Microsoft Italia | Microsoft nel Mondo

Virtualizzazione
Hai pensato a quello che si può fare con la virtualizzazione Microsoft?
  • Consolidare i server e ridurre i costi dei datacenter
  • Risparmiare sull'acquisto di prodotti di altri vendor
  • Utilizzare strumenti che il personale IT aziendale conosce
  • Gestire un’infrastruttura fisica e virtuale con un unico strumento
  • Cominciare già da oggi a costruire una soluzione private cloud all’interno del tuo datacenter

Confronta Microsoft con VMware: guarda il video con Veronica Ortolani, Product Manager Microsoft System Center e scopri perché la virtualizzazione Microsoft è meglio.


Virtualizzare con Microsoft

Per ridurre i costi aziendali
Un’ottima strategia per ottenere una concreta riduzione dei costi aziendali derivanti dai sistemi IT è ottimizzarli, sfruttando i vantaggi delle tecnologie di virtualizzazione. Questo processo di ottimizzazione delle infrastrutture permette di ridurre i costi per gestire i sistemi e per formare il personale, senza dimenticare la riduzione dei consumi energetici. Sono risparmi concreti che si misurano direttamente sui bilanci.

Per non pagare due volte
L’Hypervisor Microsoft è gratuito. Con Windows Server 2008 R2 è possibile iniziare già da oggi a virtualizzare l’infrastruttura IT aziendale senza ulteriori investimenti iniziali, avendo a disposizione un Hypervisor che ti garantisce gli stessi risultati di altre soluzioni da acquistare sul mercato.

Per crescere
I modelli per l’ottimizzazione delle infrastrutture di base e applicative permettono alle aziende di migliorare l’efficienza degli ambienti informatici. E un’infrastruttura IT ben gestita e protetta, automatizzata e dinamica, può essere un catalizzatore per la crescita aziendale, perché è al servizio del business ed è flessibile.

Per gestire dal datacenter al desktop
La virtualizzazione non è una macchina in più. È una strategia di risparmi e di agilità che tende a ridare dinamismo all'azienda, fornirle nuove risorse per rispondere più rapidamente ai cambiamenti dei mercati con un'organizzazione e prodotti migliori. Ogni azienda ha esigenze specifiche. Microsoft offre una serie di soluzioni di virtualizzazione completa, dal datacenter al desktop:

Virtualizzazione del datacenter - L’integrazione di Hyper-V in Windows Server 2008 R2 permette di virtualizzare i datacenter consolidando più server in uno, riducendo i costi energetici e di gestione.

Virtualizzazione del desktop - Microsoft Virtual Desktop Infrastructure (VDI) e le altre soluzioni relative alla virtualizzazione del desktop rispondono a esigenze di maggiore flessibilità, maggiore controllo e gestione delle risorse IT e alla necessità di fornire le giuste risorse a una forza lavoro sempre più mobile e segmentata.

Virtualizzazione delle applicazioni - Con Microsoft Application Virtualization (App-V) e altre soluzioni del portfolio Microsoft è possibile virtualizzare le applicazioni e fornirle agli utenti in base alle esigenze aziendali.

Una soluzione unica, buona per tutte le esigenze non esiste. È evidente che tutte queste tipologie possano trovare un mix d’utilizzazione in funzione dei casi e delle specificità aziendali. Comunque siano le combinazioni possibili, è certo che con la virtualizzazione sta cambiando radicalmente il modo di concepire le architetture informatiche: Microsoft è in grado di aiutare le aziende in tutti gli aspetti di questa transizione.


ROI della virtualizzazione
Misura i risultati
Hyper-V Server 2008 R2
Scarica gratis
Trova il tuo Partner
per virtualizzare
RISORSE
System Center 2012
Scopri i vantaggi offerti dalla suite che comprende tutti gli strumenti necessari per gestire gli ambienti IT, fisici e virtuali.
Scarica la versione di prova >

Cosa scelgono i clienti?
Scopri le opinioni delle aziende che hanno scelto Microsoft e non VMware.
Leggi le testimonianze >

Risorse tecniche sulla virtualizzazione
Sei un professionista IT o stai cercando informazioni tecniche sulle soluzioni di virtualizzazione Microsoft?
Visita il sito TechNet >
Perché la virtualizzazione?

“La scelta di Microsoft Application Virtualization ha comportato, per Brembo, un ottimo ritorno in termini di ROI. Crediamo, stanti questi presupposti, che la virtualizzazione sarà una delle opzioni sempre più adottate dall’azienda per pensare alla distribuzione delle applicazioni”.

Laura Magni, Responsabile Infrastruttura IT e Security, Brembo

Leggi il caso di successo >
Sul Web

La virtualizzazione e l'impatto ambientale
Quanti kilowatt si possono ridurre con la virtualizzazione? E le emissioni?
Prova Microsoft HyperGreen Tool >