Acquisisci più sicurezza per il giorno dell'esame con un Exam Replay or an Exam Replay with Practice Test.

Esame
70-511

Visual Studio logo

  • Pubblicazione:
    2 luglio 2010
  • Lingue:
    Inglese
  • Destinatari:
    Sviluppatori
  • Tecnologia:
    Microsoft Visual Studio 2010
  • Credito per la certificazione:
    MCTS

TS: Windows Applications Development with Microsoft .NET Framework 4

Questo esame è stato ritirato

Per le opzioni attualmente disponibili, consulta Microsoft Certification exam list.

Competenze misurate

Questo esame misura la capacità di eseguire le attività tecniche elencate di seguito. Le percentuali indicano il peso relativo di ogni area di argomenti principale sull'esame. Maggiore è la percentuale, più domande è probabile che vengano poste nell'area di contenuti corrispondente in sede di esame. Guarda le esercitazioni video sui variety of question types degli esami Microsoft.

Tieni presente che le domande possono includere gli argomenti descritti nei punti elenco, ma non saranno limitate a tali argomenti.

Hai commenti sulla rilevanza delle competenze valutate in questo esame? Invia a Microsoft i tuoi commenti. Tutti i commenti verranno esaminati e inclusi in modo appropriato e la validità e affidabilità del processo di certificazione resteranno invariate. Microsoft non risponderà direttamente ai commenti ricevuti. Apprezziamo il contributo dell'utente a garantire la qualità del programma di certificazione Microsoft.

In caso di dubbi su domande specifiche di questo esame, puoi inviare un exam challenge.

Se hai domande o vuoi inviare dei commenti sugli esami di certificazione Microsoft oppure sui programmi di certificazione, sulla registrazione o sulle promozioni, contatta il tuo Regional Service Center.

Creazione di un'interfaccia utente utilizzando le tecniche di base (23%)
  • Scegliere la classe di controlli più appropriata
    • Valutazione dei requisiti di progettazione e selezione del controllo più adeguato in base a tali richieste; riconoscimento della mancata conformità ai requisiti dei controlli standard; controlli degli oggetti, dei menu e dei contenuti
    • Questo obiettivo non include: progettazione di un controllo personalizzato
  • Implementare il layout della schermata utilizzando gerarchie di controllo nidificate
    • Uso dei controlli derivati dal pannello, associazione delle proprietà
    • Questo obiettivo non include: controlli degli oggetti, personalizzazione dei controlli
  • Creare e applicare stili e temi
    • Stili a livello di applicazione, stili di sovrapposizione, ereditarietà degli stili, Generic.xaml, attributi dei temi
    • Questo obiettivo non include: condivisione dello stile di visualizzazione griglia dei dati
  • Gestire le risorse riutilizzabili
    • Font, stili, origini dati, immagini, dizionari di risorse, DLL solo risorse
  • Implementare un'animazione in WPF
    • Creazione di uno storyboard; controllo delle sequenze temporali; controllo del comportamento al termine dell'animazione; animazioni doppie, a colori e con punti; avvio di un'animazione dal codice e da XAML
    • Questo obiettivo non include: aggiornamenti del rendering diretto, distribuzione delle principali animazioni a fotogrammi

Risorse di preparazione

Ottimizzazione di un'interfaccia utente utilizzando tecniche avanzate (21%)
  • Gestire gli eventi indirizzati in WPF
    • Eventi di tunneling rispetto a eventi di bubbling, gestione e cancellazione degli eventi
    • Questo obiettivo non include: gestione degli eventi semplici; creazione di eventi personalizzati
  • Configurare i comandi WPF
    • Definizione dei comandi WPF in base a RoutedCommand; associazione dei comandi ai controlli; gestione dei comandi; associazioni di comandi; gesture di input
    • Questo obiettivo non include: creazione di comandi personalizzati implementando ICommand
  • Modificare l'interfaccia visiva in runtime
    • Aggiunta/rimozione di controlli in runtime; manipolazione della struttura ad albero visuale; ciclo di vita dei controlli; generazione dinamica di un modello
    • Questo obiettivo non include: creazione di un'istanza di moduli e semplice modifica delle proprietà dei controlli in fase di esecuzione
  • Distribuire controlli definiti dall'utente
    • Scelta dell'uso di un controllo utente/composito, esteso o personalizzato; creazione di un controllo utente/composito; estensione da un controllo esistente
    • Questo obiettivo non comprende: creazione di un controllo personalizzato ereditato direttamente dalla classe del controllo e dal codice di scrittura
  • Creazione e visualizzazione grafica
    • Creazione e visualizzazione grafica mediante trasformazione geometrica; pennelli; disegno di forme; ritaglio; doppio buffering; sovrascrittura del rendering (WPF) e OnPaint (WinForms); differenziazione tra grafica distribuita e non distribuita
    • Questo obiettivo non comprende: creazione e visualizzazione di grafica tridimensionale; hit testing; creazione di immagini
  • Aggiungere contenuti multimediali a un'applicazione in WPF
    • Lettore multimediale rispetto a elemento multimediale; aggiunta di un riproduttore di suoni; immagini
    • Questo obiettivo non include: buffering
  • Creare e applicare modelli di controllo in WPF
    • Associazione di modelli
    • Questo obiettivo non include: applicazione di stili e temi; modellazione dei dati
  • Creare dati, eventi e trigger di proprietà in WPF

Risorse di preparazione

Gestione dei dati a livello dell'interfaccia utente (23%)
  • Implementare il data binding
    • Opzioni di associazione, risorse statiche e dinamiche, associazione degli elementi, impostazione delle modalità di associazione e di aggiornamento corrette; associazione ai valori null
    • Questo obiettivo non include: associazione a un'origine dati specifica
  • Distribuire convertitori di valori in WPF
    • Distribuzione di convertitori di valori personalizzati, distribuzione di convertitori multivalore
  • Applicare la convalida dei dati
    • Gestione delle convalide e feedback agli utenti tramite il provider errori (WinForms) o i modelli di dati (WPF), IDataErrorInfo, controllo delle convalide, convalida dei moduli e convalida dei controlli
  • Implementare e utilizzare le interfacce di notifica delle modifiche
    • Implementare INotifyPropertyChanged; utilizzando INotifyCollectionChanged (ObservableCollection)
  • Preparare le raccolte di dati per la visualizzazione
    • Filtrare, ordinare e raggruppare i dati; LINQ; CollectionView (WPF), oggetto BindingSource (WinForms)
  • Associare ai dati gerarchici
    • TreeView; MenuControl
  • Implementare controlli con associazione dati
    • Utilizzo del controllo DataGridView (WinForms) o DataGrid (WPF) per la visualizzazione e l'aggiornamento dei dati contenuti in un'origine dati, implementazione dell'associazione di dati complessi per integrare i dati provenienti da più origini; controlli derivati da ItemsControl (WPF)
  • Creare un modello di dati di WPF
    • Distribuzione di un selettore di modelli di dati, utilizzo di modelli con ItemsControl

Risorse di preparazione

Migliorare la funzionalità e la fruibilità di una soluzione (17%)
  • Integrare WinForms e WPF all'interno di un'applicazione
    • Utilizzo di ElementHosts in WinForms e ControlHosts all'interno di WPF; utilizzo della proprietà PropertyMap
  • Implementare processi e threading asincroni
    • Implementazione di modelli di programmazione asincroni; smistamento tra i thread; congelamento degli elementi dell'interfaccia utente; utilizzo di timer; libreria Task Parallel; LINQ parallelo; utilizzo del dispatcher; componente BackgroundWorker
  • Incorporare funzioni di globalizzazione e localizzazione
    • Caricamento delle risorse in base alle impostazioni locali; contrassegno degli elementi localizzabili; uso delle impostazioni culturali nei convalidatori e convertitori; uso delle proprietà di linguaggio e delle proprietà della direzione del rendering; utilizzo dei file di risorse per la localizzazione; determinazione delle impostazioni locali installate; impostazioni regionali
  • Implementare le operazioni di trascinamento all'interno e tra le applicazioni
    • Questo obiettivo non include: DDE (scambio dinamico dati)
  • Implementare le funzionalità di sicurezza di un'applicazione
    • Configurazione del criterio di limitazione del software (SRP); sicurezza con attendibilità totale e parziale; interoperabilità con il criterio CAS esistente; controllo dell'account utente (UAC)
  • Gestire le impostazioni degli utenti e delle applicazioni
    • Creazione delle impostazioni dell'applicazione; creazione delle impostazioni utente; caricamento e salvataggio delle impostazioni
    • Questo obiettivo non comprende: persistenza dei database
  • Applicare le proprietà di dipendenza
    • Abilitazione dell'associazione dei dati e delle animazioni, metadati delle proprietà, richiamate alle modifiche delle proprietà

Risorse di preparazione

Stabilizzazione e rilascio di una soluzione (16%)
  • Implementare una strategia di test WPF
    • Automation peer, automazione interfaccia utente, IntelliTrace
  • Eseguire il debug di XAML utilizzando il visualizzatore di WPF
    • Accesso al visualizzatore, esecuzione del drill-down nella struttura ad albero visuale, visualizzazione e modifica delle proprietà
    • Questo obiettivo non include: impostazione di un punto di interruzione ed esame del codice
  • Eseguire il debug dei problemi del WPF utilizzando PresentationTraceSources
    • Animazione, associazione dati, proprietà di dipendenza
  • Configurare una distribuzione ClickOnce
    • Configurazione dell'installazione di un WinForms, un WPF o applicazione XBAP tramite la tecnologia ClickOnce; scelta delle impostazioni appropriate per gestire gli aggiornamenti
  • Creare e configurare un progetto Windows Installer
    • Configurazione di un progetto di installazione per aggiungere icone durante l'installazione, configurazione delle proprietà dei progetti di distribuzione, configurazione dell'installazione condizionale basata sulle versioni del sistema operativo, impostazione delle condizioni di avvio basate sulla versione di .NET, aggiunta di azioni personalizzate per un progetto di installazione, aggiunta di un codice di gestione degli errori a un progetto di installazione
  • Configurare le impostazioni di sicurezza della distribuzione
    • Configurazione e integrazione di UAC utilizzando distribuzioni ClickOnce; impostazione delle autorizzazioni di protezione appropriate per distribuire l'applicazione

Risorse di preparazione

Opzioni di preparazione

Corsi di formazione con istruttori
Trova un Microsoft Learning Partner nelle vicinanze
Test di valutazione
Dalla community

Segui@MSLearning e @visualstudio

Manuali
Cover of 'MCTS Self-Paced Training Kit (Exam 70-511): Windows Applications Development with Microsoft® .NET Framework 4'

MCTS Self-Paced Training Kit (Exam 70-511): Windows Applications Development with Microsoft® .NET Framework 4
Pubblicazione: 15 febbraio 2011

Metti a punto la tua preparazione per le competenze misurate dall'esame MCTS 70-511 e necessarie sul lavoro. Impara in base ai tuoi ritmi tramite una serie di lezioni e valutazioni che coprono in modo completo ogni obiettivo dell'esame. Puoi quindi approfondire le tue conoscenze e applicarle a scenari reali ed esercizi pratici. Questa guida ufficiale di Microsoft è pensata per sfruttare al meglio il tempo di studio.

Acquista il manuale presso il Microsoft Press Store

A chi è destinato questo esame?

Il candidato opera in un ambiente di sviluppo in cui vengono utilizzati Microsoft Visual Studio 2010 e Microsoft .NET Framework 4.0 per la creazione di applicazioni WinForms e Windows Presentation Foundation (WPF). Il candidato deve avere almeno un anno di esperienza nello sviluppo di applicazioni basate su Windows mediante Visual Studio, di cui almeno sei mesi con Visual Studio 2010 Professional.

I candidati inoltre devono essere in grado di dimostrare di possedere i seguenti requisiti:

  • Una solida conoscenza dello stack di soluzioni .NET Framework 4.0 per le applicazioni WPF e WinForm
  • Esperienza nella creazione di interfacce utente basate sui dati per applicazioni WPF e WinForm
  • Esperienza nella creazione di layout utilizzando schemi XAML (Extensible Application Markup Language)
  • Esperienza nella programmazione con modello a oggetti WFP e WinForm
  • Esperienza con unit test utilizzando MSTest
  • Esperienza nella configurazione e nella distribuzione di progetti

Ulteriori informazioni sugli esami

Preparazione per un esame

Si consiglia di rivedere interamente questa guida per la preparazione dell'esame e di acquisire familiarità con le risorse in questo sito Web prima di pianificare l'esame. Vedere la Microsoft Certification exam overview per informazioni sulla registrazione, video con i formati tipici di domande degli esami e altre risorse di preparazione. Per informazioni sui criteri degli esami e sui punteggi, vedere i Microsoft Certification exam policies and FAQs.

Nota

Questa guida per la preparazione è soggetta a modifiche in qualsiasi momento e senza preavviso e a sola discrezione di Microsoft. Gli esami Microsoft possono includere tecnologie di test e di simulazione adattive. Microsoft non indica il formato in cui vengono presentati gli esami. Ti invitiamo a usare questa guida per la preparazione dell'esame indipendentemente dal formato dell'esame. Per aiutare i candidati a preparare questo esame, Microsoft consiglia di acquisire esperienza pratica con il prodotto e di utilizzare le risorse di formazione specificate. Queste risorse di formazione non coprono necessariamente tutti gli argomenti elencati nella sezione "Competenze misurate".