Acquisisci più sicurezza per il giorno dell'esame con un Exam Replay o un Exam Replay with Practice Test.

Esame
70-470

SQL Server logo

  • Pubblicazione:
    10 agosto 2014
  • Lingue:
    Inglese, giapponese
  • Destinatari:
    Professionisti IT
  • Tecnologia:
    Microsoft SQL Server 2014
  • Credito per la certificazione:
    MCP, MCSE

Rinnovo della certificazione per MCSE: Business Intelligence

* Gli studenti della scuola secondaria e superiore hanno diritto a prezzi accademici speciali (non applicabile in India e Cina). Consulta Criteri degli esami e domande frequenti per informazioni dettagliate. Il prezzo non include le offerte promozionali o le tariffe ridotte per i membri del programma Microsoft Imagine Academy, i Microsoft Certified Trainer e i membri del programma Microsoft Partner Network. Il prezzo è soggetto a variazioni senza obbligo di notifica. Il prezzo non include le tasse applicabili. Confermare il prezzo esatto con la struttura in cui si svolge l'esame prima di iscriversi all'esame.

Competenze misurate

Questo esame misura la capacità di eseguire le attività tecniche elencate di seguito. Guarda le esercitazioni video sui diversi tipi di domande degli esami Microsoft.

Tieni presente che le domande possono includere gli argomenti descritti nei punti elenco, ma non saranno limitate a tali argomenti.

Hai commenti sulla rilevanza delle competenze valutate in questo esame? Invia a Microsoft i tuoi commenti. Tutti i commenti verranno esaminati e inclusi in modo appropriato e la validità e affidabilità del processo di certificazione resteranno invariate. Microsoft non risponderà direttamente ai commenti ricevuti. Apprezziamo il contributo dell'utente a garantire la qualità del programma di certificazione Microsoft.

In caso di dubbi su domande specifiche di questo esame, puoi inviare il modulo per l'impugnazione dell'esame.

Se hai altre domande o commenti sugli esami di certificazione Microsoft o sul programma di certificazione, sulla registrazione o sulle promozioni, contatta il Regional Service Center.

Creare un database multidimensionale di Analysis Services
  • Implementare un cubo
    • Utilizzare SQL Server Data Tools - Business Intelligence (SSDT-BI) per creare il cubo; utilizzare SSDT-BI per eseguire misure non-additive o semiadditive in un cubo, definire le misure, specificare le prospettive, definire le traslazioni, definire l'uso delle dimensioni, definire le proprietà delle dimensioni specifiche del cubo, definire i gruppi di misure, implementare le dimensioni di riferimento, implementare relazioni molti-a-molti, implementare relazioni tra fatti, implementare relazioni con ruoli multipli, creare e gestire gruppi di misure collegati e dimensioni collegate, creare azioni
  • Implementare logica personalizzata in un modello di dati
    • Definire gli indicatori di prestazioni chiave (KPI); definire i membri calcolati; creare misure relative (aumento, annuale, stesso periodo dell'anno precedente), percentuale del totale di utilizzo di MDX; set denominati; aggiungere Business Intelligence per le gerarchie temporali; implementare classificazione e percentile; definire script MDX per l'importazione di un modello PowerPivot parziale
  • Selezionare un modello appropriato per l'analisi dei dati
    • Scegliere un modello tabulare o multidimensionale in base a esigenze di scalabilità, gerarchia tradizionale, volume di dati; selezionare la BI organizzativa, come BI corporate o PowerBI, esigenze di BI di team e personali e stato dei dati
Gestire, eseguire la manutenzione e risolvere i problemi di un database SQL Server Analysis Services (SSAS)
  • Elaborare i modelli di dati
    • Definire l'elaborazione di tabelle o partizioni per i modelli tabulari e multidimensionali; definire l'elaborazione di database, cubi e dimensioni per i modelli multidimensionali; selezionare l'elaborazione completa piuttosto che l'elaborazione incrementale; definire l'elaborazione remota; definire le aggregazioni lente; automatizzare con Analysis Management Objects (AMO) o XML for Analysis (XMLA); elaborare e gestire le partizioni con PowerShell
  • Installare e gestire un'istanza SSAS
    • Installare SSAS; installare strumenti di sviluppo; individuare le considerazioni di installazione di sviluppo e produzione; aggiornare l'istanza SSAS; definire le posizioni di file di dati e file di programma; pianificare gli account da amministratore; definire la sicurezza a livello di server e di database; supportare la sola lettura per lo scale-out, aggiornare SSAS (service pack); installare e gestire ogni tipo di istanza di Analysis Services, compreso PowerPivot; ripristinare e importare PowerPivot; eseguire backup e ripristino utilizzando PowerShell
Creare un modello di dati tabulare
  • Implementare un modello di dati tabulare
    • Definire tabelle, importare dati, definire le colonne calcolate, definire le relazioni, definire gerarchie e prospettive, gestire la visibilità di colonne e tabelle, incorporare collegamenti, ottimizzare BISM per Power View, contrassegnare una tabella data, ordinare una colonna in base a un'altra colonna
  • Implementare l'accesso ai dati per un modello di dati tabulare
    • Gestire le partizioni, elaborare, scegliere xVelocity piuttosto che DirectQuery per l'accesso ai dati
Creare un report con SQL Server Reporting Services
  • Progettare un report
    • Selezionare i componenti dei report (report con campi incrociati, Tablix, grafico di progettazione, componenti di visualizzazione dati), progettare modelli di report (Report Definition Language), identificare l'origine dati e i parametri; progettare una struttura di raggruppamento; report drill-down e drill-through; determinare se sono necessarie espressioni per visualizzare i dati che non provengono direttamente dall'origine dati
  • Gestire un ambiente per la creazione di report
    • Gestire le sottoscrizioni e le impostazioni delle sottoscrizioni; definire le sottoscrizioni basate sui dati; gestire le origini dati; integrare SharePoint Server; definire le impostazioni di recapito dei messaggi di posta elettronica; gestire il numero di snapshot; gestire pianificazioni, processi in esecuzione e log del server di report; gestire i database del server di report; gestire le chiavi di crittografia; configurazione della creazione di report sul log di esecuzione; analisi dei report; configurare le impostazioni a livello di sito; progettare il ciclo di vita dei report; automatizzare la gestione di Reporting Services; creare una struttura dell'organizzazione dei report; installare e configurare Reporting Services; implementare assembly personalizzati
  • Configurare origini dati e set di dati dei report
    • Selezionare i tipi di query appropriati (stored procedure, tabella o solo testo); configurare stringhe di connessione con parametri (stringhe di connessione dinamiche); definire la posizione del filtro (set di dati o query); configurare le opzioni per le origini dati, ad esempio estrazione e connessione a differenti origini dati; origini dati e set dati condivise e incorporate; usare espressioni personalizzate nelle origini dati; connettersi a un database Microsoft Azure SQL; connettersi a Microsoft Azure Marketplace; implementare query DAX e MDX per recuperare set di dati appropriati; lavorare con origini dati non relazionali, come XML o elenchi SharePoint; connettersi a HDInsight Server
Pianificare un'infrastruttura di Business Intelligence (BI)
  • Pianificare le prestazioni
    • Ottimizzare le procedure batch: ETL (Extract, Transform, Load) in SQL Server Integration Services (SSIS)/SQL e fase di elaborazione in Analysis Services; configurare la memorizzazione nella cache attiva in SQL Server Analysis Services (SSAS) per diversi scenari; comprendere le conseguenze per le prestazioni delle query denominate in una vista origine dati; analizzare e ottimizzare le prestazioni, comprese MDX (Multidimensional Expression) e DAX (Data Analysis Expression); comprendere la differenza tra il partizionamento per le prestazioni del carico e le prestazioni delle query in SSAS; indicizzare in modo appropriato una tabella dei fatti; ottimizzare i cubi di Analysis Services in SQL Server Data Tools; creare aggregazioni
Progettare un'infrastruttura BI
  • Progettare una strategia di disponibilità elevata e ripristino di emergenza
    • Progettare una strategia di recupero, backup e ripristino dei database SSAS, eseguire il backup e ripristino dei database SSRS, spostare e ripristinare il catalogo SSIS, progettare una soluzione AlwaysOn
Progettare una soluzione di creazione di report
  • Progettare un set di dati di Reporting Services
    • Progettare parametri di query sui dati adeguati, creare query SQL corrette, creare query DAX adeguate per un'applicazione, gestire i diritti e la sicurezza dei dati, estrarre i dati da Analysis Services utilizzando query MDX, bilanciare l'elaborazione basata su query e l'elaborazione basata su filtri, gestire set di dati tramite stored procedure
  • Gestire Excel Services/creazione di report per SharePoint
    • Configurare le pianificazioni di aggiornamento dei dati per PowerPivot pubblicato in SharePoint, pubblicare informazioni BI in SharePoint, utilizzare SharePoint per eseguire attività amministrative BI, installare e configurare Power View, pubblicare PowerPivot e Power View in SharePoint
  • Progettare l'architettura di una soluzione di creazione di report BI
    • Report drill-down collegati, report drill-through e sottoreport; progettare strategie di migrazione dei report; accedere all'API di Reporting Services; progettare strategie code-behind; comprendere quando utilizzare Reporting Services (RS), Generatore Report (RB) o PowerView; progettare e implementare il trasferimento di contesto durante l'interconnessione di tutti i tipi di report (RS, RB, PowerView, Excel); implementare strumenti BI per la creazione di report in SharePoint (Excel Services, PowerView o Reporting Services); selezionare una strategia di sottoscrizione; attivare gli avvisi dati; progettare la visualizzazione della mappa
Progettare modelli di dati BI
  • Progettare il data warehouse
    • Progettare un modello di dati ottimizzato per la creazione di report; progettare e creare un cubo in alto; progettare data warehouse aziendali e cubi OLAP; scegliere tra chiavi naturali e chiavi surrogate durante la progettazione del data warehouse; utilizzare le funzionalità di SQL Server per progettare, implementare e gestire un data warehouse (partizionamento, dimensioni a modifica lenta, Change Data Capture (CDC), viste di indice e così via); identificare le procedure ottimali di progettazione; implementare una relazione molti-a-molti in un cubo OLAP; progettare un data mart/warehouse da un cubo di Analysis Services; implementare un caricamento incrementale dei dati; scegliere tra l'esecuzione delle operazioni di aggregazione nella pipeline SSIS o nel motore relazionale
  • Progettare l'architettura del cubo
    • Partizionare i cubi e creare strategie di aggregazione per le diverse partizioni; progettare un modello dati; scegliere una strategia di partizionamento corretta per data warehouse e cubo; progettare il layout del file di dati; identificare il metodo di aggregazione per una misura in un cubo MOLAP; ottimizzare le prestazioni di un cubo MOLAP utilizzando le aggregazioni; progettare una vista origine dati; progettare azioni di drill-through e writeback per i cubi; scegliere la granularità corretta dei dati da memorizzare in un gruppo di misure; progettare l'elaborazione di Analysis Services utilizzando indici, viste indicizzate e istruzioni
Progettare una soluzione ETL
  • Progettare l'esecuzione di un pacchetto SSIS
    • Utilizzare il nuovo modello di distribuzione dei progetti; passare valori in fase di esecuzione; condividere parametri tra i pacchetti; pianificare caricamenti incrementali o caricamenti completi; ottimizzare l'esecuzione utilizzando Balanced Data Distributor (BDD); scegliere strategie di elaborazione ottimali (come la trasformazione Script, i caricamenti incrementali flat file e la trasformazione Derived Column)
  • Pianificare la distribuzione delle soluzioni SSIS
    • Distribuire il pacchetto in un altro server con requisiti di sicurezza diversi, configurare la sicurezza dei pacchetti di Integration Services distribuiti nel file system, dimostrare la conoscenza dei pacchetti/progetti SSIS e di come questi interagiscono con gli ambienti (compresa la recuperabilità), decidere tra l'esecuzione delle operazioni di aggregazione nella pipeline SSIS o nel motore relazionale, pianificare l'automazione della distribuzione di SSIS, pianificare l'amministrazione del database del catalogo SSIS

Opzioni di preparazione

Corsi di formazione con istruttori
Trova un Microsoft Learning Partner nelle vicinanze
Video per la preparazione dell'esame

Microsoft Certification PREP Talk: esame 466

In questo episodio della serie di suggerimenti per la preparazione forniti direttamente dagli esperti di certificazioni, James Seymour, Certification Planner, e Matthew Roche, Senior Program Manager per il gruppo di prodotti SQL Server, discutono della rilevanza delle competenze misurate dall'esame 466.

Exam Prep: 70-466: MCSE: Business Intelligence, SQL Server

Questa sessione Exam Prep si concentra sulle conoscenze necessarie per superare l'esame 70-466: Implementing Data Models and Reports with Microsoft SQL Server. La sessione, tenuta dal Microsoft Certified Trainer (MCT) Armando Lacerda, illustra gli obiettivi dell'esame, fornisce alcuni suggerimenti generali per sostenere l'esame e presenta le procedure consigliate per l'utilizzo delle tecnologie di SQL Server.

Microsoft Certification PREP Talk: esame 467

In questo episodio della serie di suggerimenti per la preparazione forniti direttamente dagli esperti di certificazioni, James Seymour, Certification Planner, e Matthew Roche, Senior Program Manager per il gruppo di prodotti SQL Server, discutono della rilevanza delle competenze misurate dall'esame 467.

Exam Prep: 70-467: MCSE: Business Intelligence, SQL Server

Questa sessione Exam Prep si concentra sulle conoscenze necessarie per superare l'esame 70-467: Designing Business Intelligence Solutions with Microsoft SQL Server. La sessione, tenuta dal Microsoft Certified Trainer (MCT) Armando Lacerda, illustra gli obiettivi dell'esame, fornisce alcuni suggerimenti generali per sostenere l'esame e presenta le procedure consigliate per l'utilizzo delle tecnologie di SQL Server.

Dalla community

A chi è destinato questo esame?

Questo esame è rivolto ai professionisti che desiderano mantenere la propria certificazione MCSE: Data Platform. È basato sugli obiettivi degli esami 466 e 467.

Ulteriori informazioni sugli esami

Preparazione per un esame

Si consiglia di rivedere interamente questa guida per la preparazione dell'esame e di acquisire familiarità con le risorse in questo sito Web prima di pianificare l'esame. Vedere la panoramica relativa agli esami di certificazione Microsoft per informazioni sulla registrazione, video con i formati tipici di domande degli esami e altre risorse di preparazione. Per informazioni sui criteri degli esami e sui punteggi, vedere i criteri degli esami di certificazione e le domande frequenti.

Nota

Questa guida per la preparazione è soggetta a modifiche in qualsiasi momento e senza preavviso e a sola discrezione di Microsoft. Gli esami Microsoft possono includere tecnologie di test e di simulazione adattive. Microsoft non indica il formato in cui vengono presentati gli esami. Utilizzare questa guida per la preparazione dell'esame indipendentemente dal formato dell'esame. Per aiutare i candidati a preparare questo esame, Microsoft consiglia di acquisire esperienza pratica con il prodotto e di utilizzare le risorse di formazione specificate. Queste risorse di formazione non coprono necessariamente tutti gli argomenti elencati nella sezione "Competenze misurate".