Dentalica

Data di pubblicazione: 2007

Le esigenzeTop

A fronte di questo panorama così eterogeneo, il sistema gestionale ricopre un ruolo chiave per il business di Dentalica. L'espansione del business aziendale ha portato la società a richiedere da un lato una maggiore flessibilità amministrativa e dall'altro un'integrazione spinta tra i vari processi,
per generare flussi di dati precisi e disponibili in qualsiasi momento, riducendo
al minimo l'utilizzo del cartaceo.
L'operatività aziendale era affidata a una piattaforma AS/400, che generava una realtà assolutamente compartimentata in cui era molto difficile reperire i dati necessari per lavorare.
Il software era costruito in modo tale che, per recuperare informazioni contabili, di magazzino o sul ciclo attivo, era necessario aprire più schermate: non si poteva passare da una bolla a un ordine, da un ordine a una fattura, da un prodotto a una giacenza. Ogni volta che un cliente chiedeva un'informazione, rispondere era sempre molto complicato.
Ai vincoli funzionali si aggiungevano quelli operativi: per una qualsiasi variazione delle procedure era necessaria una ricompilazione
del codice da parte di un'azienda di sviluppo esterna.

La soluzioneTop

Observing ha integrato un modulo proprietario denominato SFM (Sales Force Management), dedicato all'automazione della forza vendita. SFM ha permesso una gestione parametrica, che ha consentito a Dentalica di sviluppare diverse politiche di computo per l'elaborazione delle provvigioni, dei contributi e dei premi. Il sistema, incorporato in Microsoft Dynamics NAV, ha dato la possibilità di amministrare in modo estremamente flessibile la rete degli agenti, offrendo alla direzione la possibilità di disporre di statistiche e di effettuare ricerche mirate, navigando tra i movimenti e incrociando ogni tipologia di dato.

I beneficiTop

Grazie a Microsoft Dynamics NAV, Dentalica è riuscita a personalizzare la maggior parte dei flussi, assecondando tutte le direttive di razionalizzazione e crescita dell’efficienza, fortemente volute dal management.
Rispetto all'architettura precedente si è trattato di una vera rivoluzione. Quello che è subito piaciuto della piattaforma Microsoft è stata la sua grandissima
flessibilità e la sua filosofia di codice aperto, che ha permesso nuove politiche di gestione a costi estremamente contenuti, stimolando l’azienda a investire su nuove linee di sviluppo, per attivare processi di miglioramento continuo.
La capacità d'integrazione offerta da Microsoft Dynamics NAV ha consentito
al management di creare o modificare i flussi liberamente, inserendo moduli
verticali e trasversali a supporto dell'operatività aziendale.
Anche gli utenti interni hanno subito apprezzato le modalità d’uso della nuova architettura, più intuitiva e agevole da utilizzare; affiancati dal partner per tutto il periodo della migrazione, hanno rapidamente imparato a gestire le nuove procedure, condividendo il valore della nuova soluzione.


Il cliente

I partner

Case History in breve

  • Dimensione azienda: Piccola Impresa
  • Settore industriale: Commercio e Distribuzione
  • Scenari:
    • Enterprise Resource Planning
  • Esigenze di Business:
    • Ottimizzazione delle Operation
  • Prodotti:
  • Regione: Lombardia