Danieli Automation porta la Business Intelligence nell’industria siderurgica

Data di pubblicazione: 2013

Le EsigenzeTop

Danieli Automation intendeva trasformare la moltitudine di dati mensilmente raccolti in impianto in informazioni utili all’ottimizzazione del processo produttivo siderurgico. Inoltre, era emersa la necessità di standardizzare e raccogliere, in un unico database, le informazioni provenienti da diverse fonti al fine di poterne fruire attraverso uno strumento di analisi e di reportistica avanzato.
Prima dell’implementazione di Q3Intelligence i dati significativi di impianto erano immagazzinati solamente sul database operazionale per supportare il controllo di processo. La visibilità dei medesimi era limitata dalla rappresentazione in solo formato alfa-numerico che impediva una fruizione sul lungo periodo rendendo più difficoltose le analisi statistiche e storiche.
Prima di scegliere Microsoft, Danieli Automation e beanTech hanno esaminato diverse tecnologie, tra cui QlickView e Oracle. Microsoft è stato selezionato come il partner migliore soprattutto per la parte riguardante i report dinamici (OLAP) e per la facilità di integrazione con il pacchetto Office

La soluzioneTop

La prima implementazione di Q3Intelligence ha interessato un’area critica nel processo di realizzazione dell’acciaio: il forno di fusione. In seguito, sono stati completati tutti i moduli funzionali dell’acciaieria e avviate le prime installazioni massive sui clienti di Danieli Automation.
Attualmente, dal punto di vista applicativo, Q3Intelligence copre tutte le aree funzionali dell’impianto di produzione dell’acciaio, dal forno di fusione al prodotto finito; rimangono costanti gli aggiornamenti legati al modello dati e alla realizzazione di nuovi algoritmi di DataMining e di simulazione (What IF Analysis).
Per quanto riguarda invece la tecnologia OLAP, dopo una prima fase di sviluppo su ProClarity Danieli Automation è passata ai più performanti Excel 2010 e SharePoint 2010. Excel 2010 ha permesso di portare Q3Intelligence ad un range più ampio di utenti, che hanno apprezzato l’ambiente familiare e la semplicità di utilizzo che offre. Oggi Q3Intelligence (nella sua versione Enterprise) è integrato in SharePoint 2010

I beneficiTop

Q3Intelligence ha ridotto il tempo di accesso alle informazioni e ha favorito decisioni più consapevoli, che permettono di aumentare la produttività e di ridurre i costi di processo.
Le principali “misurazioni” che hanno consentito al cliente di ottenere benefici dall’introduzione di Q3Intelligence sono: performance dell’impianto, costi e consumi, ritardi e tempi di processo, qualità del prodotto, difetti di produzione e variabili di processo. Grazie a esse, sia i profili operativi, sia i manager e gli executive, sono in grado di agire in modo proattivo, prendendo decisioni basate sui fatti nei loro diversi ruoli.
L’obiettivo futuro è quello di evolvere l’applicativo migliorando gli attuali algoritmi di Data Mining e di What IF Analysis per realizzare analisi più sofisticate che consentiranno a Danieli Automation di trasformare i dati raccolti presso gli impianti dei clienti in informazioni utili al miglioramento della propria offerta di servizio e consulenza e all’ottimizzazione degli impianti stessi.
Attualmente, è in fase di realizzazione la versione “mobile” di Q3Intelligence, compatibile con la maggior parte dei dispositivi mobili presenti sul mercato. Ciò consentirà di allargare i “confini” della BI tradizionale, permettendo di attivare un sistema decisamente innovativo di consultazione dell’informazione e di notifica sullo stato dei KPI.
È stata scelta subito la tecnologia Microsoft perché garantiva affidabilità e perché rispondeva perfettamente alle esigenze del mercato. È stato realizzato un “collettore” di dati denominato “CollSystem” per la raccolta di dati da tutte le fonti (PLC, Scada, DB Oracle, ecc.) con tecnologia .NET, su database SQL Server, integrato con SQL Server Integration Services.
Oggi Q3Intelligence è installato presso gli impianti di alcuni tra i leader mondiali di produzione dell’acciaio in vari paesi del mondo: oltre a essere presente in diversi impianti in Italia, è stato installato in Spagna, Polonia, Francia, Arabia Saudita, Emirati Arabi, USA e Giappone. Sono in fase di realizzazione le commesse in Malesia, Ucraina, Cina, Belgio, Corea del Sud e Vietnam. La soluzione si presenta in multi lingua.
Microsoft ha assicurato una copertura tecnologica completa, dai sistemi di ETL fino al front end, garantendo una perfetta e semplice integrazione tra tutti gli strumenti utilizzati. La suite di prodotti scelta è stata definita competitiva soprattutto se comparata con altri player: Q3Intelligence beneficia, infatti, di un TCO molto vantaggioso. “La tecnologia Microsoft offre possibilità di sviluppo e customizzazione molto elevate rispetto a quelle offerte da altri player; tale caratteristica rappresenta un vantaggio in quanto, normalmente, una soluzione verticale di Business Intelligence implica la necessità di notevoli sviluppi”, dichiara Enrico Plazzogna, Vice President Sales and Marketing


Il cliente

"Microsoft offre possibilità di sviluppo e customizzazione molto elevate rispetto a quelle offerte da altri player; tale caratteristica rappresenta un vantaggio in quanto, normalmente, una soluzione verticale di Business Intelligence implica la necessità di notevoli sviluppi"

Enrico Plazzogna, Vice President Sales and Marketing

I partner

Case History in breve

  • Dimensione azienda: Media Azienda
  • Settore industriale: Manifatturiero
  • Scenari:
    • Business Analytics
    • Business Intelligence
  • Esigenze di Business:
    • Gestione e analisi dei dati
  • Vantaggi: Copertura tecnologica completa; Tempo di accesso alle informazioni ridotto; KPI library verticale per il settore siderurgico; Possibilità di prendere decisioni più consapevoli per una maggior efficacia del processo decisionale
  • Risparmio: È stato realizzato un “collettore” di dati denominato “CollSystem” per la raccolta di dati da tutte le fonti (PLC, Scada, DB Oracle, ecc.) con tecnologia .NET, su database SQL Server, integrato con SQL Server Integration Services
  • Prodotti:
  • Regione: Friuli-Venezia Giulia