Acquisisci più sicurezza per il giorno dell'esame con un Exam Replay or an Exam Replay with Practice Test.

Esame
70-355

Windows

  • Pubblicazione:
    13 ottobre 2015
  • Lingue:
    Inglese
  • Destinatari:
    Sviluppatori
  • Tecnologia:
    Windows 10
  • Credito per la certificazione:
    MCP, MCSD

Universal Windows Platform – App Data, Services, and Coding Patterns

* Il prezzo non include le offerte promozionali o le tariffe ridotte per i membri del programma Microsoft Imagine Academy, i Microsoft Certified Trainer e i membri del programma Microsoft Partner Network. Il prezzo è soggetto a variazioni senza obbligo di notifica. Il prezzo non include le tasse applicabili. Confermare il prezzo esatto con la struttura in cui si svolge l'esame prima di iscriversi all'esame.

In vigore dal 1 maggio 2017, la politica di cancellazione esistente è stata sostituita completamente con la seguente politica: La cancellazione e la riprogrammazione dell’esame entro 5 giorni lavorativi dal tempo dell’esame registrato è soggetto a compenso. Qualora il candidato non si presenti all'appuntamento pianificato per sostenere un esame, oppure non ripianifichi o annulli l'appuntamento almeno 24 ore prima, perde l'intero prezzo d'esame.

Competenze misurate

Questo esame misura la capacità di eseguire le attività tecniche elencate di seguito. Guarda le esercitazioni video sui variety of question types degli esami Microsoft.

Tieni presente che le domande possono includere gli argomenti descritti nei punti elenco, ma non saranno limitate a tali argomenti.

Hai commenti sulla rilevanza delle competenze valutate in questo esame? Invia a Microsoft i tuoi commenti. Tutti i commenti verranno esaminati e inclusi in modo appropriato e la validità e affidabilità del processo di certificazione resteranno invariate. Microsoft non risponderà direttamente ai commenti ricevuti. Apprezziamo il contributo dell'utente a garantire la qualità del programma di certificazione Microsoft.

In caso di dubbi su domande specifiche di questo esame, puoi inviare un exam challenge.

Se hai domande o vuoi inviare dei commenti sugli esami di certificazione Microsoft oppure sui programmi di certificazione, sulla registrazione o sulle promozioni, contatta il tuo Regional Service Center.

Riconoscere e applicare uno specifico modello di progettazione
  • Descrivere la relazione tra architettura, modello di progettazione e framework
    • Riconoscere le architetture comuni e quando possono essere utilizzate, riconoscere modelli di progettazione comuni e quando il modello può essere applicato per rendere le attività di programmazione più semplici e veloci
  • Descrivere modelli di progettazione Microsoft .NET tradizionali
    • Descrivere i modelli di progettazione GoF (Gang of Four), compresi modelli di creazione, modelli strutturali e modelli comportamentali; descrivere modelli a 3/N livelli; descrivere modelli aziendali; descrivere modelli di progettazione per il cloud; descrivere modelli Head First; descrivere modelli di repository; descrivere modelli Unit of Work
  • Applicare il modello MVVM (Model-View-ViewModel) Prism
    • Separare le problematiche, sviluppare le viste per l'app MVVM, sviluppare modelli di viste per l'app MVVM, sviluppare modelli per l'app MVVM, sviluppare interazioni di classi e il data binding per l'app MVVM
Sviluppare app e logica di business, codice che interagisce con altre appLOB (Line-Of-Business) e server e servizi LOB (AD, SP)
  • Sviluppare codice per processi e calcoli di app specifiche
    • Creare un metodo o un processo asincrono, gestire il valore restituito da un metodo asincrono, eseguire il debug e gestire gli errori per un metodo asincrono, sviluppare storyboard e animazioni personalizzate per un oggetto, rappresentare modelli 3-D come oggetti di codice, gestire proiezioni 2D di oggetti 3D, utilizzare Task, ThreadPool e trasferimenti in background
  • Implementare attività in background
    • Creare un'attività in background, registrare un'attività in background, impostare e rispondere ai trigger, eseguire il debug di un'attività in background, implementare un'app di schermata di blocco, condividere dati/eventi tra un'app e le relative attività in background; chiamare direttamente un'attività in background
  • Gestire gli eventi del ciclo di vita dell'app
    • Preparare per la sospensione, riprendere l'esecuzione dopo una sospensione o interruzione, implementare una schermata iniziale estesa, estendere l'esecuzione e monitorare gli errori di sospensione
  • Implementare interazioni con altre app
    • Integrare un contratto di condivisione per condividere contenuto con un'altra app, integrare funzionalità di contatto e appuntamento, implementare mapping e navigazione (georilevazione, recinti virtuali e mappe di Bing), scambiare dati/file tra le app, compreso l'avvio per la visualizzazione di risultati; utilizzare il trascinamento
  • Implementare notifiche e Windows Push Notification Services (WNS)
    • Implementare e gestire le notifiche; supportare gli aggiornamenti dei riquadri animati, inclusi avvisi popup e badge, supportare Centro operativo e riquadri secondari
  • Implementare le interazioni con i dispositivi
    • Sviluppare codice per telecamera e microfono, con foto, video e audio; implementare acquisizione di schermate; implementare stampa e Riproduci su; integrare sensori e servizi HoloLens; supportare la comunicazione wireless
  • Sviluppare librerie di classi (librerie di codice, DLL)
    • Denominazione di assembly, spazi dei nomi, tipi e membri nelle librerie di classi; uso di classi statiche e astratte, interfacce, enumerazioni, strutture e altri tipi; progettazione e uso di proprietà, metodi, costruttori, campi, eventi, operatori e parametri; implementazione di meccanismi di estendibilità come sottoclassi, uso di eventi, membri virtuali e richiamate; progettazione, utilizzo e rilevamento delle eccezioni
Sviluppare codice per l'implementazione di storage e servizi dati protetti per il cloud
  • Progettare e implementare il roaming dei dati
    • Roaming delle impostazioni e delle preferenze dell'utente, roaming delle informazioni sulla sessione app
  • Progettare e implementare una soluzione dati RESTful (oData, JSON)
    • Uso dell'API Web ASP.NET, implementazione della serializzazione JSON, aggiunta del riferimento a un servizio a un progetto, uso di oggetti Windows.Web Http.HttpClient
  • Progettare e implementare origini dati cloud e Azure
    • Implementare la sincronizzazione dei dati offline, la memorizzazione nella cache, il supporto per l'integrazione con OneDrive, implementare accesso ai file e gestione (incluso File Picker), caricare immagini in Azure Storage
  • Integrare i servizi dati di Azure
    • Chiamare un'API Servizio cloud personalizzata da un client, pianificare processi back-end nei servizi mobili
  • Progettare e implementare origini dati locali integrati e rimovibili
    • Supportare lo storage su scheda SD, implementare SQLite su dispositivi mobili
Sviluppare codice per implementare l'autenticazione e requisiti di sicurezza aziendali
  • Implementare codice per gestire autenticazione e identità
    • Gestore autenticazione Web; autenticazione di Azure; implementare codice per la gestione delle identità; implementare la verifica dell'identità biometrica, incluso Windows Hello; implementare le caselle di sicurezza delle credenziali e funzioni di single sign-on
  • Implementare il codice per gestire l'autorizzazione e l'accesso alle risorse
    • Implementare le richieste di autenticazione; autorizzare utenti e app; gestire gli ID di autorizzazione; limitare l'accesso alle risorse, inclusi dati, file, cartelle e dispositivi
  • Implementare la crittografia all'interno di un'app
    • Creare chiavi di crittografia, utilizzare hash e firma contenuti, creare codici di autenticazione dei messaggi, crittografare e decrittografare i dati
  • Supporto di considerazioni sulla sicurezza aziendale
    • Implementare la trasparenza della sicurezza, implementare la protezione dall'accesso di codice e la protezione basata sui ruoli
Integrare i servizi cloud e i servizi Azure App Service
  • Creare app native e per più piattaforme mediante servizi
    • Integrare la funzionalità dell'app mobile Azure App Service all'interno di un'app mobile esistente, utilizzare un client .NET con i servizi mobili, chiamare un'API personalizzata da un client
  • Collegarsi ai sistemi aziendali utilizzando i servizi
    • Creare un servizio che utilizza un database SQL esistente, collegarsi a un server SQL Server in locale da un servizio mobile Azure utilizzando connessioni ibride, scalare i servizi mobili con il supporto di un database SQL di Azure, autenticare un'app mediante single sign-on della libreria di autenticazione di Active Directory, aggiungere il controllo dell'accesso basato sui ruoli ai servizi mobili con Azure Active Directory, accedere a Microsoft SharePoint per conto dell'utente, pianificare processi back-end nei servizi mobili, risolvere i problemi relativi al back-end .NET dei servizi mobili
  • Collegarsi alle API SaaS utilizzando servizi
    • Implementare le funzioni di single sign-on con le credenziali di provider di identità di terze parti, creare un servizio che utilizza MongoDB come archivio di dati
  • Creare app pronte per l'utilizzo offline con il servizio di sincronizzazione
    • Consentire ai dipendenti di lavorare in modalità offline quando la connettività non è disponibile, di eseguire la sincronizzazione con i sistemi back-end aziendali quando i dispositivi tornano online e di recuperare i dati in caso di emergenza
  • Inviare notifiche push agli utenti utilizzando i servizi
    • Aggiungere le notifiche push alle app, inviare le notifiche push agli utenti autenticati
Sviluppare un codice di facile manutenzione che supporti app versioning, compatibilità e coesistenza
  • Sviluppare codice utilizzando il controllo delle versioni (TFVC o Git)
    • Sviluppare codice utilizzando una convenzione di codifica standardizzata, implementare le best practice per il controllo delle versioni degli assembly
  • Implementare le best practice per gli assembly e l'esecuzione side-by-side
    • Utilizzare assembly con nome sicuro, compresi versione, cultura e autore; utilizzare GAC per offrire l'archiviazione in base alla versione; creare un'app che funzioni in isolamento
  • Implementare le best practice per il posizionamento degli assembly e per la GAC
    • Utilizzo di file di configurazione dell'app, utilizzo di codebase, offerta di un contesto binding

A chi è destinato questo esame?

Questo esame attesta le conoscenze e le competenze dei candidati relative all'implementazione di app che utilizzano altri servizi e dispositivi e che adottano le best practice per la creazione del codice per migliorarne la manutenzione.

I candidati che sostengono questo esame devono avere uno o più anni di esperienza nella progettazione e implementazione di app LOB aziendali che si estendano oltre lo schermo, interfacciandosi con altri dispositivi, app e servizi e che si possano gestire sfruttando i modelli di progettazione. I candidati devono inoltre avere almeno uno o due anni di esperienza nello sviluppo con C# e XAML.

Ulteriori informazioni sugli esami

Preparazione per un esame

Si consiglia di rivedere interamente questa guida per la preparazione dell'esame e di acquisire familiarità con le risorse in questo sito Web prima di pianificare l'esame. Vedere la Microsoft Certification exam overview per informazioni sulla registrazione, video con i formati tipici di domande degli esami e altre risorse di preparazione. Per informazioni sui criteri degli esami e sui punteggi, vedere i Microsoft Certification exam policies and FAQs.

Nota

Questa guida per la preparazione è soggetta a modifiche in qualsiasi momento e senza preavviso e a sola discrezione di Microsoft. Gli esami Microsoft possono includere tecnologie di test e di simulazione adattive. Microsoft non indica il formato in cui vengono presentati gli esami. Ti invitiamo a usare questa guida per la preparazione dell'esame indipendentemente dal formato dell'esame. Per aiutare i candidati a preparare questo esame, Microsoft consiglia di acquisire esperienza pratica con il prodotto e di utilizzare le risorse di formazione specificate. Queste risorse di formazione non coprono necessariamente tutti gli argomenti elencati nella sezione "Competenze misurate".