Tecnologie di Intelligenza Artificiale come il machine learning stanno rivoluzionando ogni aspetto conosciuto delle organizzazioni aziendali e dei mercati, rivelando nuove opportunità inesplorate.
La tecnologia intelligente sta trasformando il modo di lavorare, è cambiato il modo di comunicare con i clienti e le organizzazioni si evolvono in piattaforme di business che integrano clienti e fornitori.
Se fino a ieri immaginavamo il futuro sulla base della storia che vedevamo scorrere nello specchietto retrovisore guardiamo il futuro dritto negli occhi e possiamo guidare la trasformazione digitale verso i nostri obiettivi.
Dieci anni fa si temevano le resistenze al cambiamento tecnologico da parte dei collaboratori; entro il 2020, il 50% della forza lavoro sarà nativa digitale, connessa 24 ore su 24 e orientata allo smartworking.
Dieci anni fa gli investimenti in trasformazione digitale erano limitati a progetti e sperimentazioni; oggi i leader della trasformazione digitale generano in media 100 milioni di dollari in più di reddito operativo all’anno rispetto ai follower.

È arrivato il momento di ripensare il ruolo dell’IT aziendale, di fare evolvere le imprese in forme e direzioni mai possibili prima, integrando la tecnologia in ogni aspetto del business. Nel nuovo business non basta essere competitivi, bisogna mettere la trasformazione digitale al cuore della strategia per essere i leader.

Accelerare la trasformazione digitale

Coinvolgi i tuoi clienti, rendi più efficace il lavoro dei tuoi collaboratori, rendi più efficienti i tuoi processi e trasforma il tuo business model, aggiungendo servizi ai tuoi prodotti. 

La trasformazione digitale sta rivoluzionando il modo di connettere persone, macchine, oggetti e contenuti, generando nuovi dati con i quali creare valore per i clienti e conquistare vantaggi competitivi nel mondo del business.
Mentre le aziende progettano esperienze digitali per soddisfare le aspettative crescenti dei clienti, progettano anche strategie di trasformazione digitale che permettono agilità operativa per restare competitive e guidare la crescita.

Le aziende devono trovare il modo di interagire con i clienti, di far collaborare tra loro le persone ovunque siano con ogni tipologia di strumento, di coordinarle per risolvere problemi in tempo reale, di incorporare software e tecnologia per aumentare valore.

Scopri come accelerare la trasformazione digitale



Progetti italiani

CNH Industrial

CNH Industrial ha lanciato un progetto ambizioso per ridefinire il mondo dei veicoli industriali connessi, oltre che per sostenere i clienti dei propri brand agricoli globali e del suo marchio di veicoli commerciali con servizi tecnologici potenziati: i dati ottenuti dai veicoli in funzione connessi tra loro saranno utilizzati sia per ottimizzare le attività commerciali sia per liberare nuovi flussi di entrate

Vodafone

Con servizi cognitivi, strumenti di business intelligence e analisi dei dati, TOBi, l’assistente digitale di Vodafone diventerà ancora più efficiente, fino a raggiungere 10 milioni di conversazioni al mese: tutto grazie all’integrazione tra competenze di assistenza al cliente e Intelligenza Artificiale.

Tim

Attraverso l’impiego di servizi di Intelligenza Artificiale e analisi di big data, TIM ha deciso di sviluppare strumenti innovativi per personalizzare prodotti e servizi e arricchire la sua offerta di TIM, favorendo un nuovo rapporto con il cliente e permettendo una maggiore efficienza sui processi interni.

Invitalia

L’Agenzia Nazionale per lo Sviluppo d’Impresa ha semplificato i processi interni e migliorato la qualità e la rapidità dei servizi per la concessione degli incentivi alle imprese, permettendo così a tutti gli utenti di interagire più facilmente con la propria piattaforma informatica.


Crea

Il cloud computing aiuta l’agricoltura, come dimostra Crea, che applica tecnologie per promuovere la competitività della filiera agroalimentare italiana e supportare la ricerca per lo sviluppo sostenibile, oltre ad ottimizzare la produzione, l’uso di risorse e a garantire la sicurezza e la tracciabilità delle filiere.

Comune di Milano

Per semplificare la vita dei propri cittadini e dei turisti che scelgono di visitarla, ora a Milano c’è Chiara, l’assistente digitale accessibile anche in mobilità dal portale del Turismo del Comune di Milano, con cui si può interagire per richiedere informazioni utili, come eventi e mappe dei trasporti pubblici.