Marco Polo Expert fra le prime aziende italiane nell’aggiornamento a Windows 7

Data di pubblicazione: 2009

Le esigenzeTop

Cogliere in anticipo le opportunità offerte dall’evoluzione tecnologica
I servizi informatici del gruppo Marco Polo Expert sono erogati da un’infrastruttura distribuita con 190 server Microsoft e 5 host Unix. Tutti i punti vendita sono connessi con la sede centrale e la piattaforma tecnologica Microsoft è utilizzata anche per i servizi e-commerce offerti dal portale MarcoPoloShop. Il sistema operativo Microsoft Windows XP è installato sulle 1.400 postazioni desktop e sui 80 dispositivi portatili. L’attenzione verso le potenzialità di applicazioni e sistemi operativi di nuova generazione ha portato a un’adozione anticipata di Windows 7 dopo una serie di test approfonditi di compatibilità hardware e software. Il nuovo sistema operativo client Microsoft si trova quindi in fase di progressiva implementazione dal mese di luglio 2009

La soluzioneTop

Semplice distribuzione del nuovo sistema operativo dopo un’approfondita verifica di compatibilità e performance
A seguito di una prima valutazione sulle caratteristiche e sui vantaggi offerti da Microsoft Windows 7 sono cominciati i test su un parco macchine selezionato. Le persone del dipartimento IT hanno rilevato una grande semplicità di implementazione anche realizzando macchine virtuali successivamente trasferite in ambiente di produzione. L’installazione del software è avvenuta senza difficoltà anche su hardware non standard, come alcune macchine Apple dotate di ambiente Windows. È stata inoltre verificata la piena compatibilità con applicativi di vecchia generazione e con tutti i dispositivi utilizzati dagli utenti. Il nuovo sistema operativo è stato installato anche su hardware di scarsa potenza, mantenendo prestazioni più che soddisfacenti. I test sulle postazioni di lavoro del personale IT hanno offerto tutte le garanzie di stabilità, compatibilità e performance necessarie per cominciare l’aggiornamento dei dispositivi desktop e mobili in dotazione ai dirigenti, ai buyer ed alla forza vendita di Marco Polo Expert.

I beneficiTop

Produttività, sicurezza e riduzione dei costi di gestione IT valorizzando gli investimenti già effettuati sui dispositivi hardware
In sintesi, gli obiettivi di Marco Polo Expert nell’aggiornamento dei client a Windows 7 riguardavano l’aumento di sicurezza, produttività e semplicità di utilizzo degli strumenti di uso quotidiano e delle relative interfacce, insieme al contenimento dei costi di gestione IT garantito dalla stabilità del nuovo sistema operativo, dai meccanismi di autodiagnostica e dall’ottimizzazione delle procedure di distribuzione software. Gli utenti dotati di laptop hanno anche apprezzato le possibilità offerte dalla capillare gestione del consumo elettrico e la conseguente maggior durata delle batterie.

“Abbiamo sempre puntato su una continua e tempestiva evoluzione tecnologica come elemento di efficienza operativa per tutte le tipologie di utenti, e questo rapido aggiornamento dei sistemi operativi client si colloca proprio in una concezione del software di nuova generazione come fattore di vantaggio”, afferma Mauro Molinari, responsabile dei sistemi informativi di Marco Polo Expert. “Consapevoli dei rischi legati al cambiamento dei sistemi client abbiamo posto particolare attenzione alle prestazioni e alla compatibilità per non rischiare una sostituzione obbligata di hardware e applicativi. Prima di procedere all’implementazione su vasta scala ci siamo quindi accertati che Microsoft Windows 7 fosse in grado di offrire numerosi vantaggi a utenti e personale IT senza compromettere le prestazioni dei PC più datati e la funzionalità degli applicativi già in produzione”.


Case History in breve

  • Dimensione azienda: Media Azienda
  • Settore industriale: Commercio e Distribuzione
  • Scenari:
    • Deployment
    • Technology Adoption Program
  • Esigenze di Business:
    • Aggiornamento dei desktop
  • Prodotti:
  • Regione: Emilia-Romagna