Apri più porte con la certificazione basata sui ruoli. Certify with Confidence Ti offre più possibilità di passare.

Esame
70-486

Visual Studio

  • Pubblicazione:
    giovedì 4 ottobre 2012
  • Lingue:
    Inglese, cinese (semplificato), cinese (tradizionale), francese, tedesco, giapponese, portoghese (Brasile)
  • Destinatari:
    Sviluppatori
  • Tecnologia:
    Microsoft Visual Studio 2017, ASP.NET MVC, ASP.NET Core
  • Credito per la certificazione:
    MCSA

Sviluppare applicazioni Web ASP.NET MVC

* Il prezzo non include le offerte promozionali o le tariffe ridotte per i membri del programma Microsoft Imagine Academy, i Microsoft Certified Trainer e i membri del programma Microsoft Partner Network. Il prezzo è soggetto a variazioni senza obbligo di notifica. Il prezzo non include le tasse applicabili. Confermare il prezzo esatto con la struttura in cui si svolge l'esame prima di iscriversi all'esame.

A partire dal 1 maggio 2017, la politica di cancellazione esistente sarà totalmente sostituita dalla seguente politica: la cancellazione o la ripianificazione del tuo esame entro 5 giorni lavorativi dalla data prevista per l'esame sono soggette a una penale. Qualora il candidato non si presenti all'appuntamento pianificato per sostenere un esame oppure non ripianifichi o annulli l'appuntamento almeno 24 ore prima della data prevista per l'esame deve pagare la quota intera dell'esame.

video

Sessione Jump Start: Sviluppare applicazioni Web ASP.NET MVC 4

Competenze misurate

Questo esame misura la capacità di eseguire le attività tecniche elencate di seguito. Le percentuali indicano il peso relativo di ogni principale area di argomenti sull'esame. Maggiore è la percentuale, più probabilità ci sono che in sede di esame vengano poste domande dell'area di contenuti corrispondente. Guarda i tutorial video su una varietà di tipi di domande sugli esami Microsoft.

Tieni presente che le domande possono includere gli argomenti descritti nell'elenco puntato, ma non saranno limitate a tali argomenti.

Hai commenti sulla rilevanza delle competenze valutate in questo esame? Si prega di inviare a Microsoft i tuoi commenti. Tutti i commenti verranno esaminati e inclusi in modo appropriato mentre la validità e affidabilità del processo di certificazione resteranno invariate. Microsoft non risponderà direttamente ai commenti ricevuti. Apprezziamo il contributo dell'utente a garantire la qualità del programma di certificazione Microsoft.

Se hai domande specifiche su questo esame, invia una richiesta di chiarimenti sull’esame.

Se hai domande o vuoi inviare dei commenti sugli esami di certificazione Microsoft oppure sui programmi di certificazione, sulla registrazione o sulle promozioni, contatta il tuo Regional Service Center.

Nota: Questi sono aggiornamenti sugli esami validi a partire dal lunedì 15 gennaio 2018. Per maggiori informazioni su queste variazioni e su come influenzino le abilità misurate, scarica e leggi il Exam 486 change document.

Progettare l'architettura dell'applicazione (15 - 20%)
  • Pianificare i livelli dell'applicazione
    • Pianificare l'accesso ai dati; pianificare per la separazione dei concern, l'uso appropriato di modelli, viste, controllori, componenti e iniezione di dipendenza dal servizio; scegliere tra l'elaborazione lato client e lato server; progettare la scalabilità; scegliere tra ASP.NET Core e ASP.NET; scegliere quando utilizzare le librerie standard .NET
  • Progettare un'applicazione distribuita
    • Progettare un'applicazione ibrida; pianificare la gestione delle sessioni in un ambiente distribuito; pianificare le web farm; eseguire servizi Microsoft Azure in locale con Azure Pack; abilitare l'elaborazione differita tramite le funzionalità di Azure incluse le code, i lavori pianificati e su richiesta, le funzioni di Azure e i Web Job di Azure
  • Progettare e implementare il ciclo di vita delle app Web di Azure
    • Identificare e implementare eventi Start, Run e Stop; programmare contro gli eventi dell'applicazione nelle applicazioni; configurare le attività di avvio, inclusi IIS, la configurazione del pool di applicazioni e gli strumenti di terze parti
  • Configurare la gestione dello stato
    • Scegliere un meccanismo di gestione dello stato che includa la gestione dello stato in-process, out-of-process e Redis; pianificare la scalabilità; utilizzare i cookie o la memoria locale per mantenere lo stato; applicare le impostazioni di configurazione nei file web.config; implementare lo stato senza sessione comprese le stringhe di query; configurare il middleware per abilitare lo stato di sessione e applicazione in ASP.NET Core
  • Progettare una strategia di memorizzazione nella cache
    • Implementare la cache di output delle pagine e la cache dei dati; creare profili di cache; implementare il caching HTTP; implementare il caching di Azure Redis; pianificare una strategia di Content Delivery Network (CDN), ad esempio, Azure CDN
  • Progettare e implementare una strategia Web Socket
    • Leggere e scrivere dati in stringa e binari in modo asincrono; scegliere una strategia di perdita di connessione; decidere quando utilizzare Web Sockets; implementare SignalR; abilitare le funzionalità del socket Web in un'istanza di Azure Web App
  • Progettare una soluzione di gestione della configurazione
    • Gestire le fonti di configurazione, inclusi i file XML, JSON e INI; gestire le variabili di ambiente; implementare oggetti Option; implementare ambienti multipli utilizzando file e struttura gerarchica; gestire la configurazione sensibile; reagire alle modifiche alla configurazione di runtime; implementare un'origine di configurazione personalizzata; configurazione sicura usando Azure Key Vault; utilizzare lo strumento Secret Manager in fase di sviluppo per mantenere i segreti fuori dal codice per i valori di configurazione
  • Interagire con l'ambiente host
    • Lavorare con il file system usando i provider di file; lavorare con variabili d'ambiente; determinare le capacità dell'ambiente di hosting; implementare componenti nativi, tra cui PInvoke e le dipendenze native per host tra cui Linux e Windows; utilizzare l'hosting ASP.NET su un server basato su Open Web Interface per .NET (OWIN)
  • Comporre un'applicazione utilizzando la pipeline del framework
    • Aggiungere moduli di elaborazione delle richieste personalizzate alla pipeline; aggiungere, rimuovere e configurare i servizi utilizzati nell'applicazione; progettare e implementare il middleware; progettare per kestrel, server Web Http.sys e IIS; progettare e implementare i filtri di avvio

Risorse di preparazione

Progettare l'architettura di build e distribuzione (10-15%)
  • Progettare una strategia di costruzione di artefatti del browser
    • Progettare una pipeline di build JavaScript utilizzando Gulp, Grunt, npm e Bower; progettare una strategia di costruzione degli artefatti usando Less, Sass e Font Awesome; progettare e implementare una strategia di raggruppamento e minimizzazione degli artefatti del browser, inclusi JavaScript, CSS e immagini
  • Progettare una strategia di build del server
    • Gestire le dipendenze di NuGet; i tempi di utilizzo del target, inclusi il completo .NET Framework, .NET core e .NET standard; gestire le configurazioni di debug e release, incluse le opzioni di compilazione e ottimizzazione; includere o escludere file da build; gestire le fonti di compilazione, inclusi contenuti, risorse e file condivisi; implementare metadati per progetti, tra cui versione, note di rilascio e descrizioni; definire altre opzioni di compilazione, inclusi xmlDoc e warningsAsErrors; usare file statici nel core di ASP.NET
  • Progettare una strategia di pubblicazione
    • Implementare la pubblicazione dell'applicazione utilizzando dotnet.exe; gestire le opzioni di pubblicazione in csproj; implementare strumenti aggiuntivi; implementare script di pre-pubblicazione e post-pubblicazione; implementare la compilazione nativa; pubblicare nell'immagine del contenitore Docker
  • Implementare una strategia di installazione di Azure
    • Installare l'app Web di Azure utilizzando i modelli di installazione supportati, inclusi FTP, Kudu, Web Deploy e Pubblicazione guidata di Visual Studio; fornire risorse basate su ARM durante l'installazione di applicazioni; implementare ambienti di installazione, inclusi dev, test e prod in Azure; utilizzare gli slot di installazione per i siti di staging; installare nello stack di Azure
  • Implementare una strategia di insallazione locale
    • Installare l’applicazione in IIS utilizzando Web Deploy, xcopy e Pubblicazione guidata di Visual Studio; installare l'applicazione in Windows Nano Server; installare l'applicazione in IIS Hosted Web Core; installare l'applicazione nel server Web HTTP.sys; installare l'applicazione su Kestrel in Windows e Linux; implementare un proxy inverso in Kestrel tramite IIS e Nginx

Risorse di preparazione

Progettare l'esperienza utente (15-20%)
  • Creare elementi dell'interfaccia utente per un'applicazione Web
    • Creare e applicare stili usando i CSS; strutturare e disporre l'interfaccia utente tramite HTML; implementare contenuti di pagine dinamici in base a un progetto
  • Progettare e implementare il comportamento dell'interfaccia utente
    • Implementare la validazione lato client; usare JavaScript per manipolare il DOM; estendere gli oggetti utilizzando l'ereditarietà prototipale; utilizzare AJAX per eseguire aggiornamenti di pagina parziali
  • Progettare il layout dell'interfaccia utente di un'applicazione
    • Implementare viste parziali e visualizzare i componenti da riutilizzare in diverse aree dell'applicazione; progettare e implementare pagine usando pagine Razor; progettare e implementare layout per fornire una struttura visiva; definire ed eseguire il rendering di sezioni di pagina opzionali e richieste; creare e utilizzare tag e helper HTML per semplificare il markup
  • Pianificare un layout responsivo dell'interfaccia utente
    • Pianificare le applicazioni eseguite su più dispositivi e con risoluzioni schermo diverse; utilizzare le query multimediali e la griglia reattiva di Bootstrap; rilevare funzionalità e capacità del browser; creare un'applicazione Web compatibile con più browser e dispositivi mobili; abilitare esperienze cross-browser coerenti con polyfill
  • Pianificare una strategia di interfaccia utente mobile
    • Implementare elementi dell'interfaccia utente specifici per dispositivi mobili come input tattili, situazioni con larghezza di banda ridotta e modifiche all'orientamento del dispositivo; definire e implementare una strategia per lavorare con i browser mobili

Risorse di preparazione

Sviluppare l'esperienza utente (15-20%)
  • Pianificare l'accessibilità e l'ottimizzazione per i motori di ricerca
    • Utilizzare strumenti analitici per analizzare l’HTML; fornire una mappa del sito XML e un file robots.txt per migliorare lo scraping; scrivere markup semantico per l'accessibilità, ad esempio, screen reader; usare rich snippet per aumentare la visibilità del contenuto
  • Pianificare e implementare globalizzazione e localizzazione
    • Pianificare una strategia di localizzazione; creare e applicare risorse all'interfaccia utente, comprese le risorse JavaScript; impostare culture; implementare la localizzazione e globalizzazione sul lato server
  • Progettare e implementare controller e azioni MVC
    • Applicare attributi di autorizzazione, filtri come filtri globali, di autenticazione e superabili; scegliere e implementare codici e risposte di stato HTTP personalizzate; implementare i risultati dell'azione; implementare le aree MVC; implementare l’inserimento di dipendenze per i servizi nei controller
  • Progettare e implementare route
    • Definire un percorso per gestire uno schema URL; applicare i vincoli del percorso; ignorare gli schemi URL; aggiungere parametri di percorso personalizzati; definire aree; definire percorsi che interagiscono con framework di applicazioni a pagina singola come Angular
  • Controllare il comportamento dell'applicazione tramite l’uso di punti di estendibilità MVC
    • Creare middleware personalizzato e inserirlo nella pipeline; implementare filtri MVC e fabbric di controller; controllare il comportamento dell'applicazione utilizzando i risultati dell'azione, i raccoglitori del modello e i gestori del percorso; inserire servizi in una vista
  • Progettare e implementare la serializzazione e l’associazione del modello
    • Serializzare modelli e dati utilizzando i formati di serializzazione supportati, inclusi JSON, XML, protobuf e WCF / SOAP; implementare il modello e l'associazione delle proprietà, inclusi l'associazione personalizzata e la convalida del modello; implementare la comunicazione web socket in MVC; implementare il caricamento di file e dati multipart; utilizzare AutoRest per creare client

Risorse di preparazione

Risoluzione dei problemi e debugging delle applicazioni Web (20-25%)
  • Evitare e risolvere i problemi di runtime
    • Risolvere i problemi relativi a prestazioni, sicurezza ed errori; implementare tracciamento, registrazione debugging incluso IntelliTrace; abilitare e configurare il monitoraggio dello stato, tra cui quelle delle prestazioni; configurare e utilizzare la telemetria di runtime di App Insights
  • Progettare una strategia per la gestione delle eccezioni
    • Gestire le eccezioni su più livelli; utilizzare il middleware MVC per configurare la gestione degli errori; utilizzare diverse strategie di gestione delle eccezioni per ambienti diversi; creare e visualizzare pagine di errore personalizzate; configurare una pipeline personalizzata per la gestione degli errori; gestire le eccezioni first-chance; configurare e utilizzare App Insights; registrare le eccezioni dell'applicazione
  • Testare un'applicazione Web
    • Creare ed eseguire test unitari, ad esempio, utilizzando la classe Assert; creare mock e stub; creare ed eseguire test web incluso l'uso di Browser Link; eseguire il debugging di un'applicazione Web in più browser e emulatori mobili; utilizzare Azure DevTest Labs; utilizzare Visual Studio Team Services
  • Eseguire il debugging di un'applicazione Azure
    • Raccogliere informazioni diagnostiche utilizzando App Insights di Azure; scegliere i tipi di log, ad esempio i log eventi, i contatori delle prestazioni e i dump degli arresti anomali; effettuare lo streaming dei log direttamente in Visual Studio da un sito installato; eseguire il debugging di un'applicazione di Azure utilizzando Visual Studio e il debugging remoto; interagire direttamente con i siti Web di Azure remoti utilizzando Esplora server

Risorse di preparazione

Progettare e implementare la sicurezza (15-20%)
  • Configurare l'autenticazione
    • Autenticare gli utenti; imporre le impostazioni di autenticazione; implementare ASP.NET Core Identity; abilitare Facebook, Google e altri fornitori esterni; implementare la conferma dell'account, il recupero della password e l'autenticazione multifattoriale; eseguire l'autenticazione utilizzando Azure Active Directory, Azure Active Directory B2C, Azure Active Directory B2B e Microsoft Identity; gestire la sessione utente tramite i cookie; acquisire i token di accesso utilizzando la Microsoft Authentication Library (MSAL)
  • Configurare e applicare autorizzazioni
    • Creare ruoli; autorizzare ruoli a livello di programmazione; configurare e lavorare con UserStores personalizzati tramite l’uso di middleware; configurare controller e azioni per partecipare all'autorizzazione
  • Progettare e implementare l'autenticazione basata sulle autenticazioni
    • Eseguire l’autenticazione e l’autorizzazione mediante l’uso di token come OpenID, OAuth, JWT, SAML, bearer token, ecc.
  • Gestire l'integrità dei dati
    • Applicare la crittografia ai dati dell'applicazione; applicare la crittografia alle sezioni di configurazione di un'applicazione; firmare i dati dell'applicazione per evitare manomissioni; proteggere i dati con Azure Key Vault; implementare la crittografia per la protezione dei dati utilizzando le API per la protezione dei dati in transito e a riposo
  • Implementare un sito sicuro
    • Rendere la comunicazione sicura mediante l'applicazione di certificati SSL; richiedere SSL per tutte le richieste; abilitare l'hosting SSL nell'ambiente di sviluppo; implementare SSL utilizzando i bilanciatori di carico di Azure; password salt e hash per l'archiviazione; utilizzare la codifica HTML per prevenire attacchi di cross-site scripting (ANTI-XSS Library); implementare la convalida posticipata e gestire richieste non convalidate, ad esempio form, querystring e URL; prevenire attacchi di inserimento di SQL parametrizzando le query; prevenire le falsificazioni delle richieste tra siti (XSRF); utilizzare Centro sicurezza di Azure per monitorare le risorse di Azure; implementare Cross Origin Resource Sharing (CORS); implementare la protezione dagli attacchi di reindirizzamento aperti

Risorse di preparazione

Opzioni di preparazione

Corsi di formazione con istruttori
Video per la preparazione dell'esame

Microsoft Certification PREP Talk: Esame 486

In questo episodio della serie di suggerimenti per la preparazione forniti direttamente dagli esperti di certificazioni, James Seymour, Certification Planner, e Jeremy Foster, Developer Evangelist, discutono della rilevanza delle competenze misurate dall'Esame 486.

Formazione in autonomia
Developing ASP.NET MVC 4 Web Applications Jump Start

Test di pratica

Take a Microsoft Official Practice Test for Exam 486

Dalla comunità

Exam 70-486 wiki

Exam 70-486 forum

A chi è destinato questo esame?

I candidati per questo esame sono sviluppatori professionisti che utilizzano Microsoft Visual Studio 2017 e ASP.NET per progettare e sviluppare soluzioni Web. I candidati devono avere almeno 3-5 anni di esperienza nello sviluppo di soluzioni Microsoft ASP.NET basate su MVC e conoscenza delle app Web di Microsoft Azure.

I candidati devono inoltre avere la seguente esperienza:

  • Progettazione e sviluppo di applicazioni Web in un modello MVC ASP.NET
  • Pianificazione e progettazione di soluzioni di interazione utente in base ai requisiti aziendali
  • Esperienza con il ciclo di vita completo dello sviluppo software delle applicazioni Web
  • Sviluppo e installazione in ambienti multilivello, tra cui Azure
  • Progettazione e sviluppo di soluzioni asincrone

Ulteriori informazioni sugli esami

Preparazione per un esame

Si consiglia di rivedere interamente questa guida per la preparazione dell'esame e di acquisire familiarità con le risorse in questo sito Web prima di pianificare l'esame. Vedere la Microsoft Certification exam overview per informazioni sulla registrazione, video con i formati tipici di domande degli esami e altre risorse di preparazione. Per informazioni sui criteri degli esami e sui punteggi, vedere i Microsoft Certification exam policies and FAQs.

Nota

Questa guida per la preparazione è soggetta a modifiche in qualsiasi momento e senza preavviso e a sola discrezione di Microsoft. Gli esami Microsoft possono includere tecnologie di test adattive e simulazioni. Microsoft non indica il formato in cui vengono presentati gli esami. Vi invitiamo a usare questa guida per la preparazione dell'esame indipendentemente dal formato dell'esame. Per aiutare i candidati a preparare questo esame, Microsoft consiglia di acquisire esperienza pratica con il prodotto e di utilizzare le risorse di formazione specificate. Queste risorse di formazione non coprono necessariamente tutti gli argomenti elencati nella sezione "Competenze misurate".