Con Dek il deployment è completamente automatizzato

Data di pubblicazione: 2005

Le esigenzeTop

L’IT come risorsa
Il dipartimento IT di IRI cura con particolare attenzione l’aggiornamento degli strumenti di lavoro dei propri specialisti: 350 PC, la maggior parte equipaggiati, oltre che con il sistema operativo Microsoft Windows XP e con i pacchetti di produttività individuale di Microsoft Office XP, con una serie di applicazioni standard e proprietarie sviluppate internamente e integrate con i database aziendali. L’installazione di una nuova postazione desktop richiedeva quindi una fase di installazione del sistema e delle applicazioni, operazione effettuata manualmente da un tecnico IT.

I limiti di un’immagine statica
L’esigenza era poter aggiornare la piattaforma software standard installando “alla fonte” service pack o le versioni più recenti delle applicazioni: occorreva una soluzione più flessibile. “Lo strumento da realizzare doveva consentire l’installazione non presidiata delle postazioni client, garantendo ampie possibilità di scelta delle configurazioni applicative, doveva poter essere utilizzato da personale IT non necessariamente specializzato, su tutto il parco dei Sw e delle applicazioni presenti in azienda, essere indipendente dalla configurazione hardware dei desktop”, riferisce Alessandro Appiani, Executive Partner di Pulsar IT, Microsoft Certified Partner.

La soluzioneTop

Una soluzione di desktop deployment personalizzata
Pulsar IT lavora quindi a uno strumento denominato DeK: Desktop Deployment Kit: si tratta di un’applicazione della tecnologia RIS (Remote Installation Services) che fa parte della piattaforma Windows Server, integrata con tool specifici e con una Console di controllo sviluppata ad hoc in tecnologia Microsoft .NET. “DeK è stato progettato per concentrare la richiesta di informazioni di configurazione nella sola fase iniziale di avvio dell’installazione”, precisa Appiani. “La soluzione implementa, ove possibile, le tecniche di network setup delle applicazioni per lasciare “aperte” le applicazioni all’installazione dinamica di aggiornamenti, separando piattaforma e applicazioni per garantire flessibilità ed estendibilità”. DeK aggiunge alle capacità di setup di postazioni client, proprie dell’ambiente RIS, funzionalità aggiuntive che rendono la procedura di installazione più flessibile e automatica, capace di adattarsi in relazione alla piattaforma hardware rilevata e in base alle specifiche inserite dall’operatore, in maniera del tutto trasparente, per uno come per cento utenti. Inoltre il sistema lavora in maniera parallela e non presidiata, in tempi notevolmente più rapidi che in precedenza.

I beneficiTop

Con DeK il PC è on demand
Per il dipartimento IT di IRI un utente di PC è un vero e proprio cliente interno, nei confronti del quale occorre mantenere dei livelli di servizio adeguati. Il dipartimento ITO è in grado di consegnare il sistema “chiavi in mano” in tempi molto rapidi: per installare e configurare un PC standard con gli applicativi presenti nel sistema DeK basta meno di un’ora e senza la necessità di alcun presidio. “Per le applicazioni disponibili nella soluzione Dek risparmiamo fino al 70% sui tempi di configurazione dei nuovi PC rispetto ai metodi tradizionali, senza contare la possibilità di parallelizzare più installazioni contemporanee; in più il sistema è flessibile ed è in grado di riconoscere automaticamente le caratteristiche hardware rilevanti per l’installazione dei sistemi”. DeK nasce come un sistema flessibile ed estendibile nel quale la singola unità trattabile è l’applicazione client; è possibile scegliere quale combinazione di applicazioni installare PC per PC, senza dover pre-confezionare a priori differenti piattaforme complete. Infine DeK consente di modificare e ampliare in modo semplice gli elenchi predefiniti delle applicazioni da installare e può essere utilizzato per attività di aggiornamento e standardizzazione del parco software.


Il cliente

I partner

Case History in breve