Flessibilità e integrazione tra le aziende del gruppo, in Italia e all'estero

Data di pubblicazione: 2009

Le esigenzeTop

Pianificazione e automatizzazione della produzione
Prima di adottare Microsoft Dynamics AX, il gruppo Nexion utilizzava un gestionale (AS400) altamente customizzato, con supporto limitato e procedure gestionali legacy che non supportavano i nuovi processi, eccessivo lavoro manuale, funzionalità intercompany limitata, nessuna connessione con altri sistemi.
Il cliente aveva la necessità di: pianificare la domanda, programmare la produzione multi-site integrata alla pianificazione, gestire automaticamente e in maniera integrata la movimentazione materiali intercompany. Inoltre occorreva un maggior controllo sui dati gestionali, un'automazione di processo e una centralizzazione delle informazioni (dalle persone al sistema), nonché la possibilità di seguire con la procedura il flusso operativo dei vari uffici coinvolti nei progetti, poter allegare e quindi ritrovare facilmente tutta la documentazione inerente la commessa (gestita prima in cartelle/sottocartelle del server aziendale) e poter integrare tutta la gestione aziendale in un unico ambiente software.

La soluzioneTop

Microsoft Dynamics AX
Nexion ha scelto Microsoft Dynamics AX come ERP per le proprie aziende in Europa. L’azienda ha scelto il gestionale Microsoft perché consente di gestire la produzione multicompany e multisite garantendo lo scambio delle informazioni tra i vari stabilimenti produttivi in Italia e gli altri centri in Germania e Cina. Microsoft Dynamics AX consente lo scambio di informazioni e una Supply Chain evoluta, interagisce in maniera completa con gli ERP di primarie aziende consentendo il consolidamento e la semplificazione degli scenari di integrazione con fornitori, clienti e società collegate.
Il nuovo gestionale gestisce in maniera completa e integrata i processi complessi di un'azienda multisite, quali la gestione dei materiali, le officine meccaniche, le officine di lavorazioni metalli, colorazioni, assemblaggio, test, stocking prodotto, packing e shipping.
Lo sviluppo del progetto prevede il roll out su altre aziende minori del gruppo e l'introduzione di un portale per la gestione della tracciabilità dei ricambi.

I beneficiTop

Transizione al modello ATO e dimezzamento tempi di produzione
Le caratteristiche del progetto sono di completezza funzionale, flessibilità nella fase di start up e nell'attivazione delle funzionalità, mantenimento delle customizzazioni in base alla struttura a livelli, e integrazione con sistemi di terze parti tramite protocolli standard.
Gli obiettivi raggiunti dal progetto sono stati: la transizione da modello MTS ad ATO; una produzione multisite programmabile con la riduzione dei tempi di rilascio di produzione da 30 a 15 giorni; la gestione automatizzata dei ricambi e degli scambi di produzione.
Sono stati corretti e affinati i dati gestionali migrati da AS400, introdotto un Sistema Qualità integrato nei processi aziendali e uno per la gestione integrata delle risorse umane. Per il reparto Marketing Strategico è stato introdotto un sistema gestionale ad hoc.
Vantaggi competitivi per Nexion sono stati la riduzione dei tempi di consegna al cliente, riduzione del valore volume magazzino, miglioramento flussi logistici.


Il cliente

I partner

Case History in breve

  • Dimensione azienda: Media Azienda
  • Settore industriale: Manifatturiero
  • Scenari:
    • Enterprise Resource Planning
  • Esigenze di Business:
    • Ottimizzazione delle Operation
  • Prodotti:
  • Regione: Emilia-Romagna