Domande frequenti

A seguito di una significativa richiesta, abbiamo raggiunto la capacità per le versioni di valutazione di Windows 365. Iscriviti per ricevere una notifica quando riprenderanno le versioni di valutazioni oppure acquista subito.

Windows 365 è il primo Cloud PC al mondo. Windows 365 trasmette in modo sicuro i contenuti, le impostazioni, le app e il desktop Windows personalizzato dal cloud a qualsiasi dispositivo. Un Cloud PC offre ai clienti un'esperienza di elaborazione virtualizzata in cui puoi trasmettere l'esperienza di Windows dal cloud Microsoft a qualsiasi dispositivo.

 

Con un Cloud PC, Windows si evolve da un sistema operativo basato sul dispositivo a un'elaborazione personalizzata ibrida. Il termine ibrido nell'ambito del Cloud PC si riferisce al sistema operativo del client Windows.

 

L'evoluzione di Windows in un sistema operativo cloud e locale ibrido offre nuove possibilità alle organizzazioni di tutte le dimensioni. Con Windows 365, Windows diventa un sistema operativo locale ibrido e un sistema operativo cloud. Le organizzazioni possono scegliere se un PC, con il sistema operativo installato localmente, o un Cloud PC, con il sistema operativo basato sul cloud, rappresenti l'opzione migliore per un particolare utente o ruolo nell'organizzazione. In alcuni casi, un utente potrebbe trarre vantaggio da entrambi e utilizzare l'uno o l'altro a seconda delle necessità.

Windows 365 è ideale per le organizzazioni di tutte le dimensioni che necessitano di soluzioni ibride sicure e agili per una forza lavoro elastica, dipendenti dislocati o carichi di lavoro specializzati con funzionalità di elaborazione e archiviazione versatili, accessibili da qualsiasi dispositivo.

Windows 365 è disponibile in due edizioni: Windows 365 Business e Windows 365 Enterprise.

 

Windows 365 Business è pensato per le organizzazioni più piccole (fino a 300 utenti) che vogliono un modo semplice per acquistare, distribuire e gestire Cloud PC. Scopri maggiori dettagli e confronta le opzioni.

 

Windows 365 Enterprise è ideale per le organizzazioni che desiderano gestire i propri Cloud PC con Microsoft Endpoint Manager e sfruttare le integrazioni con altri servizi Microsoft, tra uic Azure Active Directory e Microsoft Defender per endpoint. Windows 365 Enterprise non ha limiti di licenze. Per usare Windows 365 Enterprise, ogni utente deve avere una licenza per Windows 11 Enterprise o Windows 10 Enterprise, Microsoft Endpoint Manager e Azure Active Directory P1. Microsoft Endpoint Manager e Azure Active Directory P1 sono inclusi negli abbonamenti di Microsoft 365 F3, Microsoft 365 E3, Microsoft 365 E5, Microsoft 365 A3, Microsoft 365 A5, Microsoft 365 Business Premium e Vantaggio Utilizzo da parte degli studenti di Microsoft 365 Education oppure possono essere acquistati separatamente.

Windows 365 Enterprise e Windows 365 Business forniscono un'offerta completa basata sul cloud con più configurazioni di Cloud PC in base alle esigenze relative alle prestazioni. I clienti possono acquistare Windows 365 come licenza separata per utente a una tariffa mensile fissa per utilizzare ogni Cloud PC. Potrebbero essere applicati costi aggiuntivi in base all'utilizzo della rete. Scopri di più.

 

Windows 365 Enterprise

I clienti possono effettuare l'acquisto direttamente da Windows365.com o tramite il rappresentante dell'account, per poi configurare e gestire i Cloud PC usando Microsoft Endpoint Manager completamente integrato.

 

Per usare Windows 365 Enterprise, ogni utente deve avere una licenza per Windows 11 Enterprise o Windows 10 Enterprise, Microsoft Endpoint Manager e Azure Active Directory P1. Oltre a essere disponibili in modo indipendente, queste licenze sono incluse negli abbonamenti Microsoft 365 F3, Microsoft 365 E3, Microsoft 365 E5, Microsoft 365 A3, Microsoft 365 A5, Microsoft 365 Business Premium e Vantaggio Utilizzo da parte degli studenti di Microsoft 365 Education.

 

Se non disponi già di una licenza idonea e vuoi avere Windows 365 Enterprise, accedi alla pagina Windows 11 Enterprise o alla pagina Microsoft 365 per altre informazioni e per acquistare il piano più adatto alle tue esigenze.

 

Windows 365 Business

I clienti possono effettuare l'acquisto direttamente da Windows365.com, configurare l'account senza un dominio, impostare e gestire i Cloud PC direttamente dalla home page di Windows 365 sul Web. Non sono richieste altre licenze di Microsoft: per iniziare basta fornire un numero di carta di credito.

 

I clienti Microsoft 365 esistenti dovranno completare l'acquisto tramite l'interfaccia di amministrazione di Microsoft 365. Contatta il tuo amministratore globale o amministratore fatturazione per completare l'acquisto.

Non è richiesto un minimo di acquisto per accedere a Windows 365. Tuttavia, per alcuni canali di gestione delle licenze, come Contratto Enterprise, potrebbero essere previsti dei requisiti minimi per l'acquisto.

Windows 365 consente un utente per licenza e non supporta più utenti su un singolo Cloud PC.

Sì, è possibile assegnare più Cloud PC a un singolo utente, se necessario. Ad esempio, a un terzista che lavora per diverse aziende potrebbe essere assegnato un Cloud PC da ogni cliente.

Puoi annullare l'abbonamento a Windows 365 in qualsiasi momento accedendo all'interfaccia di amministrazione di Microsoft 365.

 

Quando un abbonamento viene annullato, tutti i dati associati vengono eliminati. Scopri di più sulla conservazione, sull'eliminazione e sulla distruzione dei dati in Microsoft 365.

Al termine dell'abbonamento, si applicano i criteri di conservazione dei dati di Microsoft 365 standard. Scopri di più sulla conservazione, sull'eliminazione e sulla distruzione dei dati in Microsoft 365.

I clienti di Windows 365 Enterprise possono usare la funzionalità di ridimensionamento per aggiornare le dimensioni di RAM, CPU e archiviazione in base alle esigenze degli utenti; ad esempio, alcuni utenti richiedono un Cloud PC più potente per eseguire app con un utilizzo elevato di CPU o necessitano di un maggiore spazio su disco per l'archiviazione dei file. Le opzioni di downgrade non sono disponibili al momento. La funzionalità di ridimensionamento non è disponibile al momento per Windows 365 Business. Scopri di più sul ridimensionamento.

I clienti non possono cambiare gli abbonamenti esistenti tra versioni di Windows 365 mentre mantengono i dati sul servizio. Per passare a una versione diversa, contatta il tuo account manager Microsoft o vai sul sito Windows365.com per acquistare un nuovo abbonamento.

Vantaggio Windows Hybrid è un vantaggio per le licenze che consente di ridurre il costo di Windows 365 Business. Con Vantaggio Windows Hybrid, ricevi uno sconto fino al 16% sull'abbonamento a Windows 365 Business se usi già Windows 11 Pro o Windows 10 Pro su un dispositivo. I risparmi variano in base all'area geografica e alla configurazione di Windows 365 Cloud PC.

Il Vantaggio Windows Hybrid è disponibile per i clienti con dispositivi dotati di licenze Windows 11 Pro o Windows 10 Pro valide. Chi ha una licenza di Windows 365 Business assegnata con una licenza di Vantaggio Windows Hybrid deve essere l'utente principale di un dispositivo con la licenza Windows 11 Pro o Windows 10 Pro, e tale dispositivo deve essere il suo dispositivo di lavoro principale. Per mantenere il prezzo scontato, nel periodo di validità dell'abbonamento durante il quale accedi al servizio di Windows 365, devi accedere al servizio anche dal dispositivo con la licenza Windows 11 Pro o Windows 10 Pro almeno una volta durante il periodo di validità.

 

Scopri quale versione di Windows stai usando.

Windows 365 è progettato per supportare vari scenari di produttività individuale, tra cui la creazione di contenuti e documenti, la condivisione di dati, le riunioni e la collaborazione. L'uso previsto non include l'utilizzo come server, ad esempio l'hosting in un sito Web e la trasmissione di contenuti.

 

Windows 365 Enterprise

Tutto il traffico di rete attraversa la rete virtuale di Azure che hai usato per configurare la connessione di rete locale. I prezzi della larghezza di banda di Azure si applicano all'utilizzo della rete.

 

Windows 365 Business

Si applicano limiti del volume di dati in uscita.

 

  • 1 vCPU / 2 GB / 64 GB: include 12 GB di dati in uscita per utente al mese.
  • 2 vCPU / 4 GB / 64 GB, 2 vCPU / 4 GB / 128 GB, 2 vCPU / 4 GB / 256 GB, 2 vCPU / 8 GB / 128 GB, 2 vCPU / 8 GB / 256 GB: include 20 GB di dati in uscita per utente al mese.
  • 4 vCPU / 16 GB / 128 GB, 4 vCPU / 16 GB / 256 GB, 4 vCPU / 16 GB / 512 GB: include 40 GB di dati in uscita per utente al mese.
  • 8 vCPU / 32 GB / 128 GB, 8 vCPU / 32 GB / 256 GB, 8 vCPU / 32 GB / 512 GB: include 70 GB di dati in uscita per utente al mese.

 

Le tipiche attività di dati in uscita includono il salvataggio di un file dal Cloud PC a una posizione esterna e il trasferimento di dati al di fuori dei servizi cloud Microsoft. I livelli di dati in uscita inclusi con Windows 365 Business coprono queste attività tipiche degli utenti. Oltre questi livelli, Microsoft potrebbe limitare la larghezza di banda e il volume di dati in uscita caso per caso per proteggere la qualità del servizio per tutti gli utenti e clienti di Windows 365.

Il supporto viene fornito in molti modi diversi, a seconda della modalità di acquisto dell'abbonamento di Windows 365. Per gli acquisti self-service, puoi richiedere supporto tramite l'interfaccia di amministrazione di Microsoft 365. Se hai acquistato l'abbonamento di Windows 365 tramite contratti multilicenza, contatta il responsabile dell'account Microsoft per ricevere assistenza. Se hai effettuato l'acquisto tramite un Microsoft Cloud Solution Provider (CSP), il partner CSP può inviare richieste di supporto per problemi non tecnici, come la registrazione, l'iscrizione, la fatturazione, l'abbonamento e la gestione degli utenti, nel Centro per i partner Microsoft.

Windows 365 è disponibile per l'acquisto tramite Windows365.com, il rappresentante Microsoft o i provider di soluzioni nei programmi dei partner Microsoft.

Al momento non sono disponibili informazioni specifiche in merito. Tuttavia, il programma commerciale di Microsoft è in continua evoluzione, quindi i partner possono aspettarsi altre funzionalità presto disponibili per Windows 365. Verranno condivisi ulteriori dettagli non appena saranno disponibili.

I dispositivi più moderni con una connessione Internet sono compatibili con Windows 365, compresi i dispositivi supportati da Windows 11, Windows 10, Mac OS, iOS e Android. Per un'esperienza ottimale, è consigliabile usare i dispositivi che supportano mouse e tastiera tradizionali. Determinate funzionalità richiedono dispositivi hardware specifici. Scopri di più su come trovare i requisiti di sistema e le specifiche per i computer Windows 11.

 

Windows 365 richiede solo un dispositivo che include il browser HTML5 e una connessione DSL o una connessione Internet wireless in grado di trasmettere un video. La quantità di larghezza di banda necessaria varia a seconda del carico di lavoro. Scopri di più sulle linee guida per la rete.

Gli utenti possono connettersi al Cloud PC su qualsiasi piattaforma che dispone dell'app Desktop remoto Microsoft o di un browser HTML5 per accedere al client Web. I dispositivi Windows garantiscono l'esperienza ottimale. Determinate funzionalità possono richiedere dispositivi hardware specifici. Scopri di più.

 

Windows 11 su macchine virtuali (VM) ha gli stessi requisiti hardware minimi (come descritto qui) dei PC fisici. I clienti che usano macchine virtuali di Windows 11 su Azure dovrebbero usare la funzionalità di avvio attendibile per garantire l'avvio protetto e TPM 2.0 come parte della configurazione delle macchine virtuali per soddisfare i requisiti hardware minimi per Windows 11, come tutti gli altri requisiti quali CPU, RAM e sistema operativo.

Consulta queste risorse per iniziare a usare l'abbonamento di Windows 365.

No. Puoi connetterti al Cloud PC su qualsiasi piattaforma che dispone dell'app Desktop remoto Microsoft o di un browser HTML5 per accedere al client Web. I dispositivi Windows garantiscono l'esperienza ottimale. Determinate funzionalità possono richiedere dispositivi hardware specifici. Scopri di più.

Sì. Microsoft fornisce il programma FastTrack per aiutare i clienti a velocizzare la distribuzione, l'adozione e la migrazione dei dati di Windows 365 per generare valore aziendale più rapidamente. I clienti con abbonamenti idonei di Windows 365 possono usare FastTrack senza costi aggiuntivi per tutta la durata dell'abbonamento.

 

Accedi a Microsoft FastTrack per richiedere assistenza e iniziare.

Scopri di più sui servizi di FastTrack e verifica la tua idoneità.

I clienti che non hanno accesso a Microsoft FastTrack possono contattare un provider di soluzioni Microsoft per ricevere supporto.

 

 

Sì. Microsoft si impegna a garantire il supporto delle app nelle versioni più recenti del nostro software e Windows 365 è stato creato tenendo conto della compatibilità. Le app che erano compatibili con Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10 (e presto, Windows 11) sono compatibili anche con Windows 365. Se riscontri problemi con le tue app, Microsoft ti aiuterà a risolverli senza costi aggiuntivi con un abbonamento idoneo attraverso il programma FastTrack App Assure.

App Assure è un servizio che aiuta i clienti a risolvere i problemi delle app che potrebbero verificarsi durante la distribuzione dell'ultima versione del nostro software. Se le tue app non funzionano su Windows 365, App Assure ti aiuterà a risolvere il problema riscontrato, a stabilirne la causa e a trovare una soluzione.

 

App Assure è disponibile senza costi aggiuntivi per i clienti idonei con almeno 150 postazioni. Scopri di più sui requisiti di idoneità.

 

Accedi ad App Assure per inviare una richiesta di assistenza da un App Assure Manager. Se riscontri un problema con l'invio di una richiesta, contatta ACHELP@microsoft.com e riceverai assistenza da parte di un membro del team.

A causa della notevole domanda per la versione di valutazione gratuita di Windows 365, le nuove versioni di valutazione sono state sospese. Per soddisfare la domanda e garantire un'esperienza ottimale per tutti i nostri clienti, stiamo limitando la disponibilità delle versioni di valutazione di Windows 365 a mercati selezionati. Se non visualizzi il collegamento per l'offerta di valutazione sullapagina Confronta i piani, la valutazione attualmente non è disponibile. Riprova in un altro momento. Puoi anche acquistare un abbonamento mensile visitando la pagina Confronta i piani.

A seguito di una significativa richiesta, abbiamo raggiunto la capacità per le versioni di valutazione di Windows 365, quindi le nuove iscrizioni sono state interrotte. Ciò non influisce sui clienti che hanno già avviato la versione di valutazione gratuita.

Al termine del periodo della versione di valutazione, il tuo abbonamento verrà automaticamente convertito in un abbonamento a pagamento con il numero di postazioni da te specificato. Se vuoi interrompere l'abbonamento, puoi annullarlo tramite l'interfaccia di amministrazione di Microsoft 365 prima della fine del periodo della versione di valutazione.

 

Tutti i dati, la configurazione del servizio e le informazioni sul tenant della versione di valutazione resteranno invariati quando passi a un abbonamento a pagamento. Se scegli di non passare a un abbonamento a pagamento, i dati della versione di valutazione verranno eliminati. Scopri di più sulla conservazione, sull'eliminazione e sulla distruzione dei dati in Microsoft 365.

No, una versione di valutazione non può essere estesa. Verrà convertita automaticamente in un abbonamento a pagamento, a meno che la versione di valutazione non venga annullata prima del termine del periodo di valutazione di 60 giorni.

I dati del profilo dell'utente verranno sincronizzati con OneDrive su Windows 11 e Windows 10 per un'esperienza dati coerente (ibrida). La sincronizzazione che avviene tra il Cloud PC e il sistema operativo locale è relativa a OneDrive, Microsoft 365 Apps (Office) e Microsoft Edge.

Windows 11 è supportato da tutti gli SKU di Windows 365 Enterprise forniti a partire dal 5 ottobre 2021, a eccezione degli SKU 1vCPU/2GB/64GB. In questo momento, Windows 365 Business non supporta Windows 11.

Per usare Windows 365, è necessaria una connessione Internet.

Se hai una connessione Internet in grado di trasmettere un video, puoi eseguire Windows 365, anche se le esigenze relative alla larghezza di banda variano a seconda del carico di lavoro.

Windows 365 è stato introdotto il 2 agosto 2021 in tutto il mondo, ad eccezione di Cina e i Paesi sottoposti a embargo (Cuba, Iran, Repubblica democratica popolare di Corea, Sudan e Siria). La latenza e le prestazioni della rete interesseranno l'esperienza degli utenti e dipendono dalla prossimità a un'area di Azure. Consulta un elenco di aree di Azure supportate.

Microsoft fornisce immagini di sistema nella galleria che includono ottimizzazioni di Teams e app di Office installate. Per le immagini di sistema personalizzate, lo strumento di analisi degli endpoint controllerà e distribuirà le ottimizzazioni di Teams richieste (se necessario) per migliorare l'esperienza degli utenti.

Windows 365 è progettato per rispondere alle esigenze di aziende di qualsiasi dimensione, da quelle con migliaia di dipendenti a quelle formate anche da una sola persona. I singoli utenti possono andare su Windows365.com per acquistare un abbonamento tramite una carta di credito o un metodo di pagamento simile.

I Cloud PC di Windows 365 Enterprise possono essere gestiti dagli MSP all'interno dell'anteprima di M365 Lighthouse. Stiamo valutando l'idea di aggiungere un supporto all'interno di Microsoft 365 Lighthouse per i Cloud PC di Windows 365 Business, ma al momento non abbiamo informazioni da condividere in merito.

Abbiamo uno standard molto elevato per la privacy e crediamo che questa sia un diritto fondamentale, che serve come fondamento per il modo in cui gestiamo la privacy nei nostri prodotti. Un altro principio fondamentale in cui crediamo è che i nostri clienti abbiano il controllo dei loro dati. Non lo diciamo soltanto nella nostra informativa sulla privacy aziendale. È qualcosa in cui tutti i nostri team credono fortemente. Nei nostri accordi, Microsoft dichiara che possiamo fare solo due cose con i contenuti dei clienti: fornire i servizi richiesti dal cliente e adempiere agli obblighi legali. Non sono consentiti altri tipi di accesso o utilizzo dei contenuti dei clienti. Microsoft sfrutta i dati di diagnostica per garantire la protezione e l'aggiornamento di Windows 365 (e Microsoft 365), per rilevare, diagnosticare e risolvere i problemi, oltre a migliorare i prodotti. Tuttavia, tali dati di diagnostica non includono il nome o l'indirizzo e-mail dell'utente o i contenuti delle sue app e dei suoi file.

Con Windows 365 Enterprise, l'amministratore può impostare delle restrizioni che impediscono di copiare/incollare contenuti dal Cloud PC al PC locale tramite criteri di gruppo basati sul dominio. È possibile gestire le modifiche apportate ai criteri di gruppo attraverso il controller di dominio Active Directory locale. Con Windows 365 Business, ogni Cloud PC è gestito dall'utente finale, invece di essere gestito centralmente da un amministratore IT. Non è possibile impostare criteri di gruppo per impedire di copiare/incollare contenuti tra il Cloud PC e il PC locale. Al momento stiamo valutando la possibilità di gestire queste restrizioni tramite i criteri di configurazione dei dispositivi di Microsoft Endpoint Manager.