla capacità di sviluppare una politica di integrazione e di collaborazione, una qualità che ha generato un gruppo di unità produttive ad alta specializzazione. La serietà con la quale l’azienda approccia il mercato e il business è la stessa che viene adottata nei confronti della gestione dei dati e dei processi, dunque anche della tecnologia. L’estremo rigore nell’affrontare le importanti commesse è richiesta anche ai sistemi informativi sottostanti, che si devono adattare con dinamismo ai cambiamenti aziendali, agevolando l’attività di tutte le aree, dalla Progettazione all’Assistenza Tecnica.
Il sistema AS400 da tempo in uso, nel 2007 ha iniziato a rivelare una serie di criticità: difficile manutenzione, troppa rigidità nell’ottenimento di informazioni strutturate in tempi rapidi, obsolescenza. Il vecchio sistema non consentiva più una pianificazione snella delle attività. La flessibilità, cardine imprescindibile per Amut, non poteva più essere garantita con sufficienti standard di qualità. L’azienda aveva inoltre ben chiaro di non voler adattarsi o piegarsi alle esigenze di un software standardizzato.
Per fare fronte a queste necessità Amut, dopo attenta indagine di mercato, ha selezionato una serie di offerte. Tre-quattro i player che sono stati coinvolti nella software selection. Dopo aver valutato piattaforme ERP anche più complesse, ma non conformi alle esigenze di un’azienda di media dimensione in cerca di un prodotto estremamente flessibile, la società ha optato per il software gestionale Microsoft Dynamics NAV, in modo da porre tutti i collaboratori e la direzione generale nella possibilità di attingere a informazioni puntuali nel minor tempo possibile. La scelta ha premiato la tecnologia Dynamics NAV e il partner Microsys, già presente e attivo in Amut in qualità di fornitore e consulente per le soluzioni Microsoft.

La soluzioneTop

Microsoft Dynamics NAV ha permesso di ottimizzare una serie di attività che il precedente gestionale non riusciva a coordinare al meglio. La soluzione è stata implementata in modo da risultare efficace e flessibile per ogni area aziendale. Le aree aziendali che oggi utilizzano la soluzione sono Amministrazione, Magazzino e Logistica, Progettazione, Produzione, Ciclo Attivo, Passivo e Acquisti. Particolare attenzione è stata posta, nella configurazione dell’infrastruttura, alla sicurezza e integrità dei dati.
L’ERP ha in carico la gestione coordinata e integrata degli aspetti amministrativi, logistici e tecnici della commessa: dalla generazione e manutenzione della distinta base, all’archivio storico delle distinte di tutte le commesse prodotte, al collegamento a disegni tecnici delle parti, alla gestione della commessa e delle relative sottocommesse.
Per quanto attiene gli aspetti legati alla logistica, Microsoft Dynamics NAV gestisce il magazzino contabile di commessa; genera ordini di acquisto e conto lavoro per commessa, oltre a gestire la valorizzazione del magazzino per commessa secondo le logiche LIFO (last in, first out).
Per quanto riguarda invece gli aspetti amministrativi, il sistema è in grado di valorizzare in modo dettagliato la commessa a costi presunti e/o effettivi, nonché di contabilizzare le ore/uomo legate all’avanzamento di produzione.
Grazie a Microsoft Dynamics NAV le richieste di offerta e di ordini di acquisto vengono inviate in maniera automatizzata per e-mail.
La prevista attività legata allo sviluppo di un sistema di controllo direzionale completamente integrato con le normali attività logistiche e contabili, con la possibilità di poter navigare dinamicamente i dati mediante la funzionalità nativa delle Business Analytics, è la naturale evoluzione del lavoro fin qui svolto.

Microsoft Dynamics NAV ha quindi in sintesi il delicato compito di gestire tutte le commesse, dalla Progettazione al Post Vendita. La soluzione ricalca e segue passo passo le informazioni legate all’attività operativa dell’azienda, e ha il vantaggio di consentire l’analisi puntuale dell’andamento tecnico ed economico della commessa.
Gli accessi operativi degli utenti sono stati gestiti per ruoli. I documenti possono essere rapidamente reperiti da ogni area aziendale. Tramite l’identificativo dell’impianto, ogni utente può recuperare le informazioni di suo interesse e competenza in ogni area queste si trovino.
Per quanto attiene la tempistica, la sostituzione del vecchio sistema è stata avviata a Maggio 2008. In 10 mesi l’azienda è partita con il nuovo gestionale. Nei mesi successivi il team composto dai professionisti Amut e Microsys si è focalizzato sull’ottimizzazione delle procedure e dell’operatività.

I beneficiTop

La soddisfazione degli utenti e della direzione generale, con la soluzione a regime, è alta: la rapidità con cui le informazioni vengono estratte è il primo vantaggio che viene segnalato, unitamente alla facilità di calcolo dei costi delle commesse complesse, alla possibilità portare i dati in Excel, alla flessibilità di cui ciascuno può disporre.
La nuova piattaforma consente di risparmiare tempo sull’analisi della commessa (per le commesse complesse, il tempo di analisi arrivava in passato anche a 2-3 ore, oggi in pochi minuti si conosce il costo di una commessa). Contestualmente, l’Amministratore Delegato può attingere, in real time, a informazioni su analisi e stato avanzamento.
La soluzione si è confermata flessibile, in ogni area aziendale i dati possono essere recuperati con estrema facilità. Le commesse possono essere analizzate in ogni loro parte, dalla storia, ai disegni, in un solo ambiente, grazie alla precisione e congruenza dei dati.
Le aree aziendali che hanno maggiormente beneficiato dell’introduzione della nuova soluzione sono la Supply Chain e il Cost Control. Il tempo che i circa 50 utenti NAV risparmiano quotidianamente, grazie a una migliore gestione dei dati, può essere trasformato dall’azienda in ottimizzazione delle risorse disponibili.
I supporti cartacei sono stati ridotti sensibilmente: per esempio, l’invio degli ordini ai fornitori, che tipicamente possono comprendere anche disegni tecnici, vengono con la nuova soluzione inviati tramite e-mail.
Altra nota di rilevo: mentre prima certe operazioni e situazioni, per procedere nell’attività, richiedevano il controllo da parte della direzione generale, o l’estrazione delle informazioni direttamente dall’Amministratore Delegato, oggi possono essere gestite in autonomia degli utenti. Questo consente a chi ha responsabilità di più alto livello di concentrarsi maggiormente sul business. Allo stesso tempo, la visione complessiva garantita dal sistema all’Amministratore Delegato è funzionale al controllo dell’azienda in maniera totale ed estesa.
La logica di un sistema ERP ha trasformato ed esteso quella che era in precedenza una visione dipartimentale.
La prevista attività di implementazione di un sistema di controllo direzionale e l’utilizzo delle Business Analytics di Microsoft Dynamics NAV come strumento di Business Intelligence, garantiranno la possibilità di fruire ancor più velocemente e frequentemente, di tutti quegli indicatori di sintesi (Key Performance Indicators) e di dettaglio, che costituiscono la base per una gestione d’impresa basata sui dati oltre che sulla sensibilità, esperienza e competenza dei Manager.


Il cliente

"Da 52 anni Amut è presente sul mercato. La tecnologia è sempre stata un abilitatore del nostro business. Oggi, grazie alla soluzione Microsoft, l’azienda beneficia di una soluzione flessibile, che permette la reperibilità dei dati in ogni area, in maniera semplice e soprattutto rapida."

Mauro Drappo, Amministratore Delegato

I partner

Case History in breve

  • Dimensione azienda: Piccola Impresa
  • Settore industriale: Manifatturiero
  • Scenari:
    • Business Productivity
    • Efficienza Operativa
  • Esigenze di Business:
    • Efficienza e produttività
    • Gestione e analisi dei dati
    • Ottimizzazione dei costi
    • Ottimizzazione delle Operation
  • Vantaggi: Con l’adozione del nuovo gestionale, oggi Amut può effettuare, in pochissimi minuti, l’analisi puntuale dell’andamento tecnico ed economico della commessa.
  • Risparmio: Possibilità di utilizzare una piattaforma moderna e flessibile. Poter risparmiare tempo sulla gestione delle commesse, consentire all’Amministratore Delegato di avere in tempo reale analisi e stato di avanzamento delle commesse.
  • Prodotti:
  • Regione: Piemonte