Edipower evolve la propria infrastruttura con la migrazione a Windows Vista e Office 2007

Data di pubblicazione: 2008

Le esigenzeTop

Un’infrastruttura che si evolve con le necessità di controllo complessivo sul processo
Fin dalla sua fondazione, Edipower ha individuato la piattaforma Microsoft come tecnologia in grado di integrare con semplicità le applicazioni SAP, i sistemi per il controllo sulle centrali e per il metering sull’energia venduta, gli strumenti di produttività e office automation. ” “La nostra rapida adozione del nuovo sistema operativo Microsoft e dell’ultima versione degli strumenti di office automation si colloca in un piano di continua evoluzione dell’infrastruttura che ci garantisce un costante allineamento con la strategia di business e con gli obiettivi di qualità ed efficacia del processo”, afferma Massimo Pernigotti, ex CIO Edipower e ora CIO di Edision. “Consideriamo infatti l’utilizzo ottimale delle tecnologie più avanzate come elemento di differenziazione sul mercato e di completo controllo sul ciclo di produzione, e in quest’ottica prevediamo di implementare a breve anche le nuove versioni del database Microsoft, della tecnologia intranet e dei componenti di integrazione fra sistemi”.

La soluzioneTop

Passaggio naturale verso il sistema operativo di nuova generazione
“I dispositivi hardware acquisiti nell’ultimo anno sono stati scelti anche in funzione dell’imminente migrazione verso Windows Vista e la sincronia fra evoluzione hardware e software, insieme a un’efficace metodologia di formazione attuata dal nostro partner tecnologico hanno consentito un passaggio fluido verso il nuovo sistema client”, ricorda Massimo Pernigotti. “La diversa interfaccia di Microsoft Office 2007 non ha comportato difficoltà da parte degli utenti abituati all’utilizzo di Microsoft Office 2003 e abbiamo quindi proceduto senza preoccupazioni all’installazione del nuovo sistema operativo e dell’ultima release della suite di office automation sull’intero parco client della nostra organizzazione”. I “power users” hanno inoltre beneficiato di sessioni formative specifiche, mentre gli utenti che utilizzano applicazioni custom sviluppate su Microsoft Excel hanno ricevuto un supporto tecnico puntuale orientato all’utilizzo più efficace della nuova versione del prodotto.

I beneficiTop

Ottimizzare la gestione dei sistemi e valorizzare le competenze con desktop più efficaci
Con l’implementazione di Microsoft Windows Vista e Microsoft Office 2007, il dipartimento IT di Edipower ha garantito la stabilità della piattaforma client nei prossimi anni, utilizzando le nuove caratteristiche del sistema operativo per incrementare gli standard di sicurezza dei sistemi e contenere al minimo l’impegno di gestione sistemistica.
La migliore organizzazione dei desktop, le funzioni di ricerca avanzata delle informazioni, gli strumenti collaborativi integrati con l’infrastruttura intranet esistente e la nuova interfaccia semplice e intuitiva stanno determinando migliori condizioni operative per tutti gli utenti, mentre i responsabili dell’elaborazione di analisi di business hanno ottenuto dalla nuova versione di Microsoft Excel degli strumenti più evoluti per l’aggregazione e l’esposizione condivisa dei dati.
“Microsoft Windows Vista consente di centralizzare completamente la gestione dei desktop e aumentando quindi sicurezza e stabilità del parco macchine”, sottolinea Pernigotti. “La grande maggioranza degli utenti è pienamente soddisfatta delle interfacce e delle nuove funzionalità, mentre la potenza dei nuovi strumenti di Microsoft Excel viene sfruttata in particolare dagli utilizzatori nelle aree Mercato, Operations e Controllo di Gestione, che beneficiano di un sistema di reporting e Business Intelligence più potente ed efficace”, sottolinea Pernigotti. Edipower ha rapidamente terminato questa fase di upgrade della piattaforma applicativa, capitalizzando completamente gli investimenti effettuati in precedenza e realizzando tutti gli obiettivi di coerenza ed efficacia per i sistemi, le procedure e i documenti prodotti all’interno dell’organizzazione. I nuovi desktop contribuiscono oggi in modo significativo all’efficienza dell’intero processo e alla qualità dei risultati anche in aree strategiche come il reporting e la Business Intelligence.


Il cliente

I partner

Case History in breve

Documenti scaricabili