Scegli un hypervisor pronto per il cloud quando lo sei anche tu

Migra più facilmente al cloud con l'hypervisor che esegue Azure, il datacenter più grande al mondo. Affidati a una piattaforma Windows Server 2016 non solo riconosciuta da Gartner come leader nella virtualizzazione server x86 ma che, secondo gli analisti, cambierà la dinamica competitiva per la virtualizzazione.

Migra i carichi di lavoro nel cloud con Hyper-V

Esegui i carichi di lavoro su Hyper-V, quindi migrali facilmente dall'on-premise su una macchina virtuale Windows Server nel cloud.

Migra i carichi di lavoro nel cloud con Hyper-V
Affidati alla sicurezza integrata per carichi di lavoro virtualizzati

Affidati alla sicurezza integrata per carichi di lavoro virtualizzati

Usa Shielded Virtual Machines per crittografare le macchine virtuali con BitLocker e assicurati che vengano eseguite solo su host approvati dall'Host Guardian Service.

Esegui l'aggiornamento con l'hardware esistente

Esegui l'aggiornamento di Hyper-V e cluster Scale-out File Server a Windows Server 2016 senza preoccuparti di tempi di inattività per le tue applicazioni o carichi di lavoro; nessun nuovo hardware necessario.

Esegui l'aggiornamento con l'hardware esistente
Rimani aperto e flessibile

Rimani aperto e flessibile

Distribuisci le applicazioni su più sistemi operativi con il miglior supporto della categoria per Linux su Hyper-V.

Riduci l'ingombro del tuo datacenter

Aumenta la disponibilità e riduci l'utilizzo di risorse grazie all'opzione di installazione Nano Server: è di oltre 25 volte più piccola di una distribuzione completa di Windows Server 2016.

Riduci l'ingombro del tuo datacenter

Back To Top
close-button