Italtel sceglie Visio per la progettazione e la gestione delle reti

Data di pubblicazione: 2007

Le esigenzeTop

La necessaria evoluzione degli applicativi di supporto alla progettazione di reti avvia ampie ottimizzazioni di processo
La complessità delle configurazioni di rete realizzate per carrier telefonici e grandi società ha reso necessario lo sviluppo di un sistema in grado di ridurre i tempi di progettazione e manutenzione, garantendo massima flessibilità per rispondere ai rapidi cambiamenti dei prodotti e completa integrabilità per interconnettere dati e logica con il sistema ERP e con il backoffice dei fornitori.
“Il nostro sistema di configuration management non era più in grado di supportare efficacemente il processo di progettazione”, afferma Silvano Pozzi, responsabile dei sistemi informativi di Italtel. “L’adozione di un nuovo prodotto per la gestione delle configurazioni di rete doveva avviare una razionalizzazione delle procedure tecniche e commerciali, integrandosi completamente con gli strumenti gestionali, collaborativi e di office automation”.
Le specifiche di progetto per l’implementazione di una nuova piattaforma per il supporto alla progettazione delle reti prevedevano la generazione automatica dei documenti di configurazione degli impianti, dell’elenco degli apparati e del disegno dei cablaggi. Era inoltre necessaria la realizzazione di una nuova base dati per la gestione delle fasi evolutive delle reti installate presso i clienti di Italtel.

La soluzioneTop

La scelta tecnologica si è orientata verso la flessibilità funzionale e l’integrabilità con l’infrastruttura applicativa
Nella prima fase del progetto il Microsoft Gold Certified Partner Gruppo Infor ha implementato l’ultima versione di Microsoft Visio, realizzando anche un database di componenti relativi ai prodotti Cisco Systems, utilizzato dai progettisti di rete per ottenere con Microsoft Visio 2007 la generazione automatica dei documenti di “low level design”. La seconda fase riguardava l’integrazione con il sistema SAP per una gestione dei serial number dei componenti di rete in grado di verificare la correttezza di configurazione degli impianti. Il sistema è stato inserito nel processo di Italtel per la gestione dei contratti e degli ordini esecutivi, mentre la completa integrazione fra Microsoft Visio 2007, Microsoft Word e Microsoft Excel consente di produrre documentazione di progetto aderente alle regole di compatibilità fra oggetti di rete riportate sui fogli di calcolo. L’utilizzo integrato di Microsoft Excel consente inoltre di inviare dati al sistema SAP e all’ambiente b2b utilizzato da Cisco Systems per la vendita dei prodotti. Gruppo Infor ha infine svolto l’attività di formazione sul nuovo sistema e sulle relative personalizzazioni, in particolare nell’ambito del disegno dei componenti di rete.

I beneficiTop

Riduzione dei tempi di progetto ed efficacia della gestione evolutiva grazie agli strumenti di configurazione automatizzata degli impianti di rete
La scelta di Microsoft Visio 2007 ha soddisfatto il dipartimento IT di Italtel per la rapida configurabilità funzionale e per la semplice integrabilità con le piattaforme applicative già in produzione, mentre gli utilizzatori del sistema hanno sottolineato i vantaggi derivati dalla maggiore velocità nella configurazione delle reti più complesse.
“Il sistema di configuration management sviluppato su Microsoft Visio 2007 viene utilizzato per la gestione di circa 2000 progetti ogni anno”, dichiara Silvano Pozzi. “Sulla base di questi numeri il ritorno economico sull’investimento risulta molto significativo: stimiamo una riduzione del tempi di progetto end-to-end pari ad alcune settimane per ciascun impianto, a cui si aggiunge il valore derivato dall’eliminazione dei rischi di errore conseguenti alla configurazione manuale effettuata direttamente sul sistema online del fornitore di componenti. Rileviamo infine un netto miglioramento nella gestione delle attività appaltate a società esterne grazie all’integrazione dei serial number all’interno dei documenti che guidano le installazioni”.
Microsoft Visio 2007 ha inoltre integrato la gestione del ciclo di vita dei componenti con il sistema di acquisto online dei prodotti, definendo così un processo tecnico e commerciale più solido ed efficiente.


Il cliente

I partner

Case History in breve