Vault personale di OneDrive

Il Vault personale di OneDrive è protetto dalla verifica dell'identità, dunque puoi archiviare i tuoi file più riservati senza perdere la comodità di poter accedere da dovunque.1

Phone and tablet showing OneDrive Personal Vault

Introduzione al Vault personale

Protetto da verifica dell'identità

Puoi sbloccare a tuo piacimento e accedere ai file del Vault personale con impronta digitale, volto, codice SMS o altri metodi.2

 

Scansiona i file direttamente nel Vault personale

Usa l'app di OneDrive per dispositivi mobili su iOS o Android per scansionare documenti, scattare foto o girare video direttamente nel Vault personale.4

Blocchi automatici

Il Vault personale reimposta il blocco automaticamente su PC, dispositivi oppure online dopo un breve periodo di inattività.3 Inoltre, qualsiasi aperto viene bloccato e richiede nuovamente l'autenticazione per accedervi.

Porta i file riservati con te

Salva file riservati o importanti come le tue password, la patente di guida o i documenti assicurativi nel tuo Vault personale. I file sono al sicuro e in un luogo facilmente accessibile.

Disponibile su qualsiasi dispositivo

Accedi al tuo Vault personale da OneDrive in un browser Web, dall'app per dispositivi mobili4 oppure da Esplora file su un PC Windows 10.

Ottieni il massimo dalla sicurezza di OneDrive

Il Vault personale potenza la già solida sicurezza di OneDrive con crittografia dei file, monitoraggio di attività sospette, ricerca di virus, individuazione di ransomware e recupero dei file.

Scopri di più sul Vault personale

1. La sottoscrizione a Microsoft 365 Personal o Family richiede di salvare più di 3 file nel Vault personale. L'immagine sopra rappresenta OneDrive con un account Microsoft 365 Personal. I piani OneDrive 100 GB e gli account gratuiti Basic 5 GB possono salvare un massimo di 3 file nel Vault personale. Il Vault personale non è disponibile in OneDrive per la scuola e il lavoro.
2. La verifica dell'impronta digitale e del volto richiede hardware speciali, tra cui un dispositivo compatibile con Windows Hello, un lettore di impronte digitali, un sensore IR illuminato o altri sensori biometrici.
3. L'intervallo del blocco automatico varia in base al dispositivo e può essere impostato dall'utente.
4. La disponibilità delle app per dispositivi mobili varia in base al paese/area geografica.