Utilizzare Excel per creare un file CSV per cassette postali selezionate

È possibile utilizzare Microsoft Office Excel per creare un file con valori delimitati da virgole (CSV) per le cassette postali di di cui eseguire la migrazione.

In Microsoft Exchange Online sono disponibili due metodi di autenticazione di accesso quando si utilizzano cassette postali di come origine della migrazione:

  • Utilizzo di credenziali di amministratore.
  • Utilizzo di credenziali di account individuali.

Entrambi i metodi di autenticazione di accesso richiedono la presenza di informazioni specifiche nel file CSV. Per ulteriori informazioni sull'autenticazione della migrazione di , vedere Autenticazione del server Hosted Exchange.

Creazione di un file CSV per cassette postali selezionate

Per creare un file CSV per cassette postali selezionate
  1. Aprire un foglio di lavoro di Office Excel vuoto. Per ogni cassetta postale di cui eseguire la migrazione, creare le colonne appropriate indicate nell'elenco seguente e aggiungere le informazioni sull'account a queste colonne.

    • SourceServer: parametro obbligatorio. Deve essere sempre presente nel file CSV.
    • SourceIdentity: parametro obbligatorio. Deve essere sempre presente nel file CSV.
    • SourceLocation: parametro facoltativo. Se questo parametro è presente, il parametro SourceServer viene ignorato. SourceServer, tuttavia, deve comunque essere presente nel file CSV.
    • SourceLoginID: SourceLoginID e SourcePassword si applicano solo a un accesso non come amministratore. Se non si dispone di accesso come amministratore alla cassetta postale, nel file CSV dovranno essere presenti sia il parametro SourceLoginID sia il parametro SourcePassword.
    • SourcePassword: SourceLoginID e SourcePassword si applicano solo a un accesso non come amministratore. Se non si dispone di accesso come amministratore alla cassetta postale, nel file CSV dovranno essere presenti sia il parametro SourceLoginID sia il parametro SourcePassword.
    • TargetIdentity: se la cassetta postale di destinazione ha un indirizzo SMTP (Simple Mail Transfer Protocol) diverso, il parametro TargetIdentity deve essere presente.
    • DisplayName: parametro facoltativo.
    • ClientLocale: parametro facoltativo.
    • MailboxQuotaSize: parametro facoltativo.

    Per accedere alla cassetta postale di origine, è necessario specificare credenziali di account individuali o di amministratore. Se si specificano sia credenziali di account individuali sia di amministratore, i parametri SourceLoginID e SourcePassword verranno utilizzati come credenziali per accedere alla cassetta postale di origine. In caso contrario, verranno utilizzate le credenziali di amministratore. 

  2. Dopo avere immesso le informazioni sugli account per ogni cassetta postale di cui si desidera eseguire la migrazione, scegliere Salva con nome dal menu File, immettere un nome di file, quindi selezionare CSV (delimitato da virgole) nell'elenco Tipo file. Fare clic su Salva.

Esempio: creare un file utilizzando credenziali di amministratore

Nella tabella seguente viene illustrato un esempio di elenco di informazioni relative alle cassette postali per credenziali di amministratore.

SourceServer SourceLocation SourceIdentity TargetIdentity DisplayName ClientLocale MailboxQuotaSize
Utente1@msn.com https://Server1/Exchange Utente1 Utente1@msol.com John Smith De-de 5000 MB
Utente2@msn.com https://Server1/Exchange Utente2 Utente2@msol.com Bob Smith De-de 5000 MB

Dopo avere salvato il file CSV, ogni valore dell'elenco di cassette postali sarà separato da una virgola, come illustrato nell'esempio seguente:

SourceServer,SourceLocation,SourceIdentity,TargetIdentity,DisplayName,ClientLocale, MailboxQuotaSize, 

User1@msn.com,https://Server1/Exchange,User1,User1@msol.com,John Smith,De-de,5000 MB
User2@msn.com,https://Server1/Exchange,User2,User2@msol.com,Bob Smith,De-dE,5000 MB

Esempio: creare un file CSV utilizzando credenziali di account individuali

Nella tabella seguente viene illustrato un esempio di elenco di informazioni relative alle cassette postali per credenziali di account individuali.

SourceServer SourceIdentity SourceLoginID SourcePassword TargetIdentity DisplayName ClientLocale MailboxQuotaSize
Utente1@msn.com Utente1 prova001 Password!1 Utente1@msol.com John Smith De-de 5 GB
Utente2@msn.com Utente2 prova002 Password!2 Utente2@msol.com Bob Smith De-de 5 GB

Dopo avere salvato il file CSV, ogni valore dell'elenco di cassette postali sarà separato da una virgola, come illustrato nell'esempio seguente:

SourceServer,SourceIdentity,SourceLoginID,SourcePassword,TargetIdentity,DisplayName,ClientLocale, MailboxQuotaSize, 

User1@msn.com,User1,testuser001,Password!1,User1@msol.com,John Smith,De-de,5 GB
User2@msn.com,User2,testuser002,Password!2,User2@msol.com,Bob Smith,De-dE,5 GB
Ricerca degli argomenti relativi a Microsoft Online Services: