Gruppo Magnetti unifica le comunicazioni con Microsoft Office Communications Server 2008

Data di pubblicazione: 2011

Le esigenze - Strumenti efficaci di comunicazione per ottimizzare tempi e costi su tutte le sedi produttiveTop

Il Gruppo Magnetti è una realtà industriale diffusa su nove sedi operative, con una presenza produttiva in Romania oltre agli stabilimenti sul territorio italiano. I processi di business richiedono continua comunicazione fra le persone distribuite nelle diverse filiali, nei reparti, all’interno delle differenti aree funzionali e attive sia nelle sedi, sia sul territorio. L’utilizzo di sistemi di comunicazione tradizionali e disomogenei all’interno e all’esterno dell’organizzazione causava inefficienze e aumentava le necessità di trasferte e i relativi costi. Il management del gruppo era molto sensibile alla razionalizzazione delle comunicazioni e ha promosso in prima persona l’adozione di una piattaforma avanzata e integrata per lo scambio delle informazioni di business, come spiega l’Ing. Paolo Gambirasi, responsabile IT del Gruppo Magnetti.
“L’esigenza di una nuova piattaforma di comunicazione era diffusa in tutte le nostre sedi e particolarmente sentita nella nostra filiale rumena. Le persone delle aree tecniche erano notevolmente interessate a strumenti efficaci per lo scambio di informazioni e la Direzione Generale ha creduto fortemente in questo progetto”, afferma l’Ing. Gambirasi. “La riduzione dei costi per gli spostamenti, il migliore utilizzo del tempo e il conseguente aumento di efficienza erano gli obiettivi condivisi su tutti i livelli della nostra organizzazione”.

La soluzione - Rapidissima implementazione di Office Communications Server 2008Top

Il dipartimento IT del Gruppo Magnetti ha valutato differenti soluzioni per la comunicazione, ma la piattaforma Microsoft Office Communications Server è immediatamente risultata vincente per funzionalità e capacità di integrazione all’interno di un’infrastruttura interamente sviluppata su tecnologia Microsoft. Project Informatica, Microsoft Certified Gold Partner e partner IT di fiducia, si è occupata dell’ implementazione Microsoft Office Communications Server 2008 e dell’ integrazione all’interno della intranet sviluppata su Microsoft SharePoint Server delle funzionalità di instant messaging, videoconferenza, condivisione dei documenti e visualizzazione della presenza delle persone sulla propria postazione. L’implementazione è terminata rapidamente senza criticità sfruttando l’architettura virtualizzata già in produzione ed evitando quindi l’acquisizione di nuovo hardware. La nuova piattaforma non ha determinato impatti sulla gestione ordinaria dei sistemi.
“L’implementazione di Microsoft Office Communications Server 2008 non comporta alcuna complessità di configurazione e ci permette di focalizzare le risorse sul cambiamento culturale necessario per sfruttare al meglio le nuove funzionalità di comunicazione”, afferma l’Ing. Gambirasi. “Risulta infatti fondamentale che le persone acquisiscano confidenza con gli strumenti avanzati offerti da questa piattaforma per decretare il definitivo successo di questo progetto”.

I benefici - Immediata riduzione dei costi di trasferta e aumento della produttività personaleTop

In brevissimo tempo tutte le sedi del Gruppo Magnetti hanno beneficiato di una maggiore efficienza nella comunicazione interna utilizzando i nuovi strumenti di messaging, chat, videoconferenza e presenza online, e hanno riscontrato la massima semplicità nella condivisione dei documenti. Il numero di trasferte si è considerevolmente ridotto e la soddisfazione per la nuova piattaforma risulta molto elevata sia fra i dipendenti, sia all’interno del management. La videoconferenza è frequentemente utilizzata per la comunicazione con la sede rumena e oggi viene estesa a tutte le sedi italiane contemporaneamente a un’attività di sensibilizzazione sui vantaggi del nuovo strumento.
“La piattaforma Microsoft Office Communications Server 2008 sta funzionando egregiamente e il ritorno sull’investimento è evidente nella riduzione dei tempi improduttivi dedicati agli spostamenti o determinati dall’utilizzo di strumenti di comunicazione poco efficaci”, sottolinea l’Ing. Gambirasi. “I nostri dirigenti sono convinti degli effettivi vantaggi portati da questa tecnologia e sono impegnati insieme al dipartimento IT nell’incoraggiare gli utenti a utilizzare al meglio la nuova piattaforma di comunicazione”.

I benefici - Integrazione con gli strumenti collaborativi per aumentare la coesione e l’efficacia operativaTop

I nuovi strumenti di comunicazione adottati dal Gruppo Magnetti si inseriscono in una strategia di miglioramento nella qualità dell’interazione fra tutti i dipendenti e fra le diverse unità di business. La completa integrazione di Microsoft Office Communications Server 2008 con gli strumenti di produttività personale e con le applicazioni sviluppate sulla intranet del gruppo permette oggi di attivare nuovi servizi collaborativi e di aumentare il livello di partecipazione di tutti i dipendenti ai processi di business e alla vita di questo gruppo industriale. Le registrazioni delle videoconferenze importanti sono rese disponibili sulla intranet insieme ai contenuti generati dalla collaborazione fra i dipendenti che affiancano i documenti di reporting. L’integrazione fra gli strumenti partecipativi di Microsoft SharePoint Server e la piattaforma Microsoft Office Communications Server 2008 viene quindi vista dal management del Gruppo Magnetti come un importante contributo alla qualità e all’efficienza da estendere anche all’esterno dell’organizzazione.
“La nostra azienda sta investendo nell’integrazione dei servizi collaborativi e di comunicazione per aumentare l’efficacia dei processi e la coesione fra le diverse realtà produttive che compongono il gruppo”, conclude l’Ing. Paolo Gambirasi. “La piattaforma Microsoft Office Communications Server 2008 si è integrata perfettamente con i servizi applicativi intranet per offrire nuove modalità di interazione e partecipazione alle diverse anime del nostro gruppo industriale e ad aree di business caratterizzate da differenti modalità operative. I primi risultati sono molto incoraggianti e oggi stiamo valutando l’estensione degli strumenti di unified communication ai clienti e ai fornitori per ottenere un sistema di collaborazione in grado di coprire l’intero processo di business”.


Il cliente

"La piattaforma Microsoft Office Communications Server 2008 sta funzionando egregiamente e il ritorno sull’investimento è evidente nella riduzione dei tempi improduttivi dedicati agli spostamenti o determinati dall’utilizzo di strumenti di comunicazione poco efficaci."

Ing. Paolo Gambirasi, Responsabile IT

Case History in breve

  • Dimensione azienda: Grande Azienda
  • Settore industriale: Manifatturiero
  • Scenari:
    • Unified Communications
  • Esigenze di Business:
    • Efficienza e produttività
  • Vantaggi: Riduzione dei costi e delle inefficienze derivate dalle trasferte del personale; aumento dell’efficacia di processo; maggiore collaborazione fra dipendenti e fra aree di business.
  • Risparmio: Implementazione di Microsoft Office Communications Server 2008; distribuzione dei nuovi strumenti di collaborazione su tutte le sedi; integrazione con le applicazioni intranet; sensibilizzazione dei dipendenti nei confronti dei vantaggi offerti.
  • Prodotti:
  • Regione: Lombardia

Documenti scaricabili