Acquisisci più sicurezza per il giorno dell'esame con un Exam Replay o un Exam Replay with Practice Test.

Esame
74-409

Windows

  • Pubblicazione:
    5 novembre 2013
  • Lingue:
    Inglese, giapponese
  • Destinatari:
    Professionisti IT
  • Tecnologia:
    Windows Server 2012
  • Credito per la certificazione:
    MCP, Microsoft Specialist

Server Virtualization with Windows Server Hyper-V and System Center

* Gli studenti della scuola secondaria e superiore hanno diritto a prezzi accademici speciali (non applicabile in India e Cina). Consulta Criteri degli esami e domande frequenti per informazioni dettagliate. Il prezzo non include le offerte promozionali o le tariffe ridotte per i membri del programma Microsoft Imagine Academy, i Microsoft Certified Trainer e i membri del programma Microsoft Partner Network. Il prezzo è soggetto a variazioni senza obbligo di notifica. Il prezzo non include le tasse applicabili. Confermare il prezzo esatto con la struttura in cui si svolge l'esame prima di iscriversi all'esame.

video

Server Virtualization with Windows Server Hyper-V and System Center

Competenze misurate

Questo esame misura la capacità di eseguire le attività tecniche elencate di seguito. Le percentuali indicano il peso relativo di ogni area di argomenti principale sull'esame. Maggiore è la percentuale, più domande è probabile che vengano poste nell'area di contenuti corrispondente in sede di esame. Guarda le esercitazioni video sui diversi tipi di domande degli esami Microsoft.

Tieni presente che le domande possono includere gli argomenti descritti nei punti elenco, ma non saranno limitate a tali argomenti.

Hai commenti sulla rilevanza delle competenze valutate in questo esame? Invia a Microsoft i tuoi commenti. Tutti i commenti verranno esaminati e inclusi in modo appropriato e la validità e affidabilità del processo di certificazione resteranno invariate. Microsoft non risponderà direttamente ai commenti ricevuti. Apprezziamo il contributo dell'utente a garantire la qualità del programma di certificazione Microsoft.

In caso di dubbi su domande specifiche di questo esame, puoi inviare il modulo per l'impugnazione dell'esame.

Se hai altre domande o commenti sugli esami di certificazione Microsoft o sul programma di certificazione, sulla registrazione o sulle promozioni, contatta il Regional Service Center.

Configurare Hyper-V (35 ‒ 40%)
  • Creare e configurare le impostazioni delle macchine virtuali
    • Configurare la memoria dinamica, configurare il paging intelligente, configurare la misurazione delle risorse, configurare servizi di integrazione guest, creare e configurare macchine virtuali di Generazione 1 e 2, configurare e utilizzare la modalità sessione estesa e configurare RemoteFX
  • Creare e configurare l'archiviazione delle macchine virtuali
    • Creare VHD e VHDX, configurare unità differenze, modificare VHD, configurare dischi pass-through, gestire snapshot, implementare una scheda Fibre Channel virtuale, configurare la qualità del servizio (QoS) per l'archiviazione
  • Creare e configurare reti virtuali
    • Configurare commutatori virtuali Hyper-V, ottimizzare le prestazioni di rete, configurare indirizzi MAC, configurare l'isolamento della rete, configurare schede di rete virtuali sintetiche e legacy, configurare il gruppo NIC nelle macchine virtuali
Configurare e gestire la disponibilità elevata delle macchine virtuali (15 - 20%)
  • Configurare il clustering di failover con Hyper-V
    • Configurare l'archiviazione condivisa, configurare il quorum, configurare la rete del cluster, ripristinare la configurazione di un singolo nodo o del cluster, implementare Cluster Aware Updating (Aggiornamento compatibile con cluster), aggiornare un cluster, configurare e ottimizzare i volumi condivisi cluster e configurare i cluster senza nomi di rete
  • Gestire i ruoli di clustering di failover
    • Configurare le impostazioni specifiche dei ruoli, incluse le condivisioni disponibili in modo continuo, configurare il monitoraggio delle macchine virtuali, configurare le impostazioni per il failover e le preferenze, configurare il clustering guest
  • Gestire lo spostamento delle macchine virtuali
    • Eseguire la migrazione in tempo reale, eseguire la migrazione rapida, eseguire la migrazione dell'archiviazione, importare, esportare e copiare le macchine virtuali; configurare la protezione dell'integrità di rete delle macchine virtuali, configurare lo svuotamento alla chiusura, gestire migrazioni da virtuale a virtuale (V2V) e implementare la migrazione delle macchine virtuali tra cloud
Implementare un'infrastruttura di virtualizzazione dei server (35 - 40%)
  • Implementare gli host di virtualizzazione
    • Implementare la delega dell'ambiente di virtualizzazione (host, servizi e macchine virtuali), incluse le capacità self-service; implementare librerie di più host, inclusi gli oggetti equivalenti; implementare l'ottimizzazione delle risorse degli host; integrare piattaforme di virtualizzazione di terze parti; eseguire la distribuzione bare metal degli host Hyper-V
  • Implementare le macchine virtuali
    • Implementare macchine virtuali con disponibilità elevata; implementare l'ottimizzazione delle risorse dei guest, tra cui VHDX condiviso, configurare le regole di posizionamento, creare un modello di Virtual Machine Manager
  • Implementare la rete di virtualizzazione
    • Configurare le reti logiche di Virtual Machine Manager, incluse le estensioni dei commutatori virtuali e i commutatori logici; configurare le impostazioni degli indirizzi IP e MAC in più host Hyper-V, inclusa la virtualizzazione di rete; configurare l'ottimizzazione delle reti virtuali; pianificare e implementare Windows Server Gateway; implementare VLAN e pVLAN; pianificare e implementare le reti di macchine virtuali; e implementare reti convergenti
  • Implementare l'archiviazione di virtualizzazione
    • Configurare l'archiviazione in cluster degli host Hyper-V; configurare l'archiviazione di macchine virtuali Hyper-V, tra cui Fibre Channel virtuale, Internet SCSI (iSCSI) e VHDX condiviso; pianificare l'ottimizzazione dell'archiviazione; pianificare e implementare l'archiviazione tramite le condivisioni file SMB 3.0
  • Gestire ed eseguire la manutenzione di un'infrastruttura di virtualizzazione server
    • Gestire l'ottimizzazione dinamica e l'ottimizzazione delle risorse, integrare Operations Manager con System Center Virtual Machine Manager e System Center Service Manager, aggiornare le immagini delle macchine virtuali in librerie, implementare soluzioni di backup e ripristino di un'infrastruttura di virtualizzazione utilizzando System Center Data Protection Manager (DPM)
Monitorare ed eseguire la manutenzione di un'infrastruttura di virtualizzazione server (15 ‒ 20%)
  • Pianificare e implementare una strategia di monitoraggio
    • Considerazioni di pianificazione, tra cui il monitoraggio di server mediante Audit Collection Services (ACS) e System Center Global Service Monitor, monitoraggio delle prestazioni, monitoraggio delle applicazioni, monitoraggio centralizzato e creazione di report centralizzata; implementare e ottimizzare i Management Pack di System Center 2012 Operations Manager; pianificare il monitoraggio di Active Directory
  • Pianificare e implementare una soluzione di continuità operativa e ripristino di emergenza
    • Pianificare una strategia di backup e ripristino; considerazioni di pianificazione tra cui ripristino di domini e foreste di Active Directory, replica di Hyper-V, incluso l'utilizzo di Windows Azure Hyper-V Recovery Manager, clonazione e ripristino dei controller di dominio e ripristino dei contenitori e degli oggetti di Active Directory utilizzando il ripristino autorevole e il Cestino; pianificare e implementare soluzioni di backup e ripristino utilizzando System Center DPM

A chi è destinato questo esame?

I candidati per questo esame sono professionisti IT responsabili della progettazione, dell'implementazione, della gestione e della manutenzione di un'infrastruttura di virtualizzazione e/o interessati a convalidare le proprie competenze nell'ambito delle tecnologie di virtualizzazione Microsoft più recenti.

Ulteriori informazioni sugli esami

Preparazione per un esame

Si consiglia di rivedere interamente questa guida per la preparazione dell'esame e di acquisire familiarità con le risorse in questo sito Web prima di pianificare l'esame. Vedere la panoramica relativa agli esami di certificazione Microsoft per informazioni sulla registrazione, video con i formati tipici di domande degli esami e altre risorse di preparazione. Per informazioni sui criteri degli esami e sui punteggi, vedere i criteri degli esami di certificazione e le domande frequenti.

Nota

Questa guida per la preparazione è soggetta a modifiche in qualsiasi momento e senza preavviso e a sola discrezione di Microsoft. Gli esami Microsoft possono includere tecnologie di test e di simulazione adattive. Microsoft non indica il formato in cui vengono presentati gli esami. Utilizzare questa guida per la preparazione dell'esame indipendentemente dal formato dell'esame. Per aiutare i candidati a preparare questo esame, Microsoft consiglia di acquisire esperienza pratica con il prodotto e di utilizzare le risorse di formazione specificate. Queste risorse di formazione non coprono necessariamente tutti gli argomenti elencati nella sezione "Competenze misurate".