Microsoft Italia | Microsoft nel Mondo

Business Intelligence
Aiutare le organizzazioni a migliorare l’efficienza e offrire il massimo valore
  • per disporre di una soluzione scalabile, dalla massima disponibilità
  • per misurare le performance e aumentare le prestazioni
  • per avere un database sicuro, a minimo tasso di vulnerabilità
  • per tenere sotto controllo il TCO dei sistemi

Microsoft SQL Server 2008 R2 è la soluzione: guarda il video di Danilo Lissoni, Product Manager SQL Server, Microsoft Italia.


Oracle a confronto

Microsoft SQL Server 2008 R2 è una soluzione database e per la Business Intelligence Enterprise-ready, caratterizzata da elevata scalabilità, sicurezza e affidabilità.

Alcuni sostengono che Oracle sia la piattaforma di riferimento per database dalle grandi prestazioni e per le applicazioni mission-critical. In realtà basta davvero poco per spiegare quanto Microsoft SQL Server possa essere affidabile e performante, a un costo inferiore.

Un sistema completo per tutti gli scenari
SQL Server 2008 R2 include nuove importanti funzioni database in grado di apportare notevoli benefici al business di un’azienda. Oltre all’alta disponibilità, offre funzionalità di disaster recovery remoto, partizionamento del database, opzioni di data compression, crittografia per la riservatezza delle informazioni, gestione anagrafica centralizzata, Online Analitical Processing (OLAP), servizi di reportistica avanzati e strumenti di Business Intelligence self-service.

Tutto compreso in un unico prodotto dal pricing trasparente, per non avere sorprese: non esistono funzionalità aggiuntive vendute come opzioni. Al contrario, Oracle consente solo parzialmente tali possibilità e prevede l’acquisto di componenti addizionali, con ulteriori costi di licensing.

Interoperabilità a basso costo
La perfetta integrazione di SQL Server con tutti gli strumenti di management e di virtualizzazione Microsoft conferisce più efficienza all’attività degli sviluppatori presenti in azienda; stabilisce inoltre un sistema fluido, in grado di far convergere dati di natura differente, da origini diverse. Un netto miglioramento nel data management sia in termini di sicurezza sia di riduzione delle potenziali vulnerabilità.

Le funzionalità integrate di Business Intelligence permettono di arrivare a risultati tangibili attraverso strumenti dall’interfaccia familiare per gli end user come Office e SharePoint. Questo si traduce in investimenti quasi nulli per la formazione, in riduzione del TCO e accessibilità a funzionalità di Business Intelligence avanzate praticamente a chiunque.

Inoltre la possibilità di condividere senza problemi informazioni strategiche con applicazioni già utilizzate da clienti, partner e collaboratori facilita e ottimizza le comunicazioni extra-aziendali.

A questo va aggiunto che SQL Server e Windows Server sono da anni supporti accreditati per le applicazioni più critiche e vantano elevati livelli di scalabilità, prestazioni operative di livello enterprise e un basso costo di investimento IT; senza dimenticare la flessibilità di EAP, il contratto di licensing Microsoft pensato per venire incontro alle esigenze delle aziende che devono gestire quotidianamente il cambiamento, senza vincoli e rigidità.

Per un’azienda che deve valutare la scelta tra Oracle e SQL Server per un’applicazione di business - anche per le più critiche, come un ERP SAP oppure un sistema di Business Intelligence o di Corporate Performance Management - è bene quindi considerare la maturità da tempo raggiunta dalla piattaforma SQL Server, il livello di interoperabilità e la possibilità di ottimizzare costi di gestione e di licensing.

SQL Server 2008 R2: scarica
gratis la versione di valutazione
Trova il Partner
per acquistare
SQL Server: guarda
i webcast su BE IT
RISORSE
SQL Server e Oracle
SQL Server 2008 R2 è integrato con Microsoft Office e, paragonato con Oracle, offre più sicurezza, più produttività e più strumenti di Business Intelligence, il tutto a un costo di gestione più basso.
Visita il sito (in inglese) >

SQL Server e Oracle Database a confronto
Microsoft SQL Server ha guadagnato terreno sugli altri sistemi di database e oggi supera la concorrenza in termini di prestazioni, scalabilità, sicurezza, produttività degli sviluppatori, Business Intelligence e compatibilità. A un costo notevolmente inferiore rispetto a Oracle Database 11g.
Leggi il documento (in inglese) >
Perché SQL Server

Leggi lo studio comparativo Alinean sui costi di amministrazione e confronta Microsoft SQL Server con Oracle.

Per approfondire (in inglese) >
Sul Web

iGuzzini, la Business Intelligence illumina le performance aziendali
L’azienda leader di settore ottimizza la pianificazione, la produzione, i processi di approvvigionamento delle materie prime e il controllo delle attività di promozione con Microsoft SQL Server.

Leggi il caso di successo >