Scavolini e Windows Vista: adozione rapida

Data di pubblicazione: 2007

Le esigenzeTop

Passi misurati, sulla cresta dell'onda
Il Gruppo Scavolini produce cucine da oltre 40 anni: un’esperienza maturata insieme ai gusti di tre generazioni di consumatori. Progettare e produrre cucine belle, affidabili e sicure, che rispettino le esigenze dei clienti. Mantenere i costi a livelli competitivi. Migliorare costantemente i processi aziendali. Sono gli obiettivi del gruppo Scavolini. Anche il software, in azienda, è al servizio di questi risultati. In Scavolini Edoardo Gentili, è il Responsabile Gestione Sistemi Informativi. “L’IT è in prima linea nel nostro impegno per essere leader. Avevamo l’esigenza di un software che aumentasse l’efficienza delle persone che lavorano in azienda, supportandole nella gestione delle informazioni e dei processi, nella comunicazione con partner e clienti, in tutte le attività che ogni giorno realizzano il nostro business. Per questo il nostro Gruppo ha portato a termine un importante progetto di migrazione, in collaborazione con Microsoft e i suoi partner. Stavamo già organizzando la migrazione alla versione XP, quando si è presentata l’opportunità di aderire al programma di adozione rapida di Windows Vista”.

La soluzioneTop

Il programma di adozione rapida
L’idea del passaggio a Windows Vista si è concretizzata all’inizio del 2006 e nel marzo di quell’anno sono stati avviati i primi test, utilizzando un certo numero di macchine fornite da Intel appositamente per le attività di sperimentazione. Per ogni esigenza di supporto tecnico, il programma di adozione preventiva prevede un forum globale aperto a tutti i partecipanti, mentre per le problematiche più difficili Scavolini poteva contare sul Microsoft Certified Partner di riferimento: itConsult. “Il personale IT di Scavolini ha tenuto alla propria autonomia nella sperimentazione delle funzionalità del nuovo sistema, soprattutto per quanto riguarda le funzioni per la sicurezza, la ricerca delle informazioni e per gli aspetti di gestione dell'IT”, precisa Pierpaolo Manzini, Direttore Commerciale di it Consult.
“Tra il 2002 e il 2005 siamo stati impegnati nella costruzione di un sistema ERP di classe enterprise”, precisa Gentili. Le attività di sperimentazione nel quadro del programma di adozione rapida di Windows Vista hanno richiesto il rilascio dei necessari aggiornamenti da parte dei produttori del sistema di ERP utilizzato e di uno strumento di terze parti per la gestione degli ordini. In tal modo il gruppo guidato da Gentili ha potuto proseguire il deployment di un sistema operativo perfettamente integrato con le applicazioni line of business.

I beneficiTop

Funzionalità al servizio di chi lavora con le informazioni
Se la maggior parte dei processi più strutturati sono stati incorporati nel sistema gestionale, Windows Vista dimostra i suoi pregi per un mondo di informazioni e processi non strutturati e probabilmente non strutturabili, fatto di e-mail, documenti, appuntamenti, calendario, che ora sono più facili da creare, organizzare, archiviare e ritrovare quando occorre.
“Stiamo introducendo Windows Vista in azienda gradualmente e gli utenti ne scoprono presto i benefici”, dichiara Gentili. “Per loro e per noi è un vero salto di qualità. Vista consente una maggiore collaborazione ed efficienza sul lavoro, aiuta a trovare rapidamente le informazioni, e a organizzarle in modo ottimale. “Scavolini è un'azienda attenta all'innovazione e crede che la tecnologia sia un fattore abilitante prima che un costo necessario", conclude Vittorio Renzi, Direttore Generale di Scavolini. “Così come innoviamo continuamente i nostri prodotti, nei materiali e nel design, riteniamo importante innovare i processi e le tecnologie a supporto, per questo abbiamo partecipato con piacere al programma di test di Windows Vista. Penso che novità presenti in Vista come quelle relative alla ricerca dei documenti o alla condivisione di informazioni possano essere considerati sviluppi decisamente interessanti ai fini della produttività".


Il cliente

I partner

Case History in breve

  • Dimensione azienda: Grande Azienda
  • Settore industriale: Manifatturiero
  • Scenari:
    • Deployment
    • Technology Adoption Program
  • Esigenze di Business:
    • Aggiornamento dei desktop
  • Prodotti:
  • Regione: Marche

Documenti scaricabili