Ospedale S. Pellegrino implementa con successo LHS, il verticale per l’azienda sanitaria

Data di pubblicazione: 2009

Le esigenzeTop

Implementazione di uno strumento di gestione e controllo
La struttura ospedaliera privata Ospedale San Pellegrino aveva l’esigenza di dotarsi dei mezzi per una corretta
gestione sia delle problematiche amministrative, sia di tutte le questioni legate alla logistica di un magazzino
ospedaliero, prefiggendosi come obiettivo l’implementazione di un efficace strumento di gestione e controllo.
Cercava pertanto una soluzione integrata che soddisfacesse tutte queste esigenze

La soluzioneTop

Microsoft Dynamics NAV integrato con le funzionalità necessarie alla struttura
La struttura ospedaliera ha deciso pertanto di adottare Microsoft Dynamics NAV, con l’aggiunta del verticale
progettato e sviluppato specificatamente dal partner Lycos per le realtà sanitarie e socio sanitarie, private e
pubblico/private. Questa soluzione ha fornito risposta sia alle esigenze di carattere amministrativo e contabile,
sia a quelle relative alla gestione della logistica di magazzino e dell’area produzione e a quelle legate al
controllo di gestione. L’applicazione standard Microsoft Dynamics NAV è stata integrata ed evoluta con l’introduzione
delle funzionalità legate all’area amministrazione, logistica di magazzino, ciclo attivo e passivo e
controllo di gestione.

I beneficiTop

Vantaggi su tutte le aree gestite dall’ERP Microsoft
I benefici ottenuti sono distribuiti su tutte le aree coperte dall’implementazione dell’ERP Microsoft.
Per quanto riguarda l’area amministrativa, l’integrazione con la tesoreria ha permesso di esportare automaticamente
le scadenze da Microsoft Dynamics NAV al software della tesoreria stessa, riacquisendo automaticamente
i movimenti contabili e ottenendo un’evidente riduzione nei tempi di registrazione della contabilità.
L’acquisizione automatica dei corrispettivi e della maggior parte delle fatture ha permesso di ridurre i tempi di
inserimento della contabilità IVA. Nella logistica di magazzino si sono registrati sensibili progressi nella gestione
degli approvvigionamenti e si sono riscontrati miglioramenti nella gestione dei materiali in scadenza e delle
scorte; in più è stata notevolmente semplificata la reportistica di analisi. Infine, l’area controllo di gestione ha
visto l’automatizzazione del processo di attribuzione del centro di costo/ricavo erogante e la diminuzione del
carico di lavoro per gli utenti grazie alla possibilità di ottenere rapidamente bilanci per competenze mensilizzati.


I partner

Case History in breve

  • Dimensione azienda: Media Azienda
  • Settore industriale: Sanità
  • Scenari:
    • Enterprise Resource Planning
  • Esigenze di Business:
    • Ottimizzazione delle Operation
  • Prodotti:
  • Regione: Lombardia