Si applica a

Surface Book, Surface Pro 4, Surface Pro 3, Surface 3, Surface Pro 2, Surface Pro.

Si applica a

Surface Pro 3, Surface 3, Surface Pro 2, Surface Pro.

Sistema operativo:

Ripristinare o reimpostare Surface

In caso di problemi con un modello Surface Pro, Surface 3 o Surface Book, potrebbe essere sufficiente ripristinare o reimpostare il dispositivo.


È necessario ripristinare o reimpostare Surface?

Note
  • Se hai dimenticato la password, puoi provare a recuperarla prima di ripristinare o reimpostare il sistema. Per ulteriori informazioni, vedi Ho dimenticato la password.
  • Se Surface si blocca o smette di rispondere, prova le soluzioni illustrate in Windows smette di rispondere in Surface prima di ripristinare o reimpostare il sistema.

Se il tuo sistema Surface non è più veloce o affidabile come in passato, prova una di queste opzioni di ripristino. La seguente tabella può aiutarti a scegliere quale usare.

Problema
Prova questa soluzione
Surface non funziona bene e hai di recente installato un’app, un driver o un aggiornamento.
Ripristinare da un punto di ripristino di sistema
Surface non funziona bene e da molto tempo non installi niente di nuovo. In alternativa, hai tentato un ripristino ma il problema persiste.
Reimpostare il sistema Surface
Reinstallare il sistema operativo precedente.
Tornare alla versione precedente di Windows
Windows non si avvia e hai creato un'unità di ripristino.
Usare un'unità di ripristino per reinstallare Windows

Ripristinare da un punto di ripristino di sistema

Questa opzione consente di ripristinare lo stato di Surface in un momento precedente, chiamato punto di ripristino di sistema. I punti di ripristino vengono generati quando si installa una nuova app, un nuovo driver o un aggiornamento di Windows e quando si crea manualmente un punto di ripristino. Il ripristino non interesserà i file personali ma comporterà la rimozione di app, driver e aggiornamenti installati in seguito alla creazione del punto di ripristino.

Passaggio 1:  Tieni premuto o fai clic con il pulsante destro del mouse su Start logo di Windows e seleziona Panello di controllo.
Passaggio 2:  Nella casella di ricerca nell'angolo superiore destro immetti ripristino.
Passaggio 3:  Seleziona Ripristino > Apri Ripristino configurazione di sistema > Avanti.
Passaggio 4:  Scegli il punto di ripristino relativo all'app problematica, al driver o all'aggiornamento e seleziona Avanti > Fine.

Non vedi alcun punto di ripristino?

Se non vedi alcun punto di ripristino, prova a risolvere il problema con una reimpostazione. Vedi Reimpostare il sistema Surface più avanti in questa pagina.

Verifica quindi che la protezione di sistema sia attivata. Ecco come:

Passaggio 1:  Tieni premuto o fai clic con il pulsante destro del mouse su Start logo di Windows e seleziona Panello di controllo.
Passaggio 2:  Nella casella di ricerca nell'angolo superiore destro immetti ripristino.
Passaggio 3:  Seleziona Ripristino > Configura ripristino di sistema > Configura.
Passaggio 4:  Verifica che l’opzione Attiva protezione sistema sia selezionata.

Non è possibile accedere a Windows

Nota
Se hai dimenticato la password, puoi provare a recuperarla prima di ripristinare il sistema. Per ulteriori informazioni, vedi Ho dimenticato la password.

Se non riesci ad accedere a Windows, puoi provare a ripristinare il sistema nell'Ambiente ripristino Windows. Ecco come:

Passaggio 1: Nella schermata di accesso di Windows seleziona Arresta Icona Arresta.
Passaggio 2: Tieni premuti i tasti MAIUSC e ALT, quindi seleziona Riavvia.
Passaggio 3: Nella schermata Scegli un'opzione seleziona Risoluzione dei problemi.
Passaggio 4: Seleziona Opzioni avanzate > Ripristino configurazione di sistema.
Passaggio 5: Se viene richiesta una chiave di ripristino, immettila.
Passaggio 6: Seleziona il sistema operativo di destinazione e scegli Avanti.
Passaggio 7: Seleziona un punto di ripristino.
Passaggio 8: Seleziona Avanti > Fine.
Passaggio 9: Quando ti viene richiesto se desideri continuare, seleziona .

Dopo il ripristino del sistema dovrebbe essere possibile avviare Windows.

Windows non si avvia

Se non riesci ad avviare Windows, puoi provare a ripristinare il sistema in Ambiente ripristino Windows. Ecco come:

Passaggio 1:  Avvia Surface tramite un'unità di ripristino USB. Inserisci unità USB avviabile nella porta USB di Surface, quindi premi e rilascia il pulsante di accensione mentre tieni premuto il tasto di riduzione del volume. Quando viene visualizzato il logo di Surface, rilascia il tasto di riduzione del volume.
Per ulteriori informazioni, vedi Avviare Surface da un dispositivo USB. Se non disponi di un'unità di ripristino USB, vedi Scaricare un'immagine di ripristino per Surface.
Nota
Per funzionare correttamente, l'unità di ripristino USB deve essere formattata con il file system FAT32 (non NTFS).
Passaggio 2:  Quando richiesto, seleziona le lingua e il layout di tastiera desiderati.
Passaggio 3:  Seleziona Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > Ripristino configurazione di sistema.
Passaggio 4:  Se viene richiesta una chiave di ripristino, immettila.
Passaggio 5: 

Seleziona il sistema operativo di destinazione e scegli Avanti.

Passaggio 6: 

Seleziona un punto di ripristino.

Passaggio 7: 

Seleziona Avanti > Fine.

Passaggio 8: 

Quando ti viene richiesto se desideri continuare, seleziona .

Dopo il ripristino del sistema dovrebbe essere possibile avviare Windows.

Reimpostare il sistema Surface

La reimpostazione consente di scegliere se conservare o rimuovere i file e, successivamente, di reinstallare Windows. Ecco come:

Passaggio 1:  Accedi a Start logo di Windows e seleziona Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino.
Passaggio 2:  In Reimposta il PC seleziona Per iniziare e scegli un'opzione.
Opzione
Scopo
Mantieni i miei file
Questa opzione reinstalla Windows 10 ma mantiene i file personali e le app fornite con il PC. Verrà eseguita la rimozione di:
  • Modifiche apportate alle impostazioni
  • App e driver installati
Rimuovi tutto
Questa opzione reinstalla Windows 10 e le app fornite con il PC. Verrà eseguita la rimozione di:
  • File personali
  • Modifiche apportate alle impostazioni
  • App e driver installati
Se intendi donare, riciclare, vendere o sostituire Surface, usa questa opzione e scegli di eseguire la pulizia completa dell'unità. L'operazione può richiedere una o due ore ma rende più complesso il ripristino dei file rimossi da parte di altri utenti.
Ripristinare le impostazioni del produttore
Questa opzione reinstalla la versione di Windows e le app fornite con Surface. Verrà eseguita la rimozione di:
  • File personali
  • Modifiche apportate alle impostazioni
  • App e driver installati
Questa opzione non è disponibile in tutti i dispositivi.
Nota
Se reimposti Surface entro un mese dall'aggiornamento a Windows 10, non potrai più tornare alla versione precedente di Windows.

Non è possibile accedere a Windows

Nota
Se hai dimenticato la password, puoi provare a recuperarla prima di reimpostare il sistema. Per ulteriori informazioni, vedi Ho dimenticato la password.

Se non riesci ad accedere a Windows, puoi provare a ripristinare il sistema nell'Ambiente ripristino Windows. Ecco come:

Passaggio 1: Nella schermata di accesso di Windows seleziona Arresta Icona Arresta.
Passaggio 2: Tieni premuti i tasti MAIUSC e ALT, quindi seleziona Riavvia.
Passaggio 3: Nella schermata Scegli un'opzione seleziona Risoluzione dei problemi.
Passaggio 4: Seleziona Reimposta.
Passaggio 5: Seleziona Mantieni i miei file o Rimuovi tutto.

Windows non si avvia

Se non riesci ad avviare Windows, puoi provare a ripristinare il sistema in Ambiente ripristino Windows. Ecco come:

Passaggio 1:  Avvia Surface tramite un'unità di ripristino USB. Inserisci unità USB avviabile nella porta USB di Surface, quindi premi e rilascia il pulsante di accensione mentre tieni premuto il tasto di riduzione del volume. Quando viene visualizzato il logo di Surface, rilascia il tasto di riduzione del volume. Per ulteriori informazioni, vedi Avviare Surface da un dispositivo USB. Se non disponi di un'unità di ripristino USB, vedi Scaricare un'immagine di ripristino per Surface.
Nota
Per funzionare correttamente, l'unità di ripristino USB deve essere formattata con il file system FAT32 (non NTFS).
Passaggio 2:  Quando richiesto, seleziona le lingua e il layout di tastiera desiderati.
Passaggio 3:  Seleziona Risoluzione dei problemi > Reimposta il PC.
Passaggio 4:  Seleziona Mantieni i miei file o Rimuovi tutto.

Tornare alla versione precedente di Windows

Dopo l'aggiornamento a Windows 10, hai un mese di tempo per tornare alla versione precedente di Windows. In questo modo verranno mantenuti i file personali, ma verranno rimossi le app e i driver installati dopo l'aggiornamento, nonché le eventuali modifiche apportate alle impostazioni.

Nota
Se reimposti Surface entro un mese dall'aggiornamento a Windows 10, non potrai più tornare alla versione precedente di Windows.

Per tornare alla versione precedente di Windows, procedi come segue:

  • Accedi a Start logo di Windows e seleziona Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino.

Per tornare alla versione precedente può essere necessario:

  • Archiviare tutto nelle cartelle windows.old e $windows.~bt dopo l'aggiornamento.
  • Rimuovere tutti gli account utente aggiunti dopo l'aggiornamento.
  • Conoscere la password usata per l'accesso a Windows 8.1, se disponibile. Se hai dimenticato la password, vedi Ho dimenticato la password.
  • Disporre dell'unità USB usata per l'aggiornamento a Windows 10, se disponibile.
Nota
Se torni a Windows 8.1, alcune app fornite con Windows, ad esempio Mail e Contatti, potrebbero non funzionare più. Per ripristinarle, reinstallale dallo Store.

Se non è possibile tornare alla versione precedente

Verifica se puoi ripristinare le impostazioni del produttore di Surface. Verrà reinstallata la versione di Windows fornita con Surface e verranno rimossi i file personali, le app e i driver installati, nonché le modifiche apportate alle impostazioni.

Passaggio 1:  Accedi a Start logo di Windows e seleziona Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino.
Passaggio 2:  In Reimposta il PC seleziona Per iniziare e cerca Ripristina impostazioni del produttore.

Se hai creato un'unità di ripristino prima di eseguire l'aggiornamento a Windows 10, puoi usarla per ripristinare le impostazioni del produttore anche se l'opzione non è visualizzata in Impostazioni. Per ulteriori informazioni, vedi Usare un’unità di ripristino per reinstallare Windows di seguito.

Informazioni per i Windows Insider

Se sei un Insider e la build di anteprima corrente non funziona, procedi come segue:

Passaggio 1:  Accedi a Start logo di Windows e seleziona Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino.
Passaggio 2:  In Torna a una build precedente seleziona Per iniziare.
Passaggio 3:  I file personali non verranno rimossi, ma verranno rimossi le app e i driver installati di recente e verranno ripristinate le impostazioni predefinite.

Usare un'unità di ripristino per reinstallare Windows

Per ulteriori informazioni sull’utilizzo di un’unità di ripristino per reinstallare Windows, vedi Utilizzo di un'unità di ripristino USB per Surface. Per informazioni su come creare un'unità di ripristino USB, vedi Creare un'unità di ripristino USB.

Questo processo varia lievemente a seconda della versione di Windows utilizzata per creare l’unità di ripristino.

Windows 8 o Windows 8.1. Se hai creato un’unità di ripristino in Windows 8 o Windows 8.1, vedi Usare un'unità di ripristino USB per Windows 8.1 dopo l'aggiornamento a Windows 10.

Windows 10. Se hai creato un'unità di ripristino in Windows 10:

Passaggio 1:  Verifica che Surface sia spento e collegato alla rete elettrica.
Passaggio 2:  Inserisci l'unità di ripristino USB nella porta USB.
Passaggio 3:  Premi e rilascia il pulsante di accensione mentre tieni premuto il tasto di riduzione del volume.
Passaggio 4:  Quando viene visualizzato il logo di Surface, rilascia il tasto di riduzione del volume.
Passaggio 5:  Quando richiesto, seleziona le lingua e il layout di tastiera desiderati.
Passaggio 6:  Nella schermata Scegli un'opzione seleziona Risoluzione dei problemi > Ripristina da un'unità.
Passaggio 7:  Se viene richiesta una chiave di ripristino, seleziona Ignora questa unità nella parte inferiore dello schermo.
Passaggio 8:  Scegli Rimuovi solo i miei file o Esegui pulizia completa dell'unità.
L'opzione di pulizia dell'unità è più sicura, ma richiede più tempo. Se ad esempio decidi di riciclare il dispositivo Surface, devi eseguire una pulizia dell'unità. Se invece decidi di conservare il dispositivo Surface, è sufficiente rimuovere i file.
Passaggio 9:  Seleziona Ripristina.
Surface viene riavviato e, durante il processo di reimpostazione, viene visualizzato il logo di Surface. Il processo può richiedere alcuni minuti.
Passaggio 10:  Se ti viene richiesto di cambiare il TPM, seleziona OK.
Se non riesci ad avviare il sistema dall'unità di ripristino USB, potrebbe essere necessario configurare l'ordine di avvio in modo che l'unità USB costituisca la prima opzione. Per ulteriori informazioni, vedi Come si usano le impostazioni UEFI e il BIOS? e Utilizzo dell'interfaccia UEFI di Surface in Surface Pro 4 e Surface Book.
Se non riesci comunque ad avviare il sistema dall'unità di ripristino USB o non vedi l'opzione Ripristina da un'unità, verifica che l'unità di ripristino USB sia configurata correttamente e contenga l'immagine di ripristino corretta per il tuo dispositivo Surface. Per ulteriori informazioni, vedi Creare un supporto di ripristino USB.
Nota
Se hai scelto di non eseguire il backup dei file di sistema durante la creazione dell’unità di ripristino in Windows 10, non potrai usarli per reinstallare Windows.

Ripristinare, reinizializzare o reimpostare Surface Pro o Surface 3

Se si verifica un problema con Surface Pro, Surface Pro 2, Surface Pro 3 o Surface 3, per risolverlo è possibile ripristinare, reinizializzare o reimpostare il dispositivo.


È necessario ripristinare, reinizializzare o reimpostare Surface?

Se il tuo sistema Surface non è più veloce o affidabile come in passato, prova una di queste opzioni di ripristino. La seguente tabella può aiutarti a scegliere quale usare.

Problema
Prova questa soluzione
Surface non funziona bene e hai di recente installato un’app, un driver o un aggiornamento.
Ripristinare da un punto di ripristino di sistema
Surface non funziona bene e da molto tempo non installi niente di nuovo. In alternativa, hai tentato un ripristino ma il problema persiste.
Reinizializzare o reimpostare Surface
Surface non si avvia ed è stata creata un'unità di ripristino.
Usare un'unità di ripristino per reinstallare Windows

Ripristinare da un punto di ripristino di sistema

Questa opzione consente di ripristinare lo stato di Surface in un momento precedente, chiamato punto di ripristino di sistema. I punti di ripristino vengono generati quando si installa una nuova app, un nuovo driver o un aggiornamento di Windows e quando si crea manualmente un punto di ripristino. Il ripristino non interesserà i file personali ma comporterà la rimozione di app, driver e aggiornamenti installati in seguito alla creazione del punto di ripristino. Per iniziare, procedi come segue:

Passaggio 1:  Scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo e tocca Cerca.
Se utilizzi un mouse, posiziona il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo, spostalo verso il basso e quindi fai clic su Cerca.
Passaggio 2:  Nella casella di ricerca immetti ripristino, quindi nei risultati della ricerca tocca o fai clic su Ripristino.
Passaggio 3:  Tocca o fai clic su Apri Ripristino configurazione di sistema > Avanti.
Passaggio 4:  Scegli il punto di ripristino relativo all'app, all'unità o all'aggiornamento problematico e tocca o fai clic su Avanti > Fine.

Non vedi alcun punto di ripristino?

Se non vedi alcun punto di ripristino, prova a risolvere il problema con una reimpostazione.

Per verificare se la protezione sistema è attivata:

Passaggio 1:  Scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo e tocca Cerca.
Se utilizzi un mouse, posiziona il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo, spostalo verso il basso e quindi fai clic su Cerca.
Passaggio 2:  Nella casella di ricerca immetti ripristino, quindi nei risultati della ricerca tocca o fai clic su Ripristino.
Passaggio 3:  Tocca o fai clic su Configura Ripristino configurazione di sistema > Configura.
Passaggio 4:  Verifica che l’opzione Attiva protezione sistema sia selezionata.

Non è possibile avviare Windows

Se non riesci ad avviare Windows, puoi provare a ripristinare il sistema nell'Ambiente ripristino Windows. Ecco come:

Passaggio 1:  Avvia Surface tramite un'unità di ripristino USB. Inserisci unità USB avviabile nella porta USB di Surface, quindi premi e rilascia il pulsante di accensione mentre tieni premuto il tasto di riduzione del volume. Quando viene visualizzato il logo di Surface, rilascia il tasto di riduzione del volume.
Per ulteriori informazioni, vedi Avviare Surface da un dispositivo USB. Se non disponi di un'unità di ripristino USB, vedi Scaricare un'immagine di ripristino per Surface.

Nota
Per funzionare correttamente, l'unità di ripristino USB deve essere formattata con il file system FAT32 (non NTFS).
Passaggio 2:  Quando richiesto, seleziona le lingua e il layout di tastiera desiderati.
Passaggio 3:  Seleziona Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate.
Passaggio 4:  Seleziona Ripristino configurazione di sistema, seleziona il sistema operativo di destinazione e scegli Avanti.
Passaggio 5:  Seleziona un punto di ripristino.
Passaggio 6:  Seleziona Avanti > Fine.
Passaggio 7:  Quando ti viene richiesto se desideri continuare, seleziona .

Dopo il ripristino del sistema dovrebbe essere possibile avviare Windows.

Reinizializzare Surface

La reinizializzazione di Surface comporta la reinstallazione di Windows, conservando i file personali, le impostazioni e le app fornite con Surface o installate dallo Store. Le app desktop dovranno essere reinstallate. Ecco come:

Passaggio 1:  Scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo e quindi tocca Impostazioni.
Se utilizzi un mouse, posiziona il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo, spostalo verso il basso e fai clic su Impostazioni.
Passaggio 2:  Tocca o fai clic su Modifica impostazioni PC > Aggiorna e ripristina > Ripristino.
Passaggio 3:  In Reinizializza il PC conservando i tuoi file tocca o fai clic su Per iniziare.
Passaggio 4:  Tocca o fai clic su Avanti, verifica che Surface sia collegato alla rete elettrica e quindi tocca o fai clic su Reinizializza.

Dopo aver reinizializzato Surface, è necessario reinstallare le app desktop, ad esempio Microsoft Office, nonché gli aggiornamenti Windows più recenti.

Reimpostare il sistema Surface

La reimpostazione di Surface consente di scegliere se rimuovere solo i file o eseguire la pulizia completa dell'unità, quindi reinstalla Windows. Ecco come:

Passaggio 1:  Scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo e quindi tocca Impostazioni.
Se utilizzi un mouse, posiziona il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo, spostalo verso il basso e fai clic su Impostazioni.
Passaggio 2:  Tocca o fai clic su Modifica impostazioni PC > Aggiorna e ripristina > Ripristino.
Passaggio 3:  In Rimuovi tutto e reinstalla Windows tocca o fai clic su Operazioni preliminari.
Passaggio 4:  Tocca o fai clic su Avanti, quindi scegli Rimuovi solo i miei file o Esegui pulizia completa dell'unità.

L'opzione di pulizia dell'unità è più sicura, ma richiede più tempo. Se ad esempio decidi di riciclare il dispositivo Surface, devi eseguire una pulizia dell'unità. Se invece decidi di conservare il dispositivo Surface, è sufficiente rimuovere i file.

Passaggio 5:  Tocca o fai clic su Reimposta.

Usare un'unità di ripristino per reinstallare Windows

Per ulteriori informazioni sull’utilizzo di un’unità di ripristino per reinstallare Windows, vedi Utilizzo di un'unità di ripristino USB per Surface. Per informazioni su come creare un'unità di ripristino USB, vedi Creare un'unità di ripristino USB.

Questo processo varia lievemente a seconda della versione di Windows utilizzata per creare l’unità di ripristino.

Windows 8 o Windows 8.1. Se hai creato un'unità di ripristino in Windows 8 o Windows 8.1, vedi Usare un'unità di ripristino USB per Windows 8.1 dopo l'aggiornamento a Windows 10.

Windows 10. Se hai creato un'unità di ripristino in Windows 10:

Passaggio 1:  Verifica che Surface sia spento e collegato alla rete elettrica.
Passaggio 2:  Inserisci l'unità di ripristino USB nella porta USB.
Passaggio 3:  Premi e rilascia il pulsante di accensione mentre tieni premuto il tasto di riduzione del volume. Quando viene visualizzato il logo di Surface, rilascia il tasto di riduzione del volume.
Passaggio 4:  Quando richiesto, seleziona le lingua e il layout di tastiera desiderati.
Passaggio 5:  Connetti l’unità di ripristino e accendi Surface.
Passaggio 6:  Nella schermata Scegliere un'opzione, tocca o fai clic su Risoluzione dei problemi > Reimposta il PC e scegli l'opzione di reimpostazione desiderata.
Note

  • Se hai scelto di non copiare la partizione di ripristino durante la creazione dell’unità di ripristino in Windows 8 o Windows 8.1, non potrai usarla per reinstallare Windows.
  • Se hai scelto di non eseguire il backup dei file di sistema durante la creazione dell’unità di ripristino in Windows 10, non potrai usarli per reinstallare Windows.

Contattaci

Answer Desk
Gli addetti del supporto tecnico sono disponibili per fornire assistenza.
Parla di persona con un addetto