Vittoria Assicurazioni sceglie Microsoft per lo sviluppo di applicazioni business-critical

Data di pubblicazione: 2008

Le esigenzeTop

Consolidare la metodologia di sviluppo per aumentare la capacità di risposta
L'attività svolta dalla software factory interna al dipartimento IT di Vittoria Assicurazioni è una prova evidente dell'orientamento all'innovazione tecnologica e di processo che distingue questa società all'interno del panorama assicurativo italiano. I sistemi mission-critical utilizzati dalla sede centrale e dalle agenzie distribuite sul territorio sono infatti realizzati da team di sviluppo interni che hanno sempre risposto con efficacia alle richieste degli utenti e del management, realizzando su tecnologia Microsoft le due applicazioni che supportano il core business della società. In particolare il sistema informativo dedicato alla gestione delle attività di vendita e di post vendita delle agenzie integra tutti i rami assicurativi all'interno di un unico sistema ed è stato disegnato per garantire una completa continuità operativa.
“Puntiamo oggi a una ridefinizione metodologica e organizzativa della nostra funzione IT. Vogliamo quindi definire modalità di gestione del ciclo di vita del software in grado di aderire ai migliori standard industriali in termini di produttività, qualità e manutenibilità del codice e solidità architetturale del sistema informativo in gestione”, premette Matteo Silva, responsabile sviluppo applicazioni. “Il piano strategico IT 2008-2010 prevede una rigorosa classificazione delle attività di sviluppo in base alla rilevanza per il business, con un'attenta valutazione dei rapporti fra costi e benefici, e con un obiettivo di continuo miglioramento dell’efficacia per gli applicativi business-critical.”.

La soluzioneTop

Una scelta metodologica per garantire allineamento alle best practices
Vittoria Assicurazioni ha affidato al Microsoft Gold Certified Partner ObjectWay l’implementazione dei nuovi strumenti per la gestione delle attività di sviluppo all'interno del Microsoft Solutions Framework. Dopo un'accurata analisi delle necessità, i consulenti di ObjectWay hanno installato la famiglia di prodotti Microsoft Visual Studio Team System e Microsoft Team Foundation Server, personalizzando strumenti e procedure in funzione delle specificità operative della software factory, in completa aderenza con le best practices definite dalla Information Technology Infrastructure Library. Gli specialisti di ObjectWay hanno poi predisposto un piano formativo differenziato per ciascuna figura professionale, realizzando infine la documentazione di supporto alla nuova metodologia di sviluppo.
“L'esperienza di ObjectWay sulla piattaforma di sviluppo Microsoft ci ha supportato in tutte le fasi di questo progetto ed è stata determinante per eliminare i rischi derivati da eventuali errori di impostazione della metodologia e degli strumenti”, sottolinea Marilena Carlucci, project manager del progetto di adozione della suite Microsoft nella software factory di Vittoria Assicurazioni. “Le competenze di questo partner tecnologico ci hanno poi consentito di ottenere in breve tempo un unico repository e una metodologia ottimizzata per un’efficace gestione dei sorgenti e delle nostre attività di sviluppo software”.
Secondo Lorenzo Barbieri, responsabile dell'area Microsoft di ObjectWay e Microsoft Most Valuable Professional su Visual Studio Team System, "Per migliorare la qualità del software è necessario adattare i prodotti alle specifiche esigenze del cliente e saper usare al meglio le tecnologie disponibili. Abbiamo supportato l’adozione di Visual Studio Team System in Vittoria Assicurazioni con un costante supporto nelle fasi di analisi, personalizzazione e formazione, e anche per questo progetto l'adozione di Visual Studio Team System come piattaforma si è rivelata vincente."

I beneficiTop

Un modello di gestione del ciclo di vita software orientato all’innovazione di prodotto e alla generazione di valore
Il piano strategico di evoluzione dei servizi IT prevede oggi il supporto di Microsoft Visual Studio Team System per la certificazione del processo di sviluppo in base agli standard CMMI di livello 3. Nell’opinione del management IT di Vittoria Assicurazioni, i nuovi indicatori di qualità e le linee guida per lo sviluppo determinate dall'adozione di Microsoft Solutions Framework non si limitano ad aumentare l'efficacia delle procedure e la produttività dei team di lavoro, ma consentono di determinare il valore di business di ciascun pacchetto applicativo rilasciato dalla software factory, consentendo quindi di definire gli aggiornamenti software in base a precise esigenze di processo.
"La nuova metodologia di gestione del ciclo di vita del software, grazie all’integrazione di change e request management e all’introduzione del processo di release management secondo le indicazioni di ITIL, ha determinato un netto incremento di affidabilità nelle modifiche al sorgente e di tempestività ed efficacia nella risoluzione degli incident. Consente inoltre una migliore pianificazione delle attività in base alle esigenze espresse dalle linee di business”, conclude Matteo Silva. "Gli strumenti della famiglia Microsoft Visual Studio Team System abilitano il raggiungimento degli obiettivi strategici di produttività, puntualità e qualità della nostra software factory, valorizzandone le competenze e riducendo i tempi di risposta alle richieste di continua ottimizzazione dei processi”.


I partner

Case History in breve

Documenti scaricabili