Bonis

Data di pubblicazione: 2008

Le esigenzeTop

Nel corso del proprio sviluppo, l'azienda ha constatato che il sistema informativo non era più adeguato alle esigenze che il mercato e la dinamica del business richiedevano ad una struttura moderna. Si è quindi posta l'ambizioso obiettivo di cercare un sistema unico e integrato che fosse in grado di rispondere alle esigenze tipiche di un’azienda di produzione/distribuzione e che nello stesso tempo potesse gestire tutte le operatività aziendali, controllando costantemente le dinamiche dei costi e dei flussi operativi. Il cambiamento del sistema informatico si è così inserito in un contesto di forte ridefinizione del business, con crescente necessità di integrazione delle informazioni in presenza di modificati ambiti operativi.
Dopo un'attenta analisi delle opportunità che offriva il mercato per rispondere a queste esigenze, l’attenzione è caduta sulla piattaforma Microsoft Dynamics, che rappresentava la risposta più completa per integrare tutte le funzioni con dimensioni compatibili con le risorse e le capacità espresse dall'azienda.

La soluzioneTop

Il prodotto individuato è stato Microsoft Dynamics NAV, che copre le esigenze operative della contabilità, la definizione dei prodotti con le caratterizzazioni del settore calzaturiero, la gestione della produzione con il conto lavoro, le problematiche dell'approvvigionamento con il controllo qualità centralizzato in ingresso, il bilanciamento tra il portafoglio ordini di vendita e l'avanzamento della produzione delocalizzata, la gestione della vendita e la distribuzione, sempre sotto il controllo del sistema informativo centralizzato.
È prevista la predisposizione dei meccanismi di controllo dei costi e dei margini fin dalla fase di prototipazione.
Oltre ad attivare tutte le funzionalità standard del verticale NAV for Fashion, il prodotto prevede anche la gestione del workflow aziendale.
L'ampiezza del progetto ha coinvolto tutte le aree organizzative, evidenziando la capacità della soluzione di adattarsi anche a fasi acute di evoluzione, passando da un modello aziendale prettamente produttivo a una realtà mista, in cui sono presenti attività di produzione e di commercializzazione, che, pur essendo completamente indipendenti, restano fortemente integrate a livello di operatività e di dati.

I beneficiTop

Il nuovo sistema informatico ha consentito a Bonis di cogliere alcuni importanti benefici di rilevanza strategica.
Nelle aree strutturali è stato possibile realizzare una nuova mappatura dei processi aziendali e quindi rivedere e ottimizzare i flussi informativi; in particolare il sistema ha consentito di dotarsi degli strumenti per realizzare un workflow e di disporre in tempo reale dei dati relativi alle attività,
oltre che di dati oggettivi e documentali nei rapporti con l'esterno (clienti/fornitori/agenti).
Nelle aree produttive si sono potuti migliorare i processi di controllo della produzione e disporre, lungo tutta la catena di produzione e commercializzazione, di dati certificati e confrontabili.
Nelle aree di logistica e di rifornimento sono state ottimizzate le fasi di assegnazione e spedizione, mantenendo costantemente sotto controllo i processi di approvvigionamento.


Il cliente

I partner

Case History in breve

  • Dimensione azienda: Piccola Impresa
  • Settore industriale: Manifatturiero
  • Scenari:
    • Enterprise Resource Planning
  • Esigenze di Business:
    • Ottimizzazione delle Operation
  • Prodotti:
  • Regione: Veneto