Aggiornamento da Outlook 2010 a Outlook in Microsoft 365

Usi ancora Outlook 2010? Connettiti, organizzati e aumenta la tua produttività con Outlook in Microsoft 365.

Outlook 2016

Outlook 2010 verrà ritirato nel 2020

Ottieni la versione più recente di Outlook e gestisci l'e-mail, il calendario e i contatti in un unico posto.
Esegui subito l'aggiornamento a Microsoft 365.



Novità di Outlook in Microsoft 365

Concentrati sulle questioni importanti

La posta in arrivo evidenziata separa le e-mail più importanti dal resto, così puoi tenere sotto controllo ciò che conta di più.

Collabora con facilità

Con 1 TB di spazio di archiviazione nel cloud di OneDrive, puoi eseguire il backup delle cartelle di lavoro, condividerle e crearle insieme ad altre persone, da qualsiasi dispositivo.

Porta Outlook sempre con te

Con le potenti app per dispositivi mobili, puoi tenere sotto controllo l'e-mail, oltre a visualizzare e modificare gli allegati ovunque ti trovi.

Versioni sempre aggiornate

Ottieni nuove funzionalità esclusive e aggiornamenti della sicurezza disponibili solo per Excel in Microsoft 365.


Confronta Outlook 2010 e Outlook in Microsoft 365

Confronta Outlook 2010 e Outlook in Microsoft 365

Outlook in Microsoft 365 
*incluso con Microsoft 365

 

Outlook 2010

Funzionalità del calendario migliorate La nuova barra Da fare visualizza il calendario, le attività e i nuovi messaggi in un'unica area. In più, ora puoi condividere la tua pianificazione con altre persone.

Segno di spunta per indicare una funzionalità inclusa in Microsoft 365

Outlook Groups

Crea gruppi per discutere, collaborare e condividere file e note con gli altri. Usa le chiamate voce e video di Skype for Business per prendere decisioni in tempo reale.

Visualizzazione conversazione migliorata

Tieni traccia e gestisci i messaggi correlati, indipendentemente dalla cartella in cui si trovano, e visualizza la conversazione in ordine cronologico.

App per dispositivi mobili

Rimani sempre connesso e produttivo con le app Outlook per dispositivi mobili. Accedi a un'interfaccia utente familiare su dispositivi mobili iOS®, Android™ e Windows.

Condividi i file dal cloud

Carica e condividi gli allegati da OneDrive senza uscire da Outlook. I destinatari avranno automaticamente accesso alla versione più recente.

Versioni sempre aggiornate

Avrai sempre le versioni più recenti di app, funzionalità e servizi di Office.

Outlook in Microsoft 365 
*incluso con Microsoft 365

 

Outlook 2010

|

Office 2010 include applicazioni come Word, Excel, PowerPoint e Outlook. Sono disponibili come acquisto di una copia unica per l'uso in un singolo PC.
 
I piani di Microsoft 365 includono le versioni premium di queste applicazioni oltre ad altri servizi abilitati su Internet, tra cui uno spazio di archiviazione online con OneDrive e i minuti per le chiamate Skype per uso privato2. Con Microsoft 365 ottieni le versioni complete installate di Office su PC, Mac, tablet (inclusi iPad® e tablet Android™) e telefoni1. I piani di Microsoft 365 sono disponibili con abbonamento mensile o annuale.

Per informazioni sulle versioni compatibili di Windows e macOS e su altri requisiti delle funzionalità, vedi i requisiti di sistema .

La connessione a Internet non è necessaria per usare le applicazioni di Office, come Word, Excel e PowerPoint, perché sono completamente installate nel computer.
 
L'accesso a Internet è invece necessario per installare e attivare tutte le versioni più recenti delle applicazioni Office e tutti i piani di abbonamento a Microsoft 365. Per i piani di Microsoft 365, l'accesso a Internet è necessario anche per gestire l'account dell'abbonamento, ad esempio per installare Office in altri PC o per cambiare le opzioni di fatturazione. È inoltre richiesto per accedere ai documenti archiviati in OneDrive, a meno che non installi l'app desktop OneDrive.

Ti consigliamo comunque di connetterti regolarmente a Internet per mantenere aggiornata la versione di Office e usufruire degli aggiornamenti automatici. Se non ti connetti a Internet almeno ogni 31 giorni, le applicazioni passeranno in modalità con funzionalità ridotte, ossia potrai visualizzare o stampare i documenti ma non modificarli o crearne di nuovi. Per riattivare le applicazioni di Office, ti basterà riconnetterti a Internet.

Sì. Sì, i documenti che crei ti appartengono in tutto e per tutto. Puoi scegliere di archiviarli online in OneDrive o localmente nel PC o nel Mac.
 
Se annulli l'abbonamento o se scade, puoi continuare ad accedere e scaricare tutti i tuoi file effettuando l'accesso a OneDrive direttamente tramite l'account Microsoft usato per configurare Microsoft 365. Perderai invece lo spazio aggiuntivo incluso nell'abbonamento, quindi dovrai salvare i file altrove oppure acquistare altro spazio di archiviazione di OneDrive, se il tuo account di OneDrive supera la quota gratuita.

Gli abbonamenti con rinnovo automatico hanno inizio quando completi l'acquisto. Questo tipo di abbonamento può essere acquistato su Microsoft365.com, MicrosoftStore.com, iTunes® e presso altri rivenditori. Gli abbonamenti prepagati iniziano invece quando li attivi e accedi alla pagina Il mio account. Questo tipo di abbonamento può essere acquistato presso rivenditori o negozi oppure da un agente di supporto Microsoft.

Se hai un abbonamento attivo a Microsoft 365 Family, puoi condividerlo con cinque membri della tua famiglia (sei in totale). Ogni membro della famiglia con cui condividi l'abbonamento può usare una delle istallazioni disponibili sul suo PC, Mac, iPad, tablet Android, tablet Windows, iPhone® o telefono Android1, ottiene 1 TB di spazio di archiviazione aggiuntivo di OneDrive e può gestire le proprie installazioni nella paginawww.office.com/myaccount

Per aggiungere qualcuno al tuo abbonamento, visita la pagina www.office.com/myaccount e segui le istruzioni visualizzate per aggiungere un utente. Ogni persona aggiunta riceverà un'e-mail con i passaggi da seguire. Dopo che avrà accettato e completato la procedura, le sue informazioni personali, incluse le installazioni che usa, verranno visualizzate nella pagina Il mio account. Puoi interrompere la condivisione dell'abbonamento con qualcuno o rimuovere un dispositivo in uso nella pagina www.office.com/myaccount.

"Cloud" è un termine colloquiale usato per descrivere servizi informatici basati sul Web ospitati all'esterno dell'organizzazione. Quando i servizi sono basati sul cloud, l'infrastruttura IT si trova fuori sede e viene gestita da terze parti (ospitata), invece di risiedere in un server gestito a casa o in ufficio (in locale). Con Microsoft 365, ad esempio, lo spazio di archiviazione, le risorse di calcolo e il software risiedono e vengono gestiti in remoto nei server di proprietà di Microsoft. Molti servizi di uso quotidiano fanno parte del cloud, come la posta elettronica basata sul Web, i servizi bancari da dispositivi mobili e l'archiviazione di foto online, solo per citare alcuni esempi. Questa infrastruttura si trova online, ossia "nel cloud", quindi è accessibile ovunque da PC, tablet, smartphone o qualsiasi altro dispositivo dotato di connessione Internet.

 


Risorse per Outlook 2010

Argomenti della Guida di Outlook 2010

Trova manuali utente, training e altre risorse di supporto per Outlook 2010.

Altre versioni di Office

Scopri di più sulle altre versioni di Office e su come passare al nuovo Microsoft 365.

Scarica Office 2010

Scarica e installa Office 2010 tramite un codice Product Key esistente.

Microsoft Outlook con un abbonamento a Microsoft 365 è la versione più recente di Outlook. Le versioni precedenti includono Outlook 2013, Outlook 2010 e Outlook 2007.

 
iTunes, iPhone e iPad sono marchi registrati di Apple Inc. negli Stati Uniti e in altri paesi. Android è un marchio di Google Inc.
1 La disponibilità delle app per dispositivi mobili varia in base a paese/area geografica.
2 La disponibilità dei minuti per le chiamate Skype varia in base a paese/area geografica. Scopri di più.