Con il gestionale AURE, e-group valorizza tutte le potenzialità di Microsoft .NET

Data di pubblicazione: 2006

Le esigenzeTop

Il tempo reale come fattore determinante per l’integrazione operativa e gestionale di un gruppo in espansione
e-group comincia nel 1992 un percorso di espansione della propria presenza sul territorio italiano che culmina nel 2004 con la fusione di diverse società operanti nella distribuzione di hardware e software. Contemporaneamente alla fusione societaria, il management di e-group ha affrontato i temi relativi al consolidamento di un sistema informativo risultante da piattaforme e applicativi eterogenei con scarse possibilità di integrazione. L’espansione territoriale dell’azienda risulta oggi in 10 sedi distribuite in tutta Italia e in continua crescita.
Questo ha creato un’esigenza di collegamento remoto da parte di numerose postazioni client, ma il precedente sistema gestionale rendeva impossibile un’ottimale gestione della banda di trasmissione dati, impediva la gestione in tempo reale dei dati di business e richiedeva l’intervento di consulenti esterni per qualsiasi modifica funzionale. Inoltre, il prodotto risultava poco scalabile e non offriva funzioni soddisfacenti per il controllo di gestione.
“La scelta di una solida piattaforma operativa e di un’efficace soluzione che desse valore al tempo reale, alla sicurezza e alla connettività era considerata come fattore abilitante per la fusione delle società che hanno dato vita al nostro gruppo”, afferma Aldo Ursino, presidente di egroup. “Abbiamo quindi valutato prodotti di alto livello, che richiedevano lunghi tempi di implementazione, e alcune soluzioni gestionali italiane che non coprivano l’esigenza di connettività remota e non garantivano sufficiente affidabilità del sistema”.

La soluzioneTop

In due settimane la migrazione verso un sistema gestionale avanzato
Al termine della software evaluation, il management di e-group ha accolto la proposta del Microsoft Certified Partner Itaware, che ha recentemente sviluppato un sistema gestionale di ultima generazione interamente basato su tecnologia Microsoft .NET. I componenti della soluzione AURE per l’Enterprise Resource Management valorizzano in modo nativo le caratteristiche della nuova piattaforma Microsoft per garantire un controllo di gestione con visibilità in tempo reale sui dati di business e un’efficiente connettività fra le filiali e il sistema centrale. La tecnologia Microsoft .NET e le competenze messe in atto da Itaware hanno permesso di rendere operativa la nuova soluzione in soli 15 giorni, effettuando una migrazione automatizzata dei dati, evitando periodi di sovrapposizione dei due sistemi gestionali e annullando l’impatto sull’operatività degli utenti. Nella sede centrale di Milano sono stati installati 6 server e 40 postazioni di lavoro in rete locale, mentre sono state dislocate sul territorio 40 postazioni remote, tutte interconnesse al database Microsoft SQL Server 2000 e al nuovo sistema gestionale.
“Grazie all’utilizzo nativo di .NET Framework, AURE ha richiesto tempi brevi di implementazione in rapporto al contenuto funzionale del prodotto, mentre gli altri prodotti da noi esaminati richiedevano fasi di setup impegnative e non garantivano lo stesso livello di integrazione con i prodotti di office automation e produttività personale”, ricorda Ursino. “Inoltre, le logiche di sviluppo utilizzate da Itaware consentivano un limitato utilizzo della banda di connessione e una netta riduzione delle attività di amministrazione del sistema”.
Le caratteristiche di Microsoft ADO.NET e Microsoft SQL Server 2000 hanno permesso di utilizzare una ridotta larghezza di banda, garantendo però immediatezza di elaborazione e integrità dei dati. Alcune funzioni di amministrazione del database sono inserite direttamente nell’applicazione AURE per consentire la gestione del database in maniera semplice e sicura, rendendo l’azienda autonoma nei confronti di consulenze esterne. Infine, Itaware ha strutturato le tabelle di impianto su un’architettura scalabile e parametrica che consente un’attivazione graduale delle funzionalità e un facile adeguamento all’evoluzione dei flussi operativi. La semplicità di utilizzo dell’interfaccia ha permesso di ridurre al minimo la formazione degli utenti, mentre le funzioni di esportazione dati nei formati Microsoft Office, XML e PDF hanno contribuito all’ottimizzazione dei tempi di processo.

I beneficiTop

Controllo di gestione in tempo reale per un’organizzazione distribuita sul territorio
AURE ha immediatamente abilitato un’effettiva operatività in tempo reale, coinvolgendo tutta la struttura di e-group e introducendo logiche di processo efficaci e di rapidissimo apprendimento per tutti i livelli dell’azienda. L’ufficio amministrativo è oggi in grado di effettuare analisi contabili utilizzando dati messi continuamente a disposizione da Microsoft SQL Server 2000, su cui poggia l’intero sistema gestionale. Con la stessa tempestività vengono gestite le fasi di approvvigionamento, fatturazione e distribuzione alle filiali dei prodotti, mentre le funzioni di import-export dei dati permettono di utilizzare le informazioni del database con gli strumenti analitici di AURE o tramite un passaggio automatico dalla struttura dati ai tool di reportistica compresi in Microsoft Office Access e Microsoft Office Excel. “AURE ci ha permesso di integrare tutte le informazioni scambiate tra filiali e sede centrale, realizzando efficienti funzioni di gestione e controllo in tempo reale, mentre in precedenza le persone ottenevano i dati di rilevazione con un ritardo inaccettabile”, afferma Ursino. “Abbiamo quindi raggiunto uno dei risultati più importanti per un sistema gestionale: la possibilità di prendere decisioni in tempi rapidi. Questo costituisce un significativo elemento di produttività per le persone e di profittabilità per l’azienda”.

Controllo centralizzato e automazione del magazzino
La logistica di magazzino è stata riorganizzata e automatizzata, utilizzando il controllo diretto degli approvvigionamenti da parte del sistema amministrativo per ottimizzare la gestione dei magazzini in un mercato dove i prodotti divengono rapidamente obsoleti e la gestione ottimale delle scorte è considerata fattore strategico. La gestione integrata e centralizzata delle scorte, insieme alla visione in tempo reale di tutti i depositi, ci ha permesso di evolvere da una logistica non meccanizzata con bassi volumi e 7 addetti al magazzino, verso una movimentazione di merce notevolmente notevolmente superiore con soli 4 operatori”, sottolinea Ursino. “Il controllo in tempo reale sul venduto e sulle scorte di magazzino ci permette oggi di soddisfare rapidamente le richieste dei punti vendita, garantendo la soddisfazione dei clienti e offrendo al nostro management piena visibilità sull’andamento del mercato”. La gestione integrata della catena del valore ottenuta con AURE ha permesso a egroup di aprire un punto vendita “cashand- carry” che opera con procedure interamente gestite dal sistema centrale.
La connessione in tempo reale fra centri decisionali, magazzini e punti vendita consente alle filiali del gruppo di gestire i listini in modo ottimale, verificando istantaneamente la disponibilità dei prodotti e le richieste dei clienti. Questo risultato è stato ottenuto senza significativi investimenti sull’infrastruttura di connettività.

Affidabilità e rapidità nel trattamento dei dati non pregiudicano una rapida evoluzione funzionale
e-group ha così consolidato e riorganizzato la struttura societaria, garantendo flessibilità operativa delle filiali, accentramento delle funzioni decisionali e processi in grado di aumentare i margini. Funzionalità innovative di AURE come l’analisi in tempo reale degli indicatori di business o la simulazione della chiusura di bilancio permettono un controllo rigoroso su profittabilità e scelte strategiche, mentre lo sviluppo dell’applicativo secondo le logiche di Microsoft NET garantisce rapidità di evoluzione funzionale all’interno di una piattaforma universale e affidabile. “La tecnologia utilizzata da AURE ci garantisce sicurezza, integrità dei dati e massimi livelli prestazionali del sistema gestionale, anche nel caso l’accesso alle informazioni avvenga dall’esterno della nostra rete”, conclude Aldo Ursino. “Oltre alle nuove nuove funzioni di analisi profonda delle informazioni di business, il nostro piano di evoluzione prevede servizi applicativi per l’automazione della forza vendita basati su dati e funzionalità accessibili da dispositivi mobili per offrire risposte ancora più esaurienti e tempestive ai nostri clienti”.


Il cliente

I partner

Case History in breve