Trace Id is missing

Sblocca il tuo potenziale con Microsoft Copilot

Fai le cose con più rapidità e libera la tua creatività con la potenza dell'IA ovunque tu vada.
App Microsoft Copilot è utilizzata per generare immagini di un cane cantante, aiutare a identificare un fiore e generare un'e-mail di congratulazioni a un collega per una promozione.

Strumento di rimozione malware di Windows (64-bit)

Lo strumento di rimozione malware di Windows (SRM) consente di proteggere i computer Windows dai malware più frequenti. Lo SRM individua e rimuove le minacce, oltre ad annullare le modifiche apportate da queste ultime. Lo SRM è solitamente rilasciato ogni mese nell'ambito di Windows Update o come strumento autonomo disponibile qui per il download.

Importante! La lingua selezionata qui di seguito verrà applicata in modo dinamico all'intero contenuto della pagina.

Scarica
  • Versione:

    5.123

    Date Published:

    9/4/2024

    File Name:

    Windows-KB890830-x64-V5.123.exe

    File Size:

    65.8 MB

    KB Articles:

    KB890830


    Usa questo strumento:
    • Se hai l'opzione degli aggiornamenti automatici per Windows disattivata. Windows Update scarica automaticamente ed esegue lo SRM in background.
    • Se sospetti che nel tuo PC vi sia un'infezione proveniente dalle famiglie di malware più comuni (vedi minacce coperte).
    • Per integrare il tuo prodotto antimalware. Questo strumento non sostituisce un software antimalware propriamente detto, quale ad esempio Windows Defender Antivirus.

    Lo SRM difende solo dalle famiglie di malware più comuni. Per il rilevamento e la rimozione completi di malware, valuta l'utilizzo di Microsoft Safety Scanner.


    Integrazione con gli aggiornamenti automatici

    Abilita gli aggiornamenti automatici per scaricare regolarmente lo SRM con Windows Update. La versione integrata viene eseguita automaticamente in background. Se preferisci eseguire lo SRM su richiesta, esegui la versione autonoma.


    Pianificazione del rilascio

    Microsoft solitamente fornisce lo SRM con Windows Update il secondo martedì del mese. La versione autonoma disponibile in questa pagina sarà distribuita all'utente nello stesso momento.


    Risultati della rimozione e file di registro

    Una volta avvenuta l'analisi e la rimozione delle minacce da parte della versione autonoma dello SRM, sarà visualizzato un report in cui sono elencate le minacce. Sarà, inoltre, generato il seguente file di registro:

    %windir%\debug folder\mrt.log


    Informazioni per gli amministratori IT e gli utenti esperti (KB890830)

    Per ottenere informazioni avanzate, leggi KB890830 all'indirizzo support.microsoft.com.

    Oltre a contenere informazioni sullo SRM, questa voce KB presenta anche i link ad argomenti correlati. Visita questa voce KB per ottenere ulteriori informazioni in merito a:
    • Opzioni della riga di comando supportate
    • Informazioni sulla versione di rilascio, incluso l'elenco completo delle famiglie di malware coperte
    • Dati raccolti durante errori e rilevamenti
    • Rimozione dello strumento

    Per informazioni dettagliate sulla distribuzione dello SRM, gli amministratori IT possono leggere KB891716.


    Blog MSRT

    Per ulteriori informazioni sui rilevamenti più recenti di malware, leggi il post sullo SRM nel blog del Microsoft Malware Protection Center.


    Lingue supportate

    Lo SRM supporta diverse lingue. Se la lingua del sistema operativo non è supportata, lo SRM utilizza l'angloamericano (en-us).
  • Sistemi operativi supportati

    Windows Server 2008, Windows Server 2016, Windows 10, Windows Server 2012 R2, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2012, Windows 7, Windows Server Tech Preview , Windows 8.1, Windows 10 Tech Preview

    Nota: è necessario che lo strumento sia eseguito con i privilegi di amministratore locale.
    1. Fai clic sul pulsante Download in questa pagina.
    2. Effettua una delle seguenti operazioni:
      • Per avviare lo strumento immediatamente dopo il download, fai clic su Esegui.
      • Per salvare il download nel computer e avviare lo strumento in un secondo momento, fai clic su Salva.
    3. Apri lo strumento per iniziare l'operazione di analisi.

    Nota: è necessario che lo strumento sia eseguito con i privilegi di amministratore locale.
Segui Microsoft