YOOX: un gestionale “collaborativo” per crescere a due cifre

Data di pubblicazione: 2007

Le esigenzeTop

Flessibilità, automazione e interoperabilità fra sistemi per sostenere crescite rapidissime del volume di affari
La crescita del volume di affari del noto e-tailer di moda e design ha determinato un aumento del fatturato dal milione di euro nel 2000, anno di fondazione, a 53 milioni nel 2005, con una previsione del ritmo di crescita del 50% l’anno. Il business model di YOOX si basa su un rapporto diretto con i produttori e conta oggi su una base di clienti finali pari a 240 mila persone in tutto il mondo. In previsione di una crescita rapida, il management di YOOX ha scelto fin dall’inizio una piattaforma ERP capace di scalare facilmente le funzionalità e le capacità di elaborazione dei dati. La scelta di Microsoft Dynamics NAV 2.60 risale quindi al 2001 con l’implementazione dei componenti per contabilità generale, cespiti, fatturazione attiva e passiva. Le procedure di ciclo attivo sono state integrate con il sistema già esistente per la gestione della logistica di magazzino. La scelta della nuova release di Microsoft Dynamics NAV deriva da esigenze di maggiori prestazioni per il database e di massima integrazione del ciclo di business. L’automazione e l’omogeneità fra funzioni amministrative, logistiche e collaborative costituivano i principali obiettivi della seconda generazione ERP di YOOX.

La soluzioneTop

Determinante l’integrabilità dei componenti dell’infrastruttura
YOOX e Microsys hanno unito competenze tecnologiche differenziate per implementare il nuovo lo stack tecnologico Microsoft. Le personalizzazioni ai moduli di base riguardavano la gestione del flusso dell’ordine sul lato acquisti, l’interfaccia per la gestione dei contatti e i nuovi componenti per la contabilità di magazzino. L’integrazione con Microsoft Share Point Portal Server 2003 ha ottimizzato il workflow amministrativo e la gestione dei documenti condivisi, abilitando anche la profilazione dei documenti SPS firmati con smartcard. Il sistema gestionale è stato quindi configurato per ottenere un collegamento puntuale di ciascuna fattura nei confronti della documentazione SPS.
L’intera infrastruttura di Messaging & Collaboration, insieme alle applicazioni di Microsoft Office 2003 è invece utilizzata da tutte le persone nelle diverse funzioni aziendali mentre Microsoft Dynamics NAV è utilizzato da un gruppo ristretto di utenti che operano a contatto diretto con l’area acquisti , operations e amministrativa.

I beneficiTop

Una piattaforma Web B2C alimentata dal workflow interno e dai flussi di dati da clienti e partner
YOOX ha ottenuto una completa uniformità di procedure e interfacce, avvalendosi di una base di dati consolidata e sfruttando le caratteristiche della nuova piattaforma per effettuare il reengineering e l’automazione di alcuni flussi operativi. Le prestazioni e le funzionalità dell’infrastrutttura applicativa risultano allineate alle necessità gestionali per un elevato numero di ordini giornalieri, mentre l’omogeneità tecnologica garantisce una rapida scalabilità calcolata sulle attuali previsioni di crescita. Il nuovo processo ha completamente eliminato il cartaceo nel workflow di accounting e contabilità.
“Abbiamo migliorato le attività nei reparti di servizio, integrando le procedure amministrative e definendo le basi tecnologiche per una maggiore integrazione del sistema di accounting con la logistica e gli acquisti”, afferma Gabriele Tazzari, CTO YOOX Group. “La sinergia fra ERP e Biztalk ha inoltre permesso di creare un processo automatico di controllo sulla struttura dei pagamenti per ridurre i tempi di attuazione delle procedure”.


Il cliente

I partner

Case History in breve