Protezione contro le minacce di attacchi informatici

Purtroppo viviamo in un periodo e in un’epoca in cui gli attacchi di virus e malware sono diventati un’occorrenza comune. Quando riescono, questi attacchi possono causare problemi gravi per un’azienda, dalla perdita della fiducia dei clienti a crisi finanziarie risultanti da prolungati periodi di inattività e altro ancora. Sappiamo tutti che la sicurezza contro le minacce è di importanza fondamentale, ma il problema è sapere dove concentrare il tempo, gli sforzi e le risorse dell’organizzazione.

Secondo il report Malware Threat Landscape del 2016, il ransomware, il malware di pubblicità fraudolenta e gli schemi di phishing dominano il panorama degli attacchi informatici degli ultimi anni, con l’email che diventa il principale veicolo per le minacce. In particolare, un report specifico sul ransomware ha dimostrato che la causa principale di infezione sono gli schemi di phishing distribuiti via email (46%) e la mancanza di training dei dipendenti nel campo della sicurezza (36%). Comparativamente, solo il 12% delle infezioni vengono causate da siti Web o annunci pubblicitari dannosi.

Oltre a misure di base come la crittografia dei dati, il cambiamento frequente delle password, gli aggiornamenti regolari dei sistemi e una maggiore sensibilizzazione dei dipendenti, cosa si può fare per proteggere la posta in arrivo dalle minacce di malware e virus all’interno dell’organizzazione? La protezione avanzata dalle minacce può essere la risposta giusta.

Questo servizio è molto di più che un semplice strumento di rimozione dei virus. Impiega infatti diverse strategie, tra cui monitoraggio automatizzato, analisi comportamentale, sandboxing e altro ancora, per rilevare attacchi avanzati di malware e virus e tentativi di accesso a informazioni riservate tramite accesso remoto persistente. La protezione avanzata dalle minacce può solitamente fornire protezione dal malware in ambienti server cloud, locali e ibridi.

In particolare, può aiutare l'organizzazione a proteggere la posta in arrivo nei modi seguenti:

  • Previene gli attacchi prima che si verifichino. Nessuna organizzazione può prevedere tutte le possibili minacce all'orizzonte, soprattutto perché ne vengono continuamente ideate e distribuite di nuove. L'espressione "protezione avanzata dalle minacce" descrive perfettamente il servizio, che fornisce una difesa zero-day in tempo reale da minacce ancora sconosciute. Mentre la maggior parte delle soluzioni antivirus usa la creazione di impronte digitali per identificare il malware, la protezione avanzata dalle minacce protegge l'email tramite tecniche di sandboxing per classificare qualcosa come il malware in base al relativo comportamento.
  • Aiuta a comprendere i tipi di attacchi che si verificano nell'organizzazione. Tramite report completi e funzionalità di traccia degli URL, la protezione avanzata dalle minacce può rendere disponibili i dati necessari per proteggere l'ambiente dell'email. Fornisce infatti informazioni sui dipendenti bersaglio e sul tipo di attacco, permettendo di personalizzare il training e di aumentare la sicurezza del sistema di email. Poiché sapere è potere, la protezione avanzata dalle minacce offre gli strumenti finora mancanti per contrastare gli attacchi informatici nel modo più efficace possibile.
  • Protegge gli utenti da collegamenti ipertestuali pericolosi nei messaggi email. Anche se in teoria i dipendenti dovrebbero sapere che non bisogna fare clic sui collegamenti ipertestuali ricevuti da sconosciuti o in messaggi con altri segnali evidenti di pericolo, non è realistico pensare che tutti eviteranno gli schemi di phishing. Adottando la soluzione appropriata di protezione avanzata dalle minacce, i collegamenti pericolosi vengono automaticamente riscritti in modo che siano sicuri oppure il sistema indirizza l'utente in una pagina di avviso prima di consentire l'accesso al collegamento.
  • Garantisce che gli allegati siano sicuri. Le soluzioni di protezione avanzata dalle minacce trovano i messaggi con firme note di virus/malware e non ne autorizzano il recapito. Se la firma è sconosciuta, il messaggio viene spesso inviato a un ambiente speciale e analizzato per rilevarne l'intento dannoso. Il recapito viene quindi consentito solo se non viene rilevato niente di sospetto.

Informazioni sull'autore

L’obiettivo del team del Growth Center è quello di aiutarvi ad avviare, gestire e portare avanti il vostro business.

Inizia a usare Microsoft 365

È l'Office che già conosci, con in più gli strumenti che ti permettono di collaborare e migliorare la produttività, ovunque e in qualsiasi momento.

Acquista ora
Contenuti correlati
Business Tech

Importanza della mappatura dei processi per il successo dell’azienda

Scopri di più
Business Tech

Come creare il migliore organigramma per la tua impresa

Scopri di più
Business Tech

Come definire lo spazio in modo efficace con un software per planimetrie

Scopri di più
Business Tech

Tre modi per migliorare il tuo business utilizzando soluzioni di videoconferenza

Scopri di più

Il Growth Center non fornisce consulenza fiscale o finanziaria. Devi contattare il tuo consulente per discutere della tua situazione.